Game over Il Napoli batte l’Empoli 5-1

Prova spettacolare del Napoli che batte l'Empoli 5-1 nel segno di Mertens autore di una splendida tripletta. Gli azzurri si portano momentaneamente a meno 3 dalla Juventus.

Pokerissimo Tripletta di Mertens, Napoli-Empoli 5-1

Il Napoli cala il pokerissimo con Dries Mertens. Lancio geniale di Insigne per il belga che supera ancora Provedel per il 5-1 finale. Spettacolo puro della formazione di Ancelotti

 

Poker azzurro Milik cala il poker, Napoli-Empoli 4-1

Napoli che cala il poker con un'azione spettacolare. Assist al bacio di Mertens per Milik che con un tocco di esterno batte ancora Provedel. Bello l'abbraccio tra i due giocatori che si contendono un posto in avanti nella squadra azzurra.

 

80' Karnezis attento su Di Lorenzo. Entra Milik

Gloria anche per Karnezis che sugli sviluppi di un corner devia in angolo un colpo di testa di Di Lorenzo. Il portiere nega il gol agli avversari. Cambio nel Napoli, esce un acciaccato Zielinski che lascia il posto a Milik

78' Callejon ad un passo dal poker

Assist di Mertens per Callejon che entra in area dalla destra e conclude sul primo palo trovando solo l'esterno della rete. Azzurri vicini al 4° gol. Nell'Empoli Andreazzoli si gioca la carta La Gumina al posto di Ucan.

Tris azzurro Ancora Mertens, gran gol: Napoli-Empoli 3-1

Gran gol di Mertens, il Napoli torna sul doppio vantaggio. Doppietta per l'attaccante che dal limite disegna una traiettoria eccezionale, con un gran tiro a giro che s'insacca alle spalle di Provedel, incolpevole. Staccato Careca nei gol complessivi con la maglia azzurra, il belga aggancia Altafini. Cambio nell'Empoli con Zajc al posto di Acquah e Pasqual per Krunic

 

64' L’Empoli ci crede, il Napoli ha accusato il colpo. Ancelotti inserisce Allan e Callejon

Il Napoli ha accusato il colpo. Ucan da ottima posizione tenta la girata con la sfera che finisce sull'esterno della rete. Ancelotti corre ai ripari e opta per un doppio cambio: entrano Callejon e Allan al posto di Fabian Ruiz e Rog.

Rete toscana Caputo in gol, l’Empoli accorcia

L'Empoli accorcia le distanze con Ciccio Caputo. Il bomber approfitta dell'unica dormita difensiva avversaria e scatta in velocità lasciando al palo Koulibaly. Il rasoterra poi è perfetto per il centravanti pugliese che realizza il 5° gol del suo campionato

 

56' Altra grande azione del Napoli, l’Empoli si salva

Altra azione spettacolare del Napoli con Zielinski che crossa al volo per Fabian Ruiz che calcia in maniera sporca, ciccando il pallone che Provedel para con semplicità. Poco dopo ancora lo spagnolo ci prova dalla distanza trovando la parata dell'avversario

54' Fabian Ruiz ci prova da fuori area. Chance per Hysaj

Tentativo da fuori area di Fabian Ruiz dopo la solita azione ben impostata dagli azzurri. C'è la potenza ma non la precisione nella conclusione dello spagnolo che riceve gli applausi del San Paolo. Poco dopo super contropiede della squadra di casa, e Hysaj in ottima posizione trova la grande risposta di Provedel

Si riparte Inizia il secondo tempo

Inizia il secondo tempo di Napoli-Empoli. Non ci sono cambi tra le due squadre che ripartono dagli stessi effettivi della prima frazione. Giocatori azzurri che ricevono l'ovazione dei propri sostenitori

02 novembre 21:29 Costacurta: “I gol del Napoli sono due babà”

"I due gol segnati dal Napoli con Insigne e Mertens sono due babà". E' così che nello studio di Sky Sport Billy Costacurta ha commentato le reti realizzate dagli azzurri nel primo tempo della sfida di campionato contro l'Empoli. Esterno destro del ‘magnifico' che beffa il portiere dei toscani con un tocco morbido ed elude anche la marcatura dei tre difensori.

Tiro rasoterra, velenoso e angolato, di ‘Ciro' Dries per il raddoppio. Due prodezze che hanno fatto scattare i complimenti dell'ex difensore del Milan e della Nazionale.

Intervallo Fine primo tempo, Napoli-Empoli 2-0

Si chiude il primo tempo di Napoli-Empoli. La squadra di Carlo Ancelotti sul doppio vantaggio grazie alle reti di Insigne e Mertens. Risultato giusto, con i toscani che hanno provato a rendersi pericolosi sbattendo contro il muro difensivo partenopeo

42' Cartellino giallo per Bennacer

Bennacer costretto al fallo tattico per bloccare la ripartenza del Napoli. Cartellino giallo per il centrocampista, tra le inutili proteste della formazione toscana

Bis azzurro Mertens raddoppia e raggiunge Careca

Mertens raddoppia con un gran gol. Dalla distanza il belga spedisce il pallone all'angolino battendo ancora Provedel. Il San Paolo esplode per il raddoppio degli azzurri, con l'ex Psv che raggiunge Careca per numero di gol con la maglia azzurra, 73 in Serie A 95 i complessivi.

 

36' L’Empoli prova a reagire, Napoli pericoloso con Zielinski

L'Empoli ha reagito bene al gol del Napoli, creando qualche grattacapo alla difesa azzurra che ha in Koulibaly un muro insormontabile. Gli azzurri si rendono pericolosi con Zielinski che scarica un gran tiro dal limite, parato da Provedel

26' Insigne, ci riprova. Attento Provedel

Dopo una buona azione dell'Empoli sulla destra. Il Napoli si rende pericoloso in contropiede. Lancio di Mertens per Insigne che si gira e calcia. Provedel è attento. Poco dopo il 24 tenta il numero con un tiro al volo dopo una splendida azione della squadra di casa. Niente da fare

15' Pareggio di Antonelli, gol annullato per fuorigioco

L'Empoli mette i brividi al Napoli, trovando il gol del pareggio con Antonelli autore di una splendida percussione. La posizione dell'ex di Genoa e Milan però è irregolare. Niente di fatto dunque per i toscani

Vantaggio azzurro Insigne 55° gol in A, come Savoldi mister miliardo

Napoli avanti con Insigne! Koulibaly recupera un pallone e dopo una grande azione individuale serve Insigne che con un delizioso tocco di destro supera il portiere avversario. 1-0 per il Napoli e 55° gol in A per il numero 24 che eguaglia Savoldi. L'attaccante azzurro dedica poi il gol a Koulibaly, indicando il compagno sotto la curva

 

3' Subito palle gol per il Napoli con Insigne e Mertens

Napoli subito molto pericoloso con Lorenzo Insigne. Il numero 24 approfitta di un errore della squadra toscana in fase di ripartenza e conclude a giro dal limite. Pallone che esce di poco. Subito dopo ci prova Mertens con un tiro al volo sporco che Provedel controlla senza problemi.

Si parte Fischio d’inizio per Napoli-Empoli

Tutto pronto al San Paolo per l'anticipo del venerdì. Si fanno sentire soprattutto i tifosi di casa, contro la sparuta rappresentanza di quella toscana. Archiviate le formalità di rito, si può fare sul serio. La squadra di casa batte il calcio d'inizio, si parte

Così in campo Le formazioni ufficiali di Napoli-Empoli: rivoluzione Ancelotti, c’è Insigne con Mertens

Vera e propria rivoluzione per il Napoli anti-Empoli. Ancelotti punta su una formazione ufficiale con tantissime novità. In porta c'è Karnezis, con Malcuit dal 1′ in corsia con Koulibaly, Maksimovic e Hysaj. In mediana spazio a Rog, Diawara, Fabian Ruiz e Zielinski, con Callejon in panchina. In avanti spazio a sorpresa ad Insigne con Mertens.

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv Napoli-Empoli

Sarà una serata all'insegna del calcio nella città partenopea. Prevista un'affluenza buona al San Paolo per questo anticipo del venerdì. Dove vedere in tv Napoli-Empoli? La diretta in esclusiva della partita sarà affidata a Sky Sport, per gli abbonati all'emittente satellitare. Sarà possibile assistere al match anche in streaming grazie all'applicazione Sky Go (sempre riservata agli abbonati)

Diretta tv e streaming Napoli-Empoli, l’anticipo del venerdì dell’11a giornata di Serie A

Napoli-Empoli è l'anticipo delle 20.30 del venerdì che apre l'11a giornata della Serie A 2018/2019. Al San Paolo arriva l'Empoli, una delle squadre che nonostante l'ottimo calcio giocato ha conquistato pochi punti. Gli azzurri reduci dal pareggio interno contro la Roma vogliono ritrovare i 3 punti contro una formazione che è stata battuta di misura dalla capolista Juventus. Con un successo gli uomini di Ancelotti si avvicinerebbero alla capolista bianconera, impegnata domani contro il Cagliari. Attenzione però ai toscani che non hanno molto da perdere e sperano di fare risultato per muovere la propria classifica