Game over Milan batte Spal 2-1

Il Milan batte la Spal e interrompe la crisi regalandosi una pausa invernale positiva. Decisiva la rete del redivivo Gonzalo Higuain

93' Donnarumma salva il risultato su Fares con un super intervento

Che parata di Donnarumma. Il portiere salva il vantaggio del Milan con un grande intervento su Fares che ha avuto la possibilità del gol del pareggio per la formazione ospite. Un miracolo di Gigio con la mano aperta

Milan in 10 Doppio giallo per Suso che lascia i suoi inferiorità

Suso già ammonito per proteste, con un un brutto fallo stende Valdifiori. Secondo giallo e cartellino rosso per l'esterno offensivo spagnolo che lascia i suoi in inferiorità in questo finale

84' Romagnoli salva il Milan su Petagna

Colossale chance Spal. Antenucci dalla sinistra serve al centro Petagna che gira di prima ma trova la deviazione di Romagnoli. Il pallone indirizzato in porta cambia direzione ed esce. Donnarumma ringrazia il difensore.

81' Standing ovation per un emozionato Higuain, entra Borini

Gonzalo Higuain lascia il terreno di gioco tra gli applausi dei tifosi di casa. Il bomber che ha ritrovato il gol risponde al pubblico visibilmente emozionato. Al suo posto Gattuso lancia Fabio Borini

78' Cionek, palla gol per la Spal

La Spal si fa vedere dalle parti dell'area avversaria. Calcio d'angolo per la squadra di casa e colpo di testa di Cionek. La palla esce di poco con Donnarumma proteso in tuffo. Brivido per il Milan

70' Palla gol limpida per Calhanoglu

Milan ad un passo dal terzo gol con Calhanoglu. Il centrocampista turco prende la mira dopo un ottimo lavoro di Higuain e conclude quasi a colpo sicuro dall'interno dell'area. La palla esce di poco. Poco dopo ci prova Bakayoko con Gomis che vola alla sua destra. Entra Valdifiori al posto di Schiattarella.

Gol Pipita Higuain, gol, lacrime e abbraccio a Gattuso: Milan-Spal 2-1

Fine dell'incubo per Gonzalo Higuain che ritrova il gol. Sponda di Calhanoglu dalla sinistra per il Pipita che non sbaglia. Esultanza rabbiosa e lacrime per l'ex Juventus abbracciato da tutti i compagni. Gioia incontenibile per il bomber che stringe forte anche Gennaro Gattuso

62' Doppio cambio Milan: entrano Cutrone e Calabria, fuori Castillejo e Abate

Doppio cambio nel Milan. Problemi alla spalla per Abate che lascia il posto a Calabria. Entra anche Cutrone al posto di Castillejo. Il Milan passa al 4-4-2

55' Ammonito anche Castillejo, chance per Petagna

Cartellino giallo anche per Castillejo dopo un fallo su Cionek. Ci prova ancora Petagna intanto con un tiro a giro che finisce alto sulla traversa.

51' Kurtic primo ammonito del match. Entra Fares nella Spal

Entrataccia di Kurtic su Bakayoko. Primo giallo del match, per il centrocampista. Seconda sostituzione nella Spal: Fares subentra a Costa. Bakayoko stringe i denti per restare in campo

Si riparte Inizia il secondo tempo di Milan-Spal, un cambio per gli ospiti

Tutto pronto per il secondo tempo di Milan-Spal. Un cambio nella formazione ospite con Vicari al posto di Dickmann

Intervallo Fine primo tempo: Milan-Spal 1-1

Si chiudono i primi 45′ di Milan-Spal. Ospiti in vantaggio in avvio con l'ex Petagna. A pareggiare i conti ci ha pensato Castillejo. Sarà un secondo tempo ricco di emozioni con le due squadre che si affronteranno a viso aperto.

41' Ancora Milan con Calhanoglu

Il Milan torna a rendersi pericoloso con Calhanoglu. Il centrocampista turco in caduta riesce comunque a concludere dal limite. Il pallone esce ma non di molto alla destra di Gomis proteso in tuffo.

36' Bakayoko, che errore

Super palla gol per il Milan. Kessié dalla destra crossa al centro, dove arriva un solissimo Bakayoko. L'ex Monaco e Chelsea ha tutto il tempo di prendere la mira ma calcia incredibilmente fuori. Una palla gol gettata alle ortiche.

Rete rossonera Gran gol di Castillejo, pareggio Milan

Con caparbietà lo spagnolo conquista un pallone a sinistra e da posizione defilata scarica un tiro potentissimo che s'insacca nel sette. Niente da fare per Gomis. L'arbitro convalida con il Var dopo silent check, considerando buona la posizione di Suso ad inizio azione

Rete estense Spal in vantaggio, gol dell’ex Petagna (con deviazione di Romagnoli)

Dalla destra Petagna si accentra e conclude. Tiro sporcato da una deviazione sfortunata di Romagnoli: ne esce una traiettoria beffarda, che s'insacca all'angolino. Festa grande per l'ex che esulta con i compagni.

6' Romagnoli in gol, annullato per fuorigioco

Il Milan spinge forte. Dopo un intervento di Gomis ad anticipare un avversario su cross velenoso di Suso, è Romagnoli a segnare. Il difensore tutto solo calcia un pallone e trova la rete. Posizione irregolare netta per il difensore che esulta ma poco dopo torna sui suoi passi

Si parte Fischio d’inizio per Milan-Spal

Tutto pronto a San Siro per Milan-Spal. E' la partita che chiude la 19a giornata di Serie A e che manda in letargo il campionato che tornerà a fine gennaio dopo la sosta. Le squadre sono in campo per un match che mette in palio punti importanti. Fondamentale vincere per il Milan e per Gattuso che rischia grosso. Fuori i secondi, si parte!

Così in campo Le formazioni ufficiali di Milan-Spal, Suso e Castillejo con Higuain

Le formazioni ufficiali di Milan-Spal. Gattuso insiste con il 4-3-3 con Suso e Castillejo ai fianchi di Higuain. In difesa c'è Zapata con Romagnoli. Panchina iniziale per Cutrone. Spal con il consueto 3-5-2 con spazio dal 1′ per Costa e Dickmann. Tandem offensivo Petagna-Antenucci

La situazione I risultati della 19a giornata di Serie A. Vietato sbagliare per il Milan

Il Milan reduce da 4 partite senza vittorie e con un solo punto all'attivo non può permettersi passi falsi contro la Spal. Gattuso che deve allontanare le voci relative ad un possibile esonero deve incassare i 3 punti per tornare al quinto posto scavalcando Roma e Samp e allungando sull'Atalanta. Attenzione però alla Spal che alla luce dei risultati delle dirette concorrenti con un risultato positivo potrebbe fare un bel passo in avanti

Diretta tv e streaming Dove vedere in tv e streaming Milan-Spal

Atmosfera calda a San Siro per Milan-Spal, un match che i rossoneri dovranno cercare di vincere a tutti i costi per regalarsi una pausa invernale serena e blindare la panchina di Gattuso. Il posticipo delle 20.30 della 19a giornata di Serie A sarà trasmesso in DAZN visibile dunque su Smart TV, dispositivi portatili, computer e smartphone.