94' Il Barcellona vince 1-0 a Old Trafford

Il Barcellona batte, a domicilio, 1-0 il Manchester United e ipoteca la qualificazione alle semifinali. L'incontro è stato deciso da un'autorete di Luke Shaw. Non ha brillato la squadra di Valverde ma ha ottenuto un successo prezioso. Messi e Suarez hanno propiziato il gol della vittoria.

67' Solskjaer e Valverde effettuano delle sostituzioni

Il Barcellona cambia. Doppia sostituzione per Valverde che toglie Arthur e Coutinho e manda in campo Vidal e Sergi Roberto, che quando entra in campo indica un quattro e magari i catalani si metteranno con il 4-4-2. Martial per Lukaku nel Manchester United.

57' Il Barcellona non brilla e gestisce il vantaggio

Non strappa l'occhio il Barcellona, ma il Manchester United non riesce a rendersi pericoloso. E così resiste il vantaggio dei catalani, che tengono palla sì, ma dopo il gol solo una volta sono riusciti a insidiare De Gea.

45' Fine primo tempo

Il Barcellona torna negli spogliatoi in vantaggio 1-0 sul Manchester United. Massimo risultato con il minimo sforzo finora per i catalani che hanno trovato il gol sull'asse formato da Messi e Suarez al 12′, anche se formalmente è autorete di Luke Shaw.

29' Taglio al naso, Messi perde sangue

Smalling travolge Leo Messi, l'argentino resta a terra, lo United continua a giocare e chiede un rigore, che non c'è. L'argentino non si rialza, quando il gioco si ferma, si vede che il 10 del Barcellona sanguina dal naso.

Uno dei giocatori più forti del pianeta viene subito soccorso dai medici del Barcellona, che cercano di tamponare la ferita. Rivedendo il replay si nota la sbracciata del difensore del Manchester United. Smalling non è stato particolarmente violento, ma molto scoordinato e anche non volendo ha centrato Messi.

19' Rocchi sventola cartellini

Busquets si fa sfuggire Lukaku e lo stende non lontano dall'area di rigore. L'arbitro italiano lo ammonisce. Stesso metro di giudizio e poco dopo e ne fa le spese Luke Shaw, che era diffidato e salterà la gara di ritorno.

12' Gol, con il Var, 1-0 del Barcellona

Il Barcellona appena mette la testa nell'area di rigore dei Red Devils trova il vantaggio. Movimento intelligente di Messi, che con un pallone strepitoso serve Suarez, il ‘Pistolero' colpisce di testa in modo scaltro e batte De Gea. Il guardalinee sbandiera, ma il replay fa capire che il fuorigioco non c'è. Il Var dice che il gol è buono, è 1-0. L'ultimo tocco è di Shaw, quindi tecnicamente è autogol.

1' Via

Il Barcellona batte il calcio d'inizio. L'arbitro è Rocchi di Firenze.

Troppi ko La maledizione dei quarti del Barcellona

Nelle ultime tre stagioni la Champions League del Barcellona si è chiusa ai quarti di finale. Nelle ultime due stagioni i blaugrana sono stati eliminati da squadre italiane. Nel 2018 ci fu la splendida remuntada della Roma (4-1 0-3), nel 2017 il Barcellona perse 3-0 allo Stadium dalla Juventus, al ritorno finì 0-0. L'anno precedente fu l'Atletico a buttare fuori i catalani. Negli ultimi cinque anni nei quarti Leo Messi non ha fatto mai gol.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Manchester United-Barcellona

Nessuna novità nel Barcellona, che scende in campo con la formazione migliore. Nel tridente c'è Coutinho con Messi e Suarez. Piuttosto rimaneggiato lo United con Diogo Dalot a metà campo, capitan Young in difesa, Pogba alle spalle di Lukaku e Rashford.

Tabellone Chi passa in semifinale può trovare il Liverpool

Nella parte alta del tabellone è presidiata dalla Juventus, che affronterà l'Ajax, e teoricamente dal Manchester City, che è stato battuto nell'andata per 1-0 dal Tottenham. Nella parte bassa invece ci sono il Liverpool, che ieri ha battuto 2-0 il Porto, con Barcellona e Manchester United.

Storia Manchester United vs Barcellona

Negli ultimi undici anni Manchester United-Barcellona è stata per due volte la finale e in un'occasione la semifinale di Champions League. Quest'anno Red Devils e blaugrana si giocano un posto in semifinale. Queste sono due squadre che hanno e riscritto la storia del calcio, anche se in Champions hanno vinto meno di quello che potevano fare. Nel Teatro dei Sogni cercheranno di vivere una notte da leggenda sia i padroni di casa, che puntano tutto sulla coppa, che i blaugrana di Messi e Suarez.