Dybala sbaglia un rigore al 97′, la Lazio batte 2-1 la Juve.

Finale bellissimo. Dybala colpisce un palo con una conclusione splendida, poi Caicedo si divora il gol del 3-1. Al 95′ Patric interviene in modo un po' rude su Bernardeschi. L'arbitro lascia correre, ma dopo aver chiacchierato con il guardalinee decide di consultarsi con il VAR. L'arbitro dopo aver visto le immagini decreta il calcio di rigore.

Dybala cambia l'angolo rispetto al match con l'Atalanta, ma calcia male. Strakosha intuisce e respinge. La Lazio vince 2-1 in casa della Juventus, che dopo due anni perde in casa.


In campo Dybala e Caicedo.

Allegri e Inzaghi effettuano tutti i cambi a disposizione. Dybala entra in campo e sostituisce Khedira. Mentre nella Lazio esce Ciro Immobile, il bomber della nazionale, leggermente affaticato ha ceduto il posto all'attaccante dell'Ecuador Felipe Caicedo. Allegri ha mandato in campo anche Bernardeschi, fuori Douglas Costa.


Rigore di Immobile, Lazio in vantaggio sulla Juventus.

Immobile si infila nelle larghe maglie della difesa della Juventus, Buffon lo abbatte, rigore netto. Dal dischetto Immobile spiazza Buffon. Juventus 1 Lazio 2.


Gol della Lazio, pareggio di Immobile.

Si ricomincia e la Lazio trova subito l'1-1 con Ciro Immobile. Il centravanti della nazionale sfrutta una disattenzione della difesa bianconera, riceve da Luis Alberto e con un diagonale perfetta batte Gigi Buffon. Ancora un gol per il bomber della Lazio, che ha una media realizzativa impressionante in quest'avvio di stagione e segna il terzo gol stagionale alla Juve.

Immobile celebra il gol del pareggio con il gesto della ‘culla', quello reso celebre da Bebeto nei Mondiali del '94. Dopo la partita l'attaccante ha detto che per lui non c'è in arrivo un altro pargolo, ma ha svelato di aver fatto questo gesto per la cognata, che ha partorito recentemente.


Fine primo tempo.

Juventus 1 Lazio 0. Con questo punteggio tornano negli spogliatoi le squadre di Allegri e Inzaghi. Decide un gol di Douglas Costa, per la prima volta a segnò in Serie A. Predominio territoriale dei campioni d'Italia, che hanno preso il largo dopo il gol del vantaggio. Higuain ha colpito una traversa.


Juve in vantaggio, il gol di Douglas Costa è regolare.

Al 24′ la Juventus passa in vantaggio con Douglas Costa. Il brasiliano esulta, ma con riserva. Perché bisogna aspettare il VAR per avere un giudizio definitivo. Il guardalinee infatti dopo il gol non corre a metà campo e i calciatori della Lazio protestano. Mentre l'arbitro attende l'aiuto tecnologico dalle prime immagini si vede che l'ex Bayern è tenuto in gioco da Bastos. Dopo una trentina di secondi il VAR conferma. 1-0, primo gol italiano per Douglas Costa.


Fase di studio.

Una lunga fase di studio e nessun tiro in porta nel primo quarto d'ora del match tra la Juventus e la Lazio. I bianconeri tengono palla, ma non riescono a dominare. La squadra di Inzaghi si difende bene, non rischia nulla e pian piano prova a farsi vedere maggiormente in attacco.

Fase di studio

Si parte.

Inizia Juventus-Lazio. La squadra di Inzaghi batte il calcio d'inizio. I bianconeri in casa hanno sempre vinto quest'anno, la Lazio fuori casa in questa stagione non ha mai perso.


Juventus-Lazio, le formazioni: fuori Dybala, giocano Bentancur e Douglas Costa.


Dybala in panchina, Mandzukic c’è.

Le probabili formazioni di Juventus-Lazio

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Asamoah; Khedira, Matuidi, Bentancur; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. All. Allegri

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. All. Inzaghi


Allegri sfida Inzaghi, la rivincita dopo la Supercoppa.

Il campionato riparte dalla sosta per le nazionali con il big match Juventus-Lazio. I bianconeri, reduci dal 2-2 con l'Atalanta, si trovano al secondo posto in classifica, vogliono riprendersi il primato (ma devono aspettare Roma-Napoli, l'altro anticipo) e vogliono soprattutto prendersi la rivincita con la Lazio, che con un gol di Murgia all'Olimpico nella prima metà di agosto ha vinto la Supercoppa Italiana. La partita si prevede complicata. Inzaghi sta facendo un lavoro eccezionale, ha perso solo una partita in stagione (con il Napoli) e cercherà di bloccare con il suo 3-5-2 le fonti di gioco di Allegri, che dovrebbe lasciar fuori Paulo Dybala. Nella Juve torna Khedira.