94' Juve di misura sull’Empoli

Con un gol di Kean la Juventus batte 1-0 l'Empoli. Dopo un primo tempo bruttino i bianconeri hanno alzato il ritmo e hanno trovato il gol della vittoria con l'uomo del momento che entra in campo al 68′ e dopo soli 4′ realizza il terzo gol in campionato.

72' Gol di Kean, 1-0 della Juve

1-0, gol di Kean. La Juventus passa con il giovane bomber della nazionale. Chiellini trova Mandzukic che con una sponda eccezionale trova il compagno d'attacco che tutto solo riceve e con un tiro potente segna il gol dell'1-0.

68' Dopo Spinazzola entra Kean

Allegri cambia. Spinazzola prima rileva Alex Sandro, fischiato, poi è la volta di Moise Kean che prende il posto di Matuidi. La Juventus torna con il tridente con cui cerca il gol che vale i tre punti.

59' Juve più pimpante, Bernardeschi protagonista

Nella ripresa la Juventus si ripresenta con un altro piglio. L'Empoli soffre, al 5′ della ripresa Bernardeschi calcia al volo, pallone alto. Ma il giocatore della nazionale resta a terra dopo un contrasto con Dell'Orco, c'è un po' di paura, ma l'ex viola si riprende e dopo poco ci prova con un gran tiro dalla distanza, pallone alto.

45' Fine primo tempo e allo Stadium c’è chi fischia

Juve opaca, un po' distratta, forse anche con la pancia un po' piena, contro un Empoli molto brillante. Il primo tempo si chiude sullo 0 a 0. Il risultato sta un po' stretto alla squadra di Andreazzoli. Quando finisce il primo tempo qualche fischio accompagna le squadre negli spogliatoi. I fischi sono per la Juve.

22' Occasione per l’Empoli con Krunic

L'Empoli continua a giocare bene, la Juve si difende e tiene botta. La squadra di Andreazzoli ha una buona chance con Krunic, che dal limite dell'area di rigore calcia, ma non benissimo, considerando lo spazio e le marcature larghe, il tiro termina fuori.

13' Bene l’Empoli

Con coraggio la squadra di Andreazzoli fa la partita. I toscani non hanno mai tirato in porta, ma per due volte con velocità sono giunti fino all'area di rigore della Juventus, che invece con un modulo differente ancora non è riuscita a risistemarsi.

1' Via

Inizia Juventus-Empoli.

Infortunio Dybala ko, gioca Bentancur

Nel corso del riscaldamento ha sentito una fitta Paulo Dybala. L'argentino si è subito fermato e tornando negli spogliatoi ha capito che era meglio non rischiare. La sfida con l'Ajax non è tanto lontana e già è a rischio Cristiano Ronaldo. Non giocherà al suo posto Kean, ma Bentancur. Cambia modulo la Juve, che passa al 4-3-1-2.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Juventus-Empoli

Senza Cristiano Ronaldo la Juventus sfida l'Empoli, fuori anche Bonucci, ma non Chiellini. In avanti Dybala, Mandzukic e Bernardeschi, in panchina Kean. L'Empoli torna al 3-5-2, in attacco Caputo e Farias.

Le scelte Le probabili formazioni di Juventus-Empoli

Allegri non dispone di Cristiano Ronaldo e fa riposare anche Bonucci, in panchina anche Moise Kean. Il turnover è necessario, perché la Juventus deve giocare sette partite in tre settimane e allora cambierà anche il centrocampo e in difesa potrebbe avere spazio Caceres, ballottaggio tra Alex Sandro e Spinazzola. Andreazzoli ha un dubbio relativo al modulo: 3-5-2 o 4-3-1-2.

Anticipo La Juve ospita l’Empoli

Vincere è sempre l'obiettivo della Juventus. Oggi lo è un po' di più. La classifica lascia più che tranquilli, ma i bianconeri hanno perso l'ultima partita giocata (con il Genoa 2-0) e soprattutto vogliono conquistare subito i 15 punti che daranno matematicamente l'ottavo scudetto consecutivo. L'Empoli ha bisogno assoluto di punti, la lotta per la salvezza adesso è serratissima e Andreazzoli vorrebbe muovere la classifica.