95' L’Italia perde 1-0 con il Brasile, ma è 1a nel Gruppo C

Un rigore di Marta decide l'incontro in favore del Brasile, che sale a quota 6 punti come l'Italia e l'Australia. La differenza reti sorride all'Italia che conquista il primato del girone e scenderà in campo tra una settimana per gli ottavi di finale.

Record 17esimo gol ai Mondiali per Marta, battuto il record di Klose

Ha segnato almeno un gol in cinque Mondiali diversi Marta, che trasformando il rigore contro l'Italia è salita a quota 17 gol ai Mondiali. La numero 10 del Brasile deteneva già il record femminile, ma adesso ha battuto anche quello maschile, di Klose.

74' Marta su rigore, 1-0 Brasile

L'arbitro assegna un calcio di rigore al Brasile per una spallata della Linari alla Beatriz. Non sembrava un fallo da rigore, però l'arbitro dopo aver ascoltato chi è al Var ha confermato la sua decisione. Dal dischetto la stella Marta spiazza Laura Giuliani e insacca, 1-0 Brasile.

69' Il Brasile ci prova, l’Italia non rischia

Il Brasile continua a provarci, ma non sembra forza e intensità e quando arriva sotto porta non è mai incisivo. L'Italia sembra stanca, ma è messa molto bene in campo e l'accortezza paga. Si resta sempre sullo 0-0.

Mondiali Perché le calciatrici brasiliane hanno 5 stellette come i maschi

Il Brasile non ha mai vinto il Mondiale femminile e quindi non ha diritto ad avere nemmeno una stelletta sulla maglia. Così come l'Italia. Gli uomini invece hanno ottenuto risultati ben diversi, 5 allori per la Selecao, 4 per la Nazionale azzurra. Ma a differenza della nazionale di Milena Bertolini che non ha stellette sulla maglia, quelle del Brasile hanno 5 stellette sulla maglia. E' così perché di fatto indossano le magliette e tutto il materiale destinato anche agli uomini.

45' Fine primo tempo

Dopo un minuto di recupero termina il primo tempo. A Valenciennes sono sempre sullo 0 a 0 l'Italia e il Brasile. Il pareggio fa comodo all'Italia, che così manterrebbe il primato nel Gruppo C. La partita è stata vivace, ricca di capovolgimenti di fronte.

37' Che occasione per Barbara Bonansea

Un'altra grande ripartenza per l'Italia e una chance per la Bonansea che fa il movimento giusto e batte a botta sicura, Barbara, il portiere del Brasile, rientrando tra i pali con uno scatto fantastico riesce a recuperare la posizione e respinge il pallone.

27' L’Italia passa con Cristiana Girelli, ma l’arbitro annulla

La nazionale di Milena Bertolini trova il vantaggio con Cristiana Girelli, ma l'arbitro annulla, e fa bene, perché il fuorigioco c'era. Ma il doppio numero della Girelli, autore di una tripletta alla Giamaica, resta. Colpo di tocco per portarsi in avanti il pallone e poi stop a seguire stupendo.

24' Occasione per l’Italia

Cross tagliato della Cernoia, la Girelli va verso il pallone, ma non riesce a toccarlo, il pallone esce di un soffio. Il punteggio resta sullo 0-0. Il Brasile ha capito che attaccando rischia sempre di subire le ripartenze dell'Italia.

12' Splendido avvio

Il Brasile deve vincere e parte forte, nei primi minuti crea un paio di occasioni da gol, anche se Laura Giuliani non è stata mai impegnata. L'Italia però c'è e risponde con arguzia, con pochi passaggi e con dei lanci lunghi le azzurre si portano da una parte all'altra del campo e calciano verso la porta brasiliana.

1' Via

Inizia Italia-Brasile.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Italia-Brasile

FORMAZIONI UFFICIALI

ITALIA (4-3-1-2): Giuliani; Guagni, Gama, Linari, Bartoli; Galli, Giugliano, Cernoia; Girelli; Giacinti, Bonansea. Ct. Bertolini

BRASILE (4-4-2): Barbara; Leticia Santos, Kathellen, Monica, Tamires; Ludmila, Andressinha, Thaisa, Debinha; Marta, Cristiane. Ct. Vadao

La classifica Italia già qualificata agli ottavi

L'Italia ha vinto le prime due partite, 2-1 alla fortissima Australia e 5-0 alla Giamaica e ha conquistato 6 punti. Brasile e Australia ne hanno 3, le sudamericane hanno vinto 3-0 con la Giamaica e hanno perso 3-2 con l'Australia. Gli australiani stasera, in contemporanea, giocheranno contro la Giamaica e a meno di clamorose sorprese dovrebbero vincere. E per questo l'Italia deve ottenere almeno un pareggio, che garantirebbe il primato. In caso di sconfitta dell'Italia ci sarebbero tre squadre a 6 punti e bisognerebbe vedere la differenza reti.

Primato in palio Italia-Brasile, sfida Mondiale

Italia-Brasile è forse il confronto più affascinante in assoluto e quando è una partita valida per un Mondiale l'attesa è sempre forte. Le azzurre di Milena Bertolini alle ore 21 scenderanno in campo contro la Seleçao e sanno soprattutto che con un pareggio conquistano matematicamente il primato nel Gruppo C.