95' La Juve vince 2-0 a Frosinone

Fatica parecchio ma alla fine, come al solito, la Juventus vince ancora, battuto 2-0 il Frosinone. I gol li hanno segnati nel finale di partita Cristiano Ronaldo e Bernardeschi. I bianconeri riallungano sul Napoli, i ciociari restano penultimi.

94' Raddoppia la Juve, gol di Bernardeschi

Contropiede perfetto e 2-0 della Juventus, ha segnato Bernardeschi. Il centrocampista bianconero aveva trafitto Sportiello anche lo scorso febbraio in un match con la Fiorentina. Match definitivamente chiuso e primo gol in stagione per il centrocampista bianconero.

 

Ronaldo CR7 si rifà dopo un primo tempo anonimo

Il gol cambia volto alla partita di Cristiano Ronaldo, che nei primi 45′ era stato alquanto deludente. Il portoghese ha calciato una volta in porta, ma Sportiello e Capuano gli hanno detto di no. E un'immagine ratifica il brutto primo tempo del cinque volte Pallone d'Oro.

81' Gol di Cristiano Ronaldo, 1-0 della Juve

La Juventus passa in vantaggio all'81' con CR7. L'assedio dei bianconeri dà i suoi frutti. Dalla fascia sinistra con Alex Sandro e Pjanic arriva un pallone sporco per Cristiano Ronaldo che tutto solo da due passi naturalmente non sbaglia, 1-0 pesantissimo della Juve che resta così a punteggio pieno. Il Frosinone ha protestato per un sospetto fuorigioco, ma la posizione era regolare.

 

63' CR7 ci prova di tocca, Sportiello c’è

Allegri ha mandato in campo Bernardeschi, fuori un opaco Bentancur, l'ex viola si è posizionato a centrocampo e ha dato verve alla fascia sinistra, da una sua giocata è nata un'occasione per CR7, che di tacco ha provato a sorprendere Sportiello, che invece con attenzione ha risposto e ha detto di no.

48' Maiello ko, il primo cambio lo fa il Frosinone

Già a fine primo tempo Maiello aveva accusato dei problemi, ha provato nella ripresa ma al terzo minuto ha lasciato il campo. Moreno Longo al suo posto ha mandato in campo Crisetig.

45' Fine primo tempo

Quarantacinque minuti bruttini e con pochissime emozioni. Il Frosinone si è difeso bene e ha rischiato molto poco con la Juventus, che schiera il tridente formato da Mandzukic, Dybala e Cristiano Ronaldo. All'intervallo le squadre tornano negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

31' La Juve ci prova, il Frosinone resiste

Cartellini gialli per Bentancur e Perica e poco altro nella prima mezz'ora di Frosinone-Juventus. Una punizione di Ronaldo si è stampata sulla barriera.

Ma è lui? L’incredulità del bambino che vede Cristiano Ronaldo

Prima del fischio d'inizio, mentre c'è l'inno della Serie A, uno dei bambini che ha accompagnato i calciatori della Juventus vede Cristiano Ronaldo, è incredulo, vuole avere delle certezze e chiede a uno amichetto se quello è proprio: "CR7", la risposta è naturalmente affermativa.

 

7' CR7 a un passo dal gol, Capuano salva sulla linea

Mandzukic svetta nell'area di rigore del Frosinone non riesce a colpire con forza di testa, ma il suo pallone finisce a Ronaldo che calcia velocemente, Sportiello smanaccia, il pallone sta per entrare in porta, ma Capuano salva sulla linea. Si resta sullo 0-0.

1' Si parte

Inizia il match tra Frosinone e Juventus.

Così in campo Frosinone-Juventus, le formazioni: turnover per Allegri, in campo Dybala

Cambia parecchio la Juventus. Allegri conferma Szczesny a Frosinone, ma lascia fuori Bonucci, Matuidi e Bernardeschi. In difesa tocca a Cuadrado e Rugani, in avanti tridente pesante con Dybala al fianco di CR7 e Mandzukic.

Posticipo La Juve in campo a Frosinone

Da una parte una squadra che non ha mai segnato in questa Serie A e che ha un solo punto, dall'altra l'unica squadra che ha sempre vinto e che ha speso 117 milioni per comprare Cristiano Ronaldo. Frosinone-Juventus sembra una sfida scontata, ma il calcio è imprevedibile e per questo stasera allo ‘Stirpe' i ciociari sognano il grande colpo contro i bianconeri, che riproporranno dal primo minuto Dybala, che deve ritrovare la migliore condizione, al fianco di CR7.