95' Fiorentina-Spal 3-0

La Fiorentina in scioltezza si sbarazza della Spal, vince 3-0, e si porta al secondo posto in classifica, agganciato in classifica il Sassuolo, vittorioso ieri 3-1 sull'Empoli. I viola si sono imposti con le reti di Pjaca, Milenkovic e Chiesa.

72' L’arbitro espelle Kurtic, ma il Var tramuta il rosso in giallo

Kurtic entra in scivolata su Pezzella, per l'arbitro è un fallo da rosso. L'argentino si fa male, accusa un problema alla caviglia, ma il fallo del giocatore sloveno non sembra da espulsione. Dopo le proteste, l'arbitro va a guardare le immagini e il Var grazia il centrocampista della Spal che non viene espulso, ma solo ammonito.

Bel momento Chiesa segna e abbraccia il fratellino Lorenzo a bordo campo

Un momento bellissimo al ‘Franchi'. Federico Chiesa con un'azione splendida realizza il gol del 3-0 in Fiorentina-Spal, firma una rete meravigliosa e dopo aver esultato corre a bordo campo dove abbraccia il fratellino Lorenzo, che gioca nei giovanissimi e che secondo papà Enrico, ex attaccante di Lazio, Parma, Sampdoria e nazionale italiana, e presente allo stadio, è più forte anche di Federico, che è già un grande giocatore.

56' 3-0 della Fiorentina, gol di Chiesa

Chiude il match la Fiorentina con un gran gol di Chiesa, 3-0. Milenkovic sradica il pallone dai piedi di Missiroli e fa ripartire Chiesa che percorre in velocità una trentina di metri, serve un compagno, si muove riceve, entra in area di rigore e con un tiro preciso batte Gomis, secondo gol in campionato per il figlio d'arte.

 

55' Occasione per Chiesa

La partita procede sugli stessi binari del primo tempo, la Fiorentina ha alzato un po' i ritmi, ma si difende bene e non fatica e l'occasione più grande ce l'ha Chiesa, che si inserisce bene ma calcia al lato. Giallo per Schiattarella.

45' Fine primo tempo

Tutto facile per la Fiorentina che al ‘Franchi' sta vincendo 2-0 con la Spal, a segno nel primo tempo Pjaca e Milenkovic. I gol dei balcanici proiettano i viola al secondo posto, in questo momento a 10 punti con il Sassuolo, la Juve è a 12, e a punteggio pieno.

28' 2-0 della Fiorentina, gol di Milenkovic

Veretout pennella dalla bandierina, Gomis esce malissimo, Milenkovic si inserisce bene, beffa il marcatore diretto, e con un colpo di testa perfetto raddoppia, 2-0 della Fiorentina e secondo gol per il serbo in campionato.

 

19' Gol di Pjaca, 1-0 della Fiorentina alla Spal

Fiorentina in vantaggio sulla Spal, gol di Pjaca. Errore clamoroso dell'ex calciatore del Verona che liscia e lascia tempo e spazio a Marko Pjaca, che da buona posizione non può sbagliare e mette il pallone nell'angolino. Gomis battuto, 1-0 Fiorentina.

 

13' Cori per Astori

La partita non è spettacolare, la Fiorentina attacca, ma la Spal si difende bene. Milenkovic segna e il gol viene annullato. Il serbo è in fuorigioco, decisione corretta. Al 13′ tutto il ‘Franchi' inneggia a Davide Astori, il 13 era il numero di maglia del compianto capitano, scomparso prematuramente lo scorso 4 marzo. I tifosi lo omaggiano ogni volta in quel minuto.

1' Via

La Fiorentina batte il calcio d'inizio del match con la Spal, terzo incontro della 5a giornata di Serie A.

Le scelte Le formazioni di Fiorentina-Spal

Rientra il portiere Lafont nella Fiorentina, che davanti a sé avrà la difesa titolare. In avanti confermato Pjaca con Simeone e Chiesa. 3-5-2 per la Spal con il tandem offensivo formato da Petagna e Antenucci.

Anticipo La Fiorentina ospita la Spal

Dopo il successo del Parma sul Cagliari, 2-0 gol di Inglese e Gervinho, il sabato della Serie A prevede una splendida sfida quella tra Fiorentina e Spal, in programma al ‘Franchi', calcio d'inizio alle ore 18. I viola vogliono vincere e se lo faranno scavalcheranno la Spal, che invece se riuscisse a cogliere i tre punti aggancerebbe al comando la Juventus. Insomma ci sono tanti motivi per seguire quest'incontro tra le squadre di Pioli e Semplici.