Fischio finale: Milan-AEK 0-0, Atalanta-Apollon 3-1.

Fischio finale: Milan-AEK 0-0, Atalanta-Apollon 3-1

Si chiudono anche le sfide delle 21 valide per la terza giornata di gare dell'Europa League. Serata da incorniciare per l'Atalanta che batte 3-1 l'Apollon e vola in vetta al suo raggruppamento. 0-0 per il Milan contro l'AEK.

Risultati e classifiche

Gruppo A
Villarreal-Slavia Praga 2-2
Astana-Tel Aviv 4-0 (disputata alle 17)
Classifica: Villarreal, Slavia 5, Astana 4, Tel Aviv 1

Gruppo B
Dyn. Kiev-Young Boys 2-2
Skenderbeu-Partizan 0-0
Classifica: Dinamo Kiev 7, Young Boys 3, Partizan e Skenderbeu 2

GruppoC
Braga-Ludogorets 0-2
Hoffenheim-Basaksehir 3-0
Classifica: Ludogorets 7, Braga 6, Hoffenheim, Basaksehir 3

Gruppo D
Milan
-AEK 0-0
Austria Vienna-Rijeka 1-3
Classifica: Milan 7, AEK 5, Rijeka 3, Austria Vienna 1

Gruppo E
Atalanta-Apollon 3-1
Everton-Lione 1-2
Classifica: Atalanta 7, Lione 5, Apollon 2, Everton 1

Gruppo F
S. Tiraspol-Lok. Mosca 1-1
Zlin-FC Copenhagen 1-1
Classifica: Lokomotiv Mosca 5, Copenahgen, Tiraspol 3, Zlin 2


Hoffenheim-Basaksehir 3-1, segna l’italiano Napoleoni.

A segnare il gol della bandiera per i turchi è l'attaccante italiano Napoleoni appena entrato in campo. Bella iniziativa individuale e gran tiro all'angolino per il giocatore romano


Zlin-Copenaghen sospesa per nebbia.

Zlin-Copenaghen sospesa per nebbia

Sospensione per nebbia per Zlin-Copenaghen. Dopo diversi minuti di stop l'arbitro prova a fare un tentativo, con la ripresa del gioco ma le condizioni sono assai difficili


Lione ancora avanti contro l’Everton.

Girandola di emozioni a Liverpool. Lione ancora avanti con Traore. Nel migliore momento dell'Everton, i francesi si riportano avanti con l'ex Ajax che di tacco beffa Pickford segnando un gran gol.


L’Everton pareggia contro il Lione.

E poco dopo la maxi rissa arriva il pareggio firmato da Williams ovvero proprio il calciatore che sarebbe dovuto essere espulso. Esultanza sfrenata per il giocatore che sprona i suoi all'impresa


Maxi rissa tra Everton e Lione.

Follia in campo a Liverpool, rissa tra i giocatori a pochi passi dai tifosi. Un intervento sul portiere del Lione da parte di un avversario, e in particolare Williams, scatena di tutto con un capannello di uomini. Intervengono anche i tifosi che colpiscono alcuni giocatori. L'arbitro riporta la situazione alla calma senza espulsioni, ma solo con due gialli. Lo stesso Williams scagliatosi contro tutti se la cava con un'ammonizione


Atalanta-Apollon 3-1: Freuler a segno.

Ancora Atalanta in gol con Freuler. Giocata di Ilicic che serve il compagno che con freddezza firma il 3-1 che chiude probabilmente i giochi


Atalanta-Apollon 2-1, Petagna in rete.

Petagna firma il gol del nuovo vantaggio e fa esplodere il Mapei Stadium. L'attaccante sugli sviluppi di un corner svetta e di testa insacca. Esultanza rabbiosa per la punta che abbraccia tutti i componenti della panchina.


L’Hoffenheim raddoppia contro il Basaksehir.

A distanza di pochi minuti raddoppia l'Hoffenheim con Amiri. Bella ripartenza tedesca e il giocatore di casa non sbaglia esultando alla EpicBrozo sotto la sua curva


Atalanta-Apollon 1-1, pareggio di Schembri.

Inaspettatamente trova il pareggio l'Apollon con Schembri. Al primo tiro in porta i ciprioti non sbagliano con Schembri che di testa è perfetto nel trovare la coordinazione e superare il portiere avversario


Hoffenheim in vantaggio sul Basaksehir.

Hoffenheim in vantaggio sul Basaksehir. Dopo una fase di sostanziale equilibrio ecco la rete che sblocca il risultato. E' Hubner con un gran colpo di testa a portare avanti i suoi e riaprire il discorso qualificazione


Al via il secondo tempo.

E' tutto pronto per il secondo tempo delle partite. A San Siro il Milan proverà a regalarsi un successo importantissimo dal punto di vista psicologico, mentre l'Atalanta dovrà confermare quanto di buono fatto nella prima frazione in quel di Reggio Emilia


Fine primo tempo: Milan-AEK 0-0, Atalanta-Apollon 1-0.

Si chiudono i primi tempi dei match delle 21.05. Atalanta meritatamente in vantaggio per 1-0 grazie a Ilicic. Brutta prestazione del Milan che ha rischiato anche di ritrovarsi sotto. La squadra di Montella ha giocato a sprazzi.

Gruppo A
Villarreal-Slavia Praga 2-2
Astana-Tel Aviv 4-0 (disputata alle 17)

Gruppo B
Dyn. Kiev-Young Boys 1-2
Skenderbeu-Partizan 0-0

GruppoC
Braga-Ludogorets 0-1
Hoffenheim-Basaksehir 0-0

Gruppo D
Milan
-AEK 0-0
Austria Vienna-Rijeka 0-2

Gruppo E
Atalanta-Apollon 1-0
Everton-Lione 0-1

Gruppo F
S. Tiraspol-Lok. Mosca 0-1
Zlin-FC Copenhagen 1-1


Il Villarreal pareggia contro lo Slavia con Bacca.

Sotto di due gol il Villarreal trova la forza di accorciare le distanze con Trigueros. In contropiede il Sottomarino giallo va a segno e riapre la partita. Passano pochi secondi e arriva il pareggio con Carlos Bacca. il colombiano non sbaglia e con un gran destro firma il 2-2.


Raddoppiano Slavia Praga e Rijeka.

In contemporanea arriva il raddoppio esterno di Slavia Praga e Rijeka rispettivamente contro Villarreal e Austria Vienna. Di Danny e Gavranovic i gol che mettono in discesa le rispettive partite


Pasticcio Musacchio-Donnarumma, brividi per il Milan.

Che rischio per il Milan. Musacchio si distrae e mette nei guai Donnarumma che con una deviazione per poco non commette un clamoroso autogol. Sull'angolo successivo palo esterno dell'ex Bologna Lazaros


Villarreal-Slavia Praga 0-2, a segno Danny.

Il Villarreal non riesce a reagire e ne approfitta lo Slavia Praga con Danny. L'ex Zenit con un piattone non sbaglia e mette in ghiaccio il risultato


Il Rijeka in vantaggio in casa dell’Austria Vienna.

Cambia il risultato a Vienna con gli ospiti che al 21′ trovano il vantaggio con Gavranovic. Azione insistita e conclusione a giro sotto la traversa per il calciatore croato. Il Rijeka sale a quota 3 nel gruppo del Milan al momento a 7


Villarreal sotto contro lo Slavia Praga.

A sorpresa in terra spagnola, i padroni di casa si ritrovano in svantaggio. Al 19′ è Necid a sbloccare il match con un bel colpo di testa dopo un'azione insistita degli ospiti


Atalanta-Apollon 1-0: Ilicic in gol.

Ilicic porta avanti l'Atalanta contro l'Apollon. Protagonista Spinazzola a sinistra che s'invola sulla corsia e crossa al centro dove un solissimo Ilicic non può sbagliare. Grande esultanza per lo sloveno sommerso dai compagni


Gran gol di Cutrone, ma è fuorigioco.

Lancio in profondità di Suso che pesca Cutrone in area. Il baby attaccante controlla e gira in rete in rovesciata. Il guardalinee segnala il fuorigioco del bomber, e i replay gli danno ragione


Lione in vantaggio in casa dell’Everton.

Prosegue il momento no dell'Everton. Lione in vantaggio a Goodison Park con Fekir: esecuzione perfetta di un calcio di rigore e Pickford è battuto. Francesi in vantaggio per 1-0 e momentaneamente a pari punti con l'Atalanta.


Fischio d’inizio, al via Milan-AEK e Atalanta-Apollon.

Fischio d’inizio, al via Milan-AEK e Atalanta-Apollon

Archiviato il programma delle sfide delle 19, con la Lazio protagonista di un prezioso successo per 3-1 in casa del Nizza è tempo di concentrarsi sui match delle 21.05. Occhi puntati su Milan e Atalanta, impegnate in casa rispettivamente con AEK e Apollon. Fischio d'inizio

Gruppo A
Villarreal-Slavia Praga
Astana-Tel Aviv 4-0 (disputata alle 17)

Gruppo B
Dyn. Kiev-Young Boys
Skenderbeu-Partizan

GruppoC
Braga-Ludogorets
Hoffenheim-Basaksehir

Gruppo D
Milan-AEK
Austria Vienna-Rijeka

Gruppo E
Atalanta-Apollon
Everton-Lione

Gruppo F
S. Tiraspol-Lok. Mosca
Zlin-FC Copenhagen


Nizza-Lazio 1-3, Milinkovic-Savic regala il successo a Inzaghi.

La Lazio vince 3-1 in casa del Nizza e mette le mani con larghissimo anticipo sulla qualificazione. La doppietta di Milinkovic-Savic e il gol del Caicedo regalano i tre punti a Simone Inzaghi, che ora ha 9 punti. Il Nizza segue a 6. Mentre Zulte Waregem e Vitesse ne hanno solamente uno.

Nizza-Lazio 1-3, Milinkovic-Savic regala il successo a Inzaghi

3-1 della Lazio, doppietta di Milinkovic-Savic.

A Nizza 3-1 della Lazio, che chiude i conti molto probabilmente anche per il discorso qualificazione. Sugli sviluppi di un corner battuto da Luis Alberto segna nuovamente Milinkovic-Savic. Il serbo sorride e festeggia per il secondo gol della serata.


Gran gol di Giroud, Arsenal 1-0 sulla Stella Rossa.

Rovesciata spettacolare di Olivier Giroud e Arsenal in vantaggio sulla Stella Rossa. Con l'uomo i Gunners cambiano marcia, cercano la vittoria e la trovano con una rovesciata meravigliosa di Giroud, che conclude un'azione meravigliosa.


Lazio in vantaggio a Nizza, gol di Milinkovic-Savic.

2-1 Lazio. Splendida azione e gol del sorpasso per la squadra di Inzaghi. Caicedo con un pallone filtrante trova Milinkovic-Savic che dopo essersi inserito in modo perfetto con un piatto destro pulito e preciso batte il portiere Cardinale. Gol pesantissimo per la Lazio, che con un successo blinderebbe la qualificazione.


Poker di Willian Jose in 25′, 5-0 della Real Sociedad al Vardar.

Passeggia a Skopje la squadra basca, che al 60′ è già sul 5 a 0. Dopo il gol di Mikel Oyarzabal si scatena l'attaccante della Real Sociedad che in venticinque minuti mette a segno addirittura quattro reti. Show di Willian José, che sta vivendo una serata indimenticabile, che non è ancora finita.


Atalanta-Apollon, le formazioni: Gomez con Ilicic e Petagna.


Milan-AEK Atene, le formazioni: Montella schiera una squadra super offensiva.


Fine primo tempo.

All'intervallo Nizza e Lazio tornano negli spogliatoi sull'1-1, gol al 4′ di Balotelli e al 5′ di Caicedo.

Tutti i risultati

Gruppo G: Hapoel Beer Sheva-Steaua Bucarest 0-0, Lugano-Viktoria Plzen 0-0.

Gruppo H: Bate Borisov-Colonia 0-0, Stella Rossa-Arsenal 0-0.

Gruppo I: Konyaspor-Salisburgo 0-1, Marsiglia-Vitoria Guimaraes 1-1.

Gruppo J: Oestersunds-Athletic Bilbao 0-1, Zorya-Hertha Berlino 1-0.

Gruppo K: Nizza-Lazio 1-1, Zulte Waregem-Vitesse 1-1.

Gruppo L: Vardar Skopje-Real Sociedad 0-3, Zenit San Pietroburgo-Rosenborg 1-0.


Gol di Ocampos, Marsiglia-Vitoria Guimaraes 1-1.

Botta e risposta tra portoghesi e francesi. Martins segna al 16′, poi pareggia Lucas Ocampos, ex di Milan e Genoa poco prima della mezz'ora. Un gol pesante per il Marsiglia, reduce da una sconfitta esterna nel turno disputato tre settimane fa.


Il solito Aduriz, 1-0 dell’Athletic.

Il portiere dell'Ostersunds Keita commette un errore incredibile, sbaglia lo stop, perde il pallone davanti alla sua porta e concede l'1-0 ai baschi. Il trentaseienne Aduriz non si fa pregare e realizza l'ennesimo gol della sua carriera europea.


Pareggio immediato di Caicedo, Nizza-Lazio 1-1.

L'attaccante della Lazio Caicedo pareggia subito, 1-1 tra Nizza e Lazio. Non dura nemmeno un minuto il vantaggio dei francesi. La squadra di Inzaghi con tre passaggi arriva nell'area del Nizza, il portiere Cardinale non si intende con uno dei centrali, la combina grossa e lascia vita facile a Felipe Caicedo, che trova il gol del pari.


Gol di Balotelli, Nizza-Lazio 1-0.

1-0 Nizza, gol di Balotelli. Il laterale Jaillet inizia l'azione e serve Sneijder. L'olandese, che ha sempre il piede delicatissimo, con un tocco morbido trova Balotelli che con un colpo di testa preciso batte Strakosha. 8° gol stagionale per SuperMario, 2° in Europa League.


Zenit-Rosenborg 1-0.

Basta un minuto allo Zenit per passare in vantaggio contro il Rosenborg. L'argentino Emiliano Rigoni, che indossa la maglia numero 10, con un colpo di testa regala l'1-0 alla squadra di Roberto Mancini, che è a punteggio pieno.


Si parte.

Dopo la vittoria dell'Astana, per 4-0 sul Maccabi Tel Aviv, iniziano le partite delle 19 della 3a giornata della fase a gironi dell'Europa League. La Lazio gioca a Nizza. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno. Intrigante Stella Rossa-Arsenal.


Nizza-Lazio, le formazioni: Balotelli, Sneijder e Nani titolari.


Le scelte di Gasperini, Montella e Inzaghi.

Le probabili formazioni di Nizza-Lazio

Nizza (3-5-2): Cardinale; Marlon, Dante, Le Marchand; Jallet, Koziello, Mendy, Walter, Burner; Sneijder, Balotelli
All. Favre
Lazio: (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Radu; Patric, Murgia, DI Gennaro, Milinkovic-Savic, Lulic; Caicedo, Nani
All. Inzaghi

Le probabili formazioni di Atalanta-Apollon Limassol

Atalanta (3-4-3): Berisha; Palomino, Caldara, Masiello; Spinazzola, Freuler, Cristante, Hateboer; Gomez, Petagna, Ilicic. All.: Gasperini.
Apollon Limassol (4-1-4-1): Vale; Joao Pedro, Yuste, Angeli, Jander; Alef; Jakolis, Sachetti, Allan, Sardinero; Maglica. All.: Avgousti.

Le probabili formazioni di Milan-AEK Atene

Milan (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Calabria, Suso, Locatelli, Çalhanoglu, Borini; Cutrone, André Silva. Allenatore: Montella.
Aek Atene (4-4-2): Anestis; Bakakis, Vranjes, Johansson, Lopes; Mantalos, Simoes, Galanopoulos, Lazaros; Livaja, Araujo. Allenatore: Jimenez.


Lazio, calcio d’inizio alle 19. Milan e Atalanta via alle 21.05.

Il programma della 3a giornata

Gruppo A: Astana-Maccabi Tel Aviv, Villarreal-Sparta Praga.

Gruppo B: Dinamo Kiev-Young Boys, Skenderbeu-Partizan Belgrado.

Gruppo C: Braga-Ludogrets, Hoffenheim-Istanbul Basakeshir

Gruppo D: Milan-AEK Atene, Austria Vienna-Rijeka

Gruppo F: Atalanta-Apollon Limassol, Everton-Lione

Gruppo F: Sheriff-Lokomotiv Mosca, Zlin-Copenaghen

Gruppo G: Hapoel Beer Sheva-Steaua Bucarest, Lugano-Viktoria Plzen

Gruppo H: Bate Borisov-Colonia, Stella Rossa-Arsenal

Gruppo I: Konyaspor-Salisburgo, Marsiglia-Vitoria Guimaraes

Gruppo J: Oestersunds-Athletic Bilbao, Zorya-Hertha Berlino

Gruppo K: Nizza-Lazio, Zulte Waregem-Vitesse

Gruppo L: Vardar Skopje-Real Sociedad, Zenit San Pietroburgo-Rosenborg


In campo Lazio, Milan e Atalanta.

Si chiude l'andata della fase a gironi dell'Europa League. Tutte e tre le squadre italiane sono messe molto bene. Lazio e Milan hano vinto nelle prime due giornate, mentre l'Atalanta ha ottenuto già quattro punti e spera di chiudere i giochi vincendo le due partite consecutive con l'Apollon Limassol. La Lazio ospita il Nizza, si gioca alle 19, mentre sia l'Atalanta che il Milan, in campo contro l'AEK Atene, scenderanno in campo alle 21.05.