in evidenza 95' Risultati finali: Lazio forza 4, vince l’Empoli. Pari deludente per l’Atalanta

Risultati finali delle gare delle domenica della giornata numero 28:

Genoa-Juventus 2-0 (Sturaro, Pandev)

Atalanta-Chievo 1-1 (Meggiorini; Ilicic)

Empoli-Frosinone 2-1 (Caputo, Pajac; Valzania)

Lazio-Parma 4-1 (Marusic, Luis Alberto 2, Lulic; Sprocati)

89' Chievo, infortunio per Andreolli: al suo posto Frey

Il difensore del Chievo non ce la fa a continuare dopo uno scontro ed esce dal campo in barella. Al suo  posto Frey.

77' Sprocati rende meno dolorosa la sconfitta con la Lazio: 1-4 del Parma

Mattia Sprocati ha accorciato le distanze e renderà meno amara la sconfitta dell'Olimpico: 4-1. Erroraccio di Patric, che consegna la palla all'avversario.

70' Valzania riapre la gara a Empoli: Frosinone accorcia a 2-1

Il nuovo entrato della squadra ciociara, Luca Valzania, ha accorciato le distanze e ora il Frosinone si rimette in partita. Dopo diversi minuti di consultazione con gli uomini al VAR Massa ha convalidato il goal.

55' Pareggio dell’Atalanta: Ilicic fa 1-1 e si fa male

Su un bel tocco di Zapata, ecco che Ilicic batte Sorrentino e rimette in partita l'Atalanta. Lo sloveno si scontra con il portiere clivense ma nonostante il dolore resta in campo.

46' Si riparte: unico cambio per le tre gare è del Frosinone

Tutte le gare sono riprese. L'unico cambio riguarda il Frosinone: Valzania al posto di Cassata.

45' Risultati parziali: Lazio forza 4, Chievo corsaro a Bergamo. Vince l’Empoli

I risultati parziali delle gare delle ore 15:00 della giornata numero 28 della Serie A:

Atalanta-Chievo 0-1 (Meggiorini)

Lazio-Parma 4-0 (Marusic, Luis Alberto 2, Lulic)

Empoli-Frosinone 2-0 (Caputo-Pajac)

44' Poker per la Lazio: ecco Lulic

Corner corto di Luis Alberto che trova il movimento al limite dell'area di Lulic: il capitano impatta con il destro di prima intenzione e cala il poker. Gara in ghiaccio.

38' Pajac trova il 2-0 per l’Empoli: Frosinone al tappeto

Ottima azione degli azzurri con Di Lorenzo che passa a Krunic: il bosniaco appoggia per Pajac che batte Sportiello e fa 2-0. Grande impatto sulla gara per la squadra toscana.

38' Tris della Lazio: ancora Luis Alberto

Doppietta per Luis Alberto che ha battuto Sepe con un grande destro dal limite e ha chiuso, praticamente, la sfida dell'Olimpico.

32' Chievo in goal: bellissima rete di Meggiorini e Atalanta sotto 0-1

La squadra di Mimmo Di Carlo si porta in vantaggio con Riccardo Meggiorni che sfrutta un lancio lungo, si fa respingere da Gollini la prima conclusione ma ne trova una seconda da posizione difficilissima e porta sul'1-0 la sua squadra.

26' Raddoppio della Lazio: Luis Alberto su rigore fa 2-0

Il centrocampista spagnolo ha realizzato il calcio di rigore concesso dall'arbitro Banti per un fallo di mano di Iacoponi. Raddoppio Lazio e gara indirizzata.

22' Lazio in vantaggio con Adam Marusic: 1-0 sul Parma

Milinkovic premia la sovrapposizione di Marusic che esplode il destro e batte Sepe sul primo palo. Il portiere del Parma si fa passare il pallone tra corpo e palo: non proprio un intervento impeccabile.

20' Rigore per l’Empoli: Caputo fa 1-0

Per un fallo su Farias Massa è andato a rivedere al VAR l'intervento del difensore clivense e ha decretato la massima punizione: sul dischetto si è portato Ciccio Caputo che ha tirato un destro forte e centrale. Empoli in vantaggio.

1' Le gare delle 15:00 sono iniziate: via!

Lazio-Parma, Empoli-Frosinone e Atalanta-Chievo sono iniziate. Seguiamole insieme.

L'eroe del giorno Sturaro fa gli auguri ai suoi ex compagni: “Spero che vincano la Champions”

Sturaro è l'eroe di giornata trovando il goal alla Juventus, sua ex squadra, e ai microfoni di DAZN ha dichiarato: "Un’emozione fantastica, me ne sono reso conto dopo qualche minuto. É stato un anno difficile, sono ancora un pò indietro ma la vittoria è la prova che il Genoa ha delle basi importanti". Ai sui ex compagni fa un augurio speciale: "Spero che vincano la Champions. Hanno fatto qualcosa di speciale. Credo che insieme alla società e i tifosi possano togliersi grosse soddisfazioni".

Così in campo Le formazioni ufficiali di Atalanta-Chievo

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Mancini, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata.

Chievo (5-3-2): Sorrentino; De Paoli, Barba, Cesar, Andreolli, Jaroszynski; Hetemaj, Diousse, Giaccherini; Meggorini, Stepinski.

I 22 in campo Le formazioni ufficiali di Empoli-Frosinone

Empoli (3-5-2): Dragowski; Silvestre, Maietta, Dell'Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pajac; Farias, Caputo. Allenatore: Andreazzoli.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Paganini, Chibsah, Maiello, Cassata, Molinaro; Ciano, Ciofani. Allenatore: Baroni.

Le scelte di Inzaghi e D'Aversa Le formazioni ufficiali di Lazio-Parma

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Caicedo. All. Inzaghi

PARMA (4-3-3) : Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Dimarco; Kucka, Rigoni, Biabiany; Gervinho, Inglese, Siligardi. All. D’Aversa

94' Il Genoa batte la Juventus 2-0: in goal Sturaro e Pandev

Con i goal di Sturaro e Pandev il Genoa ha battuto la Juventus per 2-0 e ha inflitto la prima sconfitta stagionale alla squadra di Massimiliano Allegri.

90' La gara termina tra gli “olè” del pubblico genoano: festa a Marassi

C'è una grande atmosfera allo stadio Marassi e i tifosi del Genoa accompagnano la gara alla fine tra gli "olè". Grande festa!

85' Juventus, ammonito Emre Can per fallo su Criscito

81' Goran Pandev fa 2-0: raddoppia il Genoa

Un contropiede perfetto per la squadra di Prandelli con Koaume che regala a Pandev un grandissimo pallone ma il macedone trafigge Perin con un diagonale imprendibile. Sesta rete contro la Juve per l'ex Lazio, Napoli e Inter.

72' Genoa in vantaggio: segna l’ex Sturaro e il Ferraris esplode

L'ex centrocampista della Juventus ha trovato il goal del vantaggio per il Genoa con un tiro dal limite su appoggio di Pandev. I due cambi che ha operato Prandelli hanno subito dato i frutti. Grave complicità di Perin sul goal del centrocampista rossoblù.

56' Juventus in gol con Dybala ma Doveri annulla grazie al check del VAR

Il numero 10 ha sfruttato un ottimo pallone dalla linea di fondo e ha insaccato alle spalle di Radu con la complicità di Criscito ma l'arbitro Doveri dopo un check col VAR ha annullato per fuorigioco di Emre Can in partenza dell'azione.

46' Si riparte: nessun cambio per Genoa e Juve

45' Intervallo: Genoa e Juventus ferme sullo 0-0

31' Rigore assegnato al Genoa ma dopo il VAR c’è punizione per la Juve

L'arbitro Doveri va al VAR per controllare un tocco di braccio di Cancelo ma si accorge che è prima il genoano Kouame a prendere il pallone con la parte proibita e così inverte la segnalazione: da calcio di rigore a punizione per la Juve. Chiamata giusta.

23' Juventus, ammonito Caceres per fallo su Lazovic

16' Super parata di Perin su Sanabria: Genoa vicino al goal

L'attaccante del Genoa mette in difficoltà il portiere bianconero con un tiro insidioso ma l'ex non si fa sorprendere e manda la palla in angolo.

4' Genoa, cartellino giallo per Romero: fallo su Cancelo

Da Joya a leader Dybala capitano a Marassi vista l’assenza di Chiellini

Il numero 10 sostituisce il capitano di mille battaglie portando la fascia al braccio nella gara di Marassi. Non è la prima volta di Paulo Dybala come uomo di riferimento della Vecchia Signora.

1' La gara tra Genoa e Juventus è iniziata

L'arbitro Di Bello dà il via alla sfida del Ferraris tra Genoa e Juventus. Via!

I 22 in campo Le formazioni ufficiali di Genoa-Juventus: spazio a Perin, c’è Dybala

Le scelte di Prandelli e Allegri per il lunch match della 28a giornata:

Genoa (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Günter, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon, Lazovic; Sanabria, Kouame. Allenatore: Prandelli.

Juventus (3-5-2): Perin; Caceres, Bonucci, Rugani; Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentnacur, Cancelo; Dybala, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

Si gioca La Juve va a Genova, la Lazio ospita il Parma. Match salvezza a Empoli

In attesa del derby di Milano, la giornata numero 28 regala gare interessanti soprattuto per la corsa alla zona Uefa e per la "lotta salvezza": il Genoa ospita la capolista Juventus nel lunch match mentre nel pomeriggio l'Atalanta attende il Chievo Verona e la Lazio sarà padrona di casa con il Parma. Spareggio per restare in Serie A a Empoli: la squadra toscana, tornata in mano ad Andreazzoli, giocherà contro il Frosinone.

Negli anticipi del venerdì e del sabato ci sono state alcune sorprese: venerdì il Cagliari ha arrestato la corsa la Fiorentina alla Sardegna Arena con una grande prestazione e un buon 2-1. Nelle gara del sabato spettacolo e goal tra Sassuolo e Sampdoria: al Mapei Stadium finisce 5-3 per i doriani che corrono verso l'Europa. Cade la Roma in casa della Spal: i giallorossi vengono sconfitti per 2-1 in virtù dei goal di Fares e Petagna. Non serve a nulla il goal di Perotti.

Punti salvezza importanti per la Bologna, che vince in casa del Torino e non permette ai granata di vincere la quarta gara di fila: la squadra di Sinisa Mihajlovic sbanca lo stadio Olimpico Grande Torino 3-2 grazie alle reti di Poli, Pulgar e Orsolini.