in evidenza Finali Risultati finali: sacco del Frosinone a Genova, vincono Toro e Atalanta in casa

I risultati finali delle gara della 23 giornata di Serie A 2018/2019:

Atalanta-Spal 2-1 (Petagna, Ilicic, Zapata)

Sampdoria-Frosinone 0-1 (Ciofani)

Torino-Udinese 1-0 (Aina)

98' Udinese vicina al pareggio: il tiro di De Paul viene deviato sulla traversa

Una bella azione di Lasagna ha portato al tiro De Paul ma quando la palla sembrava destinata alla rete Djidji ha deviato sulla traversa. Una partita infinita.

91' Udinese: Okaka trova il goal del pareggio ma Lasagna è in offside e ostruisce la visuale

Stefano Okaka riceve la palla al limite, si accentra e lascia partire un grande destro che sbatte sul palo e finisce in goal ma Lasagna è in offside e ostruisce la visuale di Sirigu. Sempre 1-0.

85' Il Frosinone trova il raddoppio ma Chibash è in posizione irregolare

Il centrocampista della sudar di Baroni aveva realizzato la rete del raddoppio ma la sua posizione è irregolare dopo la deviazione di Ciofani .

82' L’Udinese trova il pareggio ma Lasagna è in fuorigioco: sempre 1-0

Su una conclusione da lontano Lasagna si era trovato sulla traiettoria e aveva deviato a palla, mettendo fuori causa Sirigu, ma la posizione della punta friulana è irregolare.

80' Zapata porta avanti la Dea: 2-1 alla Spal

È durata solo una una giornata l'astinenza dal goal del centravanti colombiano che con questa sua rete ha ribaltato la gara sfruttando al meglio un assist di Hateboer e portando i suoi momentaneamente al quarto posto.

74' Udinese, rigore concesso col VAR ma Sirigu para su De Paul

L'arbitro Guida ha assegnato un calcio di rigore alla squadra friulana dopo un fallo di Djidji su Okaka ma sul dischetto De Paul si è fatto ipnotizzare da Sirigu e il risultato non si schioda dall'1-0. Il direttore di gara prima si è consultato con gli uomini al VAR e poi è andato a rivedere l'accaduto al video prima di decretare il penalty.

57' Pareggio dell’Atalanta: Ilicic!

Il trequartista sloveno ha insaccato alle spalle di Viviano un comodissimo assist di Zapata e ha riportato in equilibrio la gara dell'Atleti Azzurri d'Italia. Settima rete stagionale per Ilicic.

46' Le gare sono ricominciate: al via i secondi tempi

Ripartite le gare. Vediamo cosa ci riservano questi ultimi 45 minuti.

45' I risultati parziali: Spal e Frosinone vincono in trasferta, Aina fa gioire il Toro

Questi sono i risultati parziali delle gare delle 15:00 della giornata numero 23 di Serie A 2018/2019:

Atalanta-Spal 0-1 (8′ Petagna)

Sampdoria-Frosinone 0-1 (25′ Ciofani)

Torino-Udinese 1-0 (31′ Aina)

31' Ola Aina sigla l’1-0 del Toro sull’Udinese

L'esterno del Torino con un bel colpo di testa su cross dalla sinistra di Cristian Ansaldi ha portato in vantaggio la squadra di Walter Mazzarri. Prima rete in Serie A per l'esterno nigeriano.

25' Vantaggio del Frosinone a Genova: Ciofani!

La squadra di Baroni ha trovato il vantaggio con Danile Ciofani che insacca da pochi passi un cross basso di Goldaniga. Frosinone in goal al primo assalto.

21' Doppia super parata di Viviano: Atalanta vicina al pareggio

Papu Gomez prova per due volte a battere Viviano ma il portiere della Spal ha respinto la prima volta come un estremo difensore di hockey e la seconda si è ritrovato la palla tar i piedi visto che l'argentino non si è coordinato bene. Atalanta che vuole reagire.

8' Spal in vantaggio a Bergamo: in goal l’ex Petagna

L'attaccante della Spal ha schiacciato benissimo di testa alle spalle di Berisha dopo un bel cross di Kurtic dalla sinistra. Petagna in goal contro la sua ex squadra dopo la doppietta dell'andata.

1' Le gare delle 15:00 sono iniziate

Fischio d'inizio a Bergamo, a Genoa e a Torino. Seguiamo insieme anche queste gare delle 15:00.

Mazzarri e Nicola scelgono i 22 Le formazioni ufficiali di Torino-Udinese

Ecco le formazioni ufficiali scelte dai due allenatori per questa partita:

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Moretti, Djidji; Ola Aina, Rincon, Lukic, Ansaldi; Iago Falque, Belotti, Berenguer. Allenatore: Mazzarri.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Larsen, De Paul, Mandragora, Fofana, D’Alessandro; Pussetto, Okaka. Allenatore: Nicola.

Così in campo Le formazioni ufficiali di Sampdoria-Frosinone

Queste le formazioni ufficiali della partita:

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Tavares; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Cassata, Beghetto; Ciofani, Ciano. Allenatore: Baroni.

I 22 in campo Le formazioni ufficial di Atalanta-Spal

Le formazioni scelte da Gasperini e Semplici:

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, Freuler, De Roon, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata.

SPAL (3-5-2): Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Valoti, Missiroli, Kurtic, Costa; Petagna, Paloschi.

94' Finsce 1-1 tra Bologna e Genoa: Lerager risponde a Destro

85' Traversa del Bologna con Danilo: forte spinta dei rossoblù

Grande colpo di testa del difensore rossoblù ma la palla si è stampata sulla traversa. L'azione successiva ha visto sempre Danilo protagonista ma stavolta è stato Radu a deviare in angolo.

83' Genoa, seconda sostituzione: Pereira al posto di Lazovic

79' Genoa, primo cambio per Prandelli: entra Bessa per Veloso

76' Terzo cambio del Bologna: Dzemaili entra per Poli

70' Bologna, seconda sostituzione: Sansone al posto di Edera

59' Bologna, primo cambio: Santander per Destro

46' S riparte: nessun cambio per Bologna e Genoa

45' Intervallo: 1-1 tra Bologna e Genoa

33' Goal del Genoa: Lerager di testa trova l’1-1

Su un calcio d'angolo di Lazovic dalla destra il Genoa ha trovato il pareggio con Lukas Lerager: il centrocampista danese ha incornato bene di testa da centro area e ha mandato alle spalle dell'incolpevole Skorupski. Piazzamento della difesa bolognese molto discutibile e calciatore del Genoa che ha colpito solissimo da pochi metri.

30' Reazione Genoa: Sanabria vicino al pareggio

Il nuovo centravanti del Genoa ha provato a insidiare la porta di Skorupski ma in due occasioni le sue conclusioni sono state precise ma innocue. Primi accenni di risvegli dei rossoblù di Prandelli.

17' Bologna in vantaggio: segna Mattia Destro!

L'attaccante ha sfruttato al meglio il cross di Poli dalla trequarti e ha anticipato di testa Radu portando in vantaggio il Bologna. Non proprio deciso il portiere genoano in uscita. Destro non segnava da un anno, proprio contro la sua ex squadra l'ultimo goal: digiuno pesante per un attaccante che qualche anno fa era nel giro della Nazionale.

1' La gara tra Bologna e Genoa è iniziata

L'arbitro Rocchi ha dato il via alla gara del Dall'Ara tra Bologna e il Genoa. Vediamo cosa ci riservano.

In campo così Le formazioni ufficiali di Bologna e Genoa

Le scelte di Sinisa Mihajlovic e Cesare Prandelli per la gara del Renato Dall'Ara:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Gonzalez, Mattiello; Poli, Pulgar; Palacio, Soriano, Edera, Destro. All.: Mihajlovic

GENOA (4-3-3): Radu; Biraschi, Gunter, Zukanovic, Criscito; Radovanovic, Veloso, Lerager; Lazovic, Sanabria, Kouamé. All.: Prandelli

Il resoconto della 23a giornata Punti importanti per la salvezza e la zona Uefa su tutti i campi della 23a giornata

Dopo gli anticipi del sabato, che hanno visto l'Inter ritrovare la vittoria in casa del Parma e il Napoli impattare in casa della Fiorentina, ecco che la giornata numero 23 della Serie A 2018/2019 prende forma e può regalare delle indicazioni importanti. Scontro salvezza a Bologna, tra i rossoblù e il Genoa, mentre nelle tre sfide delle 15:00 si distribuiscono punti per la zona Uefa e per la permanenza: Atalanta-Spal, Sampdoria-Frosinone e Torino-Udinese sono tre gare da tenere sotto la lente.

Le gare del sabato hanno visto la vittoria dell'Inter in casa del Parma grazie ad una rete di Lautaro Martinez e il Napoli impattare sullo 0-0 a Firenze ma nei due giorni precedenti sono scese in campo le due squadre di Roma che hanno conquistato 3 punti importanti per la corsa alla Champions League: la serata di giovedì ha visto la Lazio battere l'Empoli per 1-0 grazie al goal di Felipe Caicedo mentre la Roma nell'anticipo del venerdì ha vinto sul campo del Chievo per 3-0 in virtù delle reti di Stephan El Shaarawy, Edin Dzeko e Aleksandar Kolarov.