Lione-Besiktas 2-1.

In rimonta il Lione batte 2-1 il Besiktas. Dopo il gol nel primo tempo di Ryan Babel, nel finale i francesi segnano prima con Tolisso e poi con Morel, che sfrutta un errore clamoroso di Fabbri. Il successo è prezioso, ma la sfida è apertissima e a Istanbul il Besiktas cercherà di sfruttare il fattore campo.


Paperona di Fabbri, 2-1 di Morel.

Nell'arco di due minuti il Lione ribalta il risultato. Il gol del 2-1 lo realizza Morel, che ringrazia il portiere Fabbri che dopo aver effettuato un buon dribbling si dimentica di servire un compagno di squadra e di fatto fa un assist all'avversario Morel.


Tolisso, pareggio del Lione.

Meritatissimo 1-1 della squadra di casa che trova il pari con una zampata del centrocampista Corentin Tolisso. Il ventiduenne francese, obiettivo di mercato della Juventus, realizza il 14esimo gol stagionale. Questo è pesantissimo.


Vincono Ajax e Celta, pareggia il Manchester United.

Il Manchester United pareggia 1-1 in casa dell'Anderlecht, Mourinho voleva vincere, ma porta a casa un buon pareggio. Mentre l'Ajax batte 2-0 con lo Schalke, doppietta di Klaassen. Il Celta si impone per 3-2 sul Genk.

Vincono Ajax e Celta, pareggia il Manchester United

1-1 dell’Anderlecht con lo United, gol di Dedoncker.

Pogba manca il 2-0, Dedoncker arriva con i tempi giusti e con un colpo di testa perfetto batte Romero. Preziosissimo pareggio dell'Anderlecht con il Manchester United.


Celta-Genk 3-2.

In fase offensiva il Celta è meravigliosamente bello, ma la fase difensiva è pessima. Nel complesso tra portiere e quartetto difensivo la squadra spagnola è da bocciare quasi in toto, Buffel ne approfitta e accorcia le distanze. Celta 3 Genk 2.


Doppietta di Klaassen, 2-0 Ajax.

Assist fantastico di Traoré per Klaassen, che con una girata complicata e intelligente batte Fahrmann e raddoppia. Ajax 2 Schalke 0.


Lione-Besiktas 0-1.

Partita davvero bella a Lione, dove il Besiktas passa in vantaggio con un gol di Ryan Babel. Dopo l'1-0 i tifosi del Besiktas hanno ripreso a lanciare dei petardi. L'arbitro ha chiesto ai giocatori di turchi di far capire ai propri sostenitori di doverla smettere.


Inizia Lione-Besiktas con 45′ di ritardo.

Con quasi cinquanta minuti di ritardo inizia il match tra il Lione e il Besiktas. Il ritardo è stato prodotto dalle intemperanze dei tifosi turchi che, sistemati sul secondo anello dello stadio francese, hanno lanciato dei petardi ai sostenitori del Lione, che per evitare di essere colpiti sono stati costretti a fare un'invasione di campo. La polizia francese dopo aver placato gli animi, ha portato fuori dallo stadio i tifosi più caldi del club di Istanbul e per questo il match ha potuto prendere il via.

Inizia Lione-Besiktas con 45′ di ritardo

Gol di Guidetti, 3-1 del Celta.

Segna pure Guidetti, 3-1 del Celta al Genk. L'attaccante svedese al ritorno dopo un infortunio, che sogna di giocare la finale a Stoccolma contro il suo amico e mito Ibrahimovic, dopo aver servito un assist splendido a Sisto con una bella conclusione trova gloria personale e realizza il gol del 3-1.


United in vantaggio, gol di Mkhitaryan.

Meritatissimo 1-0 del Manchester United. Azione splendida aperta da Ibra che serve Valencia, il sudamericano serve Rashford che calcia di prima intenzione. Il portiere belga respinge, Mkhitaryan si fionda sul pallone e non sbaglia. Anderlecht 0 Manchester United 1.


Rigore di Klaassen, Ajax 1 Schalke 0.

Davy Klaassen, leader della squadra olandese e obiettivo di mercato di Napoli, Lazio e di molte squadre di Premier League, con un rigore potentissimo regala l'1-0 all'Ajax. Vantaggio meritatissimo per i ‘Lancieri' che sognano di tornare dopo oltre un decennio nelle semifinali di una manifestazione continentale.


Rasoiata di Iago Aspas, sorpasso Celta.

Rasoiata di Iago Aspas, sorpasso Celta

Con un tiro felpato e precisissimo Iago Aspas regala il gol del 2-1 al Celta Vigo, che in pochissimo tempo riesce a ribaltare il risultato con il Genk.


Pareggio di Pione Sisto, Celta 1 Genk 1.

Tacco favoloso di Guidetti e tiro splendido di Pione Sisto. In modo splendido il Celta trova il pari immediato con il Genk. Primo gol in Europa League per il giocatore danese. Celta 1 Genk 1.


Celta-Genk 0-1.

A sorpresa Genk in vantaggio con Jean-Paul Boetius, che sfrutta un errore della difesa spagnola e con un colpo di testa sorprende il portiere del Celta Sergio Alvarez.


Via.

Iniziano Ajax-Schalke, Anderlecht-Manchester United e Celta-Genk.


Incidenti a Lione, invasione di campo.

Momenti di tensione prima della partita tra Lione e Besiktas. Perché nello ‘Stade Lumiere' c'è stata un'invasione di campo. Pare che un nutrito gruppo di tifosi del club turco abbia lanciato dei petardi nei confronti dei sostenitori del Lione, che per evitare di essere colpiti hanno deciso di entrare in campo. Il clima è difficile, perché la ‘Gendarmerie' francese non riesce a placare i sostenitori del Besiktas.

Il Lione con un tweet ha confermato le prime indiscrezioni ed ha scritto sul proprio profilo che oltre a dei petardi i tifosi turchi hanno lanciato degli oggetti e per questo i supporter della squadra di casa sono entrati in campo per ripararsi. Intanto il presidente Aulas si è avvicinato alla zona calda e microfono alla mano ha invitato i tifosi della sua squadra a riposizionarsi dov'erano in precedenza.


Anderlecht-Manchester United, le formazioni: Rashford e Lingard con Ibra.


United in Belgio.

Ajax-Schalke, Anderlecht-Manchester United, Celta-Genk, Lione-Besiktas sono i quarti di finale dell'Europa League 2016-2017. La seconda manifestazione continentale quest'anno è davvero bella, perché anche se c'è una squadra super favorita, il Manchester United di Mourinho e Ibrahimovic, tutte le otto squadre ancora in corsa sognano con una buona ragione se non la vittoria, quanto meno il raggiungimento della finale che si disputerà a Stoccolma a metà maggio.

Mourinho gioca in casa dell'Anderlecht, squadra che pratica un buon calcio ma che non sembra possa fare troppa paura ai Red Devils che mai hanno vinto l'Europa League. L'Ajax, che invece questo trofeo lo ha vinto nel 1992, affronta lo Schalke 04, campione nel 1997. Promette spettacolo il match di Vigo tra il Celta dell'argentino Berizzo, altro profeta del bel gioco, e la rivelazione Genk. Mentre il Lione, che ha eliminato negli ottavi la Roma, affronta il Besiktas.