Nuova ipotesi per il Ninja La Fiorentina ha chiesto informazioni all’Inter su Radja Nainggolan

Negli ultimi giorni si è parlato molto del possibile ritorno di Radja Nainggolan al Cagliari e della Sampdoria ma pochi minuti fa a Sky Sport 24 hanno fatto sapere che la Fiorentina avrebbe chiesto il centrocampista belga all'Inter. Non ci sono informazioni precise sullo stato dei lavori ma l'interesse del club toscano è molto forte.

Il sostituto di Perisic Inter, interesse per Rebic: affare da 40 milioni

Ancora lavori in corso in casa nerazzurra. L'Inter ha aperto le trattative e i contatti per Ante Rebic, giocatore dell'Eintracht sondato da circa un mese, per cui i nerazzurri stanno trattando nelle ultime ore. Il giocatore non ricopre il ruolo di prima punta e non rappresenta un'alternativa a Lukaku ma è un elemento che piace a Conte. L'idea è di provare ad accelerare nell'affare e avere in casa una alternativa a Perisic che ha deluso le aspettative del tecnico.

Rebic ha un valore di mercato attorno ai 40 milioni di euro e il club tedesco sarebbe pronto alla cessione a titolo definitivo. La trattativa sarebbe slegata da qualsiasi altra mossa di mercato, da Lukaku a Dzeko e anche alla stessa cessione di Perisic.

Post galeotto “Home sweet home”, la signora Dzeko allontana Edin dall’Inter

Edin Dzeko insieme alla moglie Amra Silajdzic e ai due piccoli figli a passeggio all'interno della tenuta della loro casa romana,  a Casal Palocco. "Home sweet home" scrive la signora Dzeko e subito si scatenano le fantasie social: il bosniaco non parte più da Roma? L'ipotesi Inter resta solamente tale? Domande legittime perché la moglie in passato ha già dimostrato di sapere cosa vuole e indirizzare le scelte professionali del marito (e della famiglia). La signora Amra nel gennaio 2018, quando Dzeko rifiutò la destinazione Chelsea ebbe un peso importante sulla trattativa.

Adesso il cambio di destinazione è più vicino, il giocatore avrebbe già un accordo di massima e Petrachi e Marotta sono in costante contatto per portare il bosniaco da Conte. Tutto però è a rilento, a causa dello stand-by di altre trattative collegate come la cessione bianconera di Higuain (che piace alla Roma) e di Icardi dall'Inter (destinazione Juventus o Napoli):

Indizio social Modric al Milan? Il croato mette un ‘like’ su Instagram al sito rossonero

Luka Modric al Milan è poco più che una ipotesi azzardata eppure c'è chi spera sempre di vedere l'attuale Pallone d'Oro arrivare in Italia e vestire il rossonero. Già in passato c'è stato chi ha provato a ingaggiare il viceo campione del Mondo in forza al Real Madrid, l'Inter (allora) di Spalletti. Nulla di fatto. Quest'estate, Modric è tornato ad essere un tormentone per l'altra sponda di Milano malgrado Maldini abbia smentito ogni voce.

Adesso c'è un altro indizio che non fa dormire i tifosi del Diavolo: è arrivato un like di Modric alla pagina Instagram del Milan che parlava del calendario del prossimo campionato e che ha risvegliato i sogni milanisti. Non è però la prima volta che Modric mette like ai colori rossoneri. Era già capitato nel maggio del 2017 quando premiò un post del Milan che parlava della Curva Sud.

Nuovo nome per la mediana Se partono Khedira e Matuidi, Juve pronta per l’assalto a Eriksen del Tottenham

Il mercato della Juventus sembra tutt'altro che chiuso. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’ultima idea per rinforzare il centrocampo dei bianconeri è Christian Eriksen del Tottenham, visto che Pogba sembra un obiettivo difficile da raggiungere. Il calciatore danese è un vecchio obiettivo della Vecchia Signora ed è in scadenza di contratto nel giugno 2020: il numero 23 non ha intenzione di rinnovare e, per questo motivo, gli Spurs potrebbero essere costretti ad accelerare la sua cessione.

I londinesi, però, non intendono svendere il loro calciatore e nelle ultime ore sono scesi dall’iniziale richiesta di 110 milioni di euro a circa 70. La Juve, dal canto suo, deve prima cedere visto che l’arrivo di Eriksen in bianconero passa dagli addii di Sami Khedira e Blaise Matuidi: il tedesco è nel mirino di Arsenal, Wolverhampton e Fiorentina; mentre il francese piace a Paris Saint Germain e Monaco.

Il comunicato del Milan Milan, ufficiale: Patrick Cutrone è un nuovo calciatore del Wolverhampton

Patrick Cutrone è un nuovo calciatore del Wolverhampton. L'accordo tra i club è stato trovato per una cifra complessiva vicina ai 23 milioni di euro tra bonus e parte fissa. Questo il comunicato della cessione del centravanti che è stato pubblicato dal club rossonero sul proprio sito ufficiale:

AC Milan comunica di aver ceduto a titolo definitivo, al Wolverhampton Wanderers FC, il diritto alle prestazioni sportive di Patrick Cutrone.

Il Club desidera ringraziare in modo particolare Patrick, per la passione e per l'impegno profuso nei suoi 12 anni in rossonero.
Cresciuto nel settore giovanile del Milan dall'età di 8 anni, è approdato in prima squadra nel 2016, trasferendo un particolare senso di appartenenza al Club.

A Patrick uno speciale "in bocca al lupo" per la sua nuova avventura

30 luglio 18:59 Lecce, in arrivo Babacar: l’ex Sassuolo pronto ad accettare l’offerta giallorossa

Ancora pochi giorni e il Lecce di Fabio Liverani avrà un altro attaccante. Dopo l'acquisto di Gianluca Lapadula, il tecnico giallorosso potrà probabilmente festeggiare anche l'arrivo di El Khouma Babacar. Secondo le ultime notizie di mercato, l'attaccante del Sassuolo sarebbe infatti ad un passo dal club salentino che rileverebbe il cartellino del senegalese in prestito. La trattativa con la società del patron Squinzi, che andava avanti da giorni, avrebbe dunque segnato un'accelerata anche se il Sassuolo vorrebbe comunque provare a cedere il giocatore a titolo definitivo. Nelle prossime ore verranno definiti gli ultimi dettagli, con il ventiseienne ex Fiorentina ormai pronto a trasferirsi alla corte di Liverani.

L'ex Leicester vola in Spagna Shinji Okazaki firma per il Malaga: contratto di un anno

Rinforzo di lusso per Malaga. Il club spagnolo ha annunciato l'acquisto dell'attaccante giapponese Shinji Okazaki, che era svincolato e ha firmato per una sola stagione. Si tratta del primo rinforzo della squadra andalusa di questa sessione di mercato. La punta 33enne nel suo palmares la vittoria della  Premier League con il Leicester City: Okazaki faceva parte della rosa delle Foxes quando con Ranieri alla guida riuscirono a salire sul trono d'Inghilterra.

Il nuovo calciatore blanquiazul ha superato le visita medica la scorsa settimana e si è unito i suoi compagni di squadra a Estepona. Domani, mercoledì 31 luglio 2019, sarà presentato ufficialmente alle ore 12:30 nella sala stampa "Juan Cortés" de La Rosaleda.

30 luglio 18:29 Dybala allo United: l’agente è a Manchester per trattare con il club inglese

Dopo le parole di Pavel Nedved, che a margine dell'evento per il nuovo calendario della prossima stagione ha confermato che esistono delle possibilità che Paulo Dybala lasci la Juventus, dall'Inghilterra sono arrivate nuove indiscrezioni in merito al futuro in Premier League dell'attaccante argentino: inserito dalla Juventus nella trattativa con lo United per portare a Torino il nazionale belga Romelu Lukaku. Come riportato da BeIn Sport, l'agente di Paulo Dybala sarebbe infatti volato a Manchester per trattare il suo passaggio ai Red Devils. Secondo ile ultime notizie arrivate in Italia, la prima richiesta della ‘Joya' sarebbe stata quella di un contratto quinquennale da 12 milioni di euro annui.

I Blancos piazzano il colpo finale? Real Madrid, pronta l’offensiva per Paul Pogba: si decide tutto entro l’8 agosto

Il Real Madrid sta lavorando per formulare la prima vera offensiva per Paul Pogba, sempre intenzionato a lasciare il Manchester United. A riportare la notizia di questa nuova manovra intraprendente della Casa Blanca è il quotidiano spagnolo AS, che spiega come l'acquisto del centrocampista francese sia diventato prioritario dopo la sonora sconfitta contro l'Atletico Madrid per 7-3 nell'International Champions Cup. L'affondo decisivo è in programma ai primi di agosto: in Inghilterra il mercato chiuderà l'8 agosto e ci saranno poche ore per portare a termine il trasferimento.

30 luglio 17:52 Boateng alla Fiorentina: “Non vedo l’ora di arrivare a Firenze, forza Viola”

 

Kevin Prince Boateng nelle prossime ore diventerà un nuovo giocatore della Fiorentina. Affare fatto con il Sassuolo, sulla base di un'offerta di un milione di euro. Il calciatore ha lasciato il ritiro dei neroverdi a Vipiteno, pronto per tuffarsi nell'ennesima esperienza professionale. Queste le sue parole, da cui traspare tutto l'entusiasmo per l'approdo in viola: "Sono felice, vediamo quello che succede domani, ma posso dire di essere molto contento. Nuovo entusiasmo a Firenze? Speriamo, abbiamo un buon progetto e non vedo l'ora di arrivare".

E Boateng non ha potuto non salutare la "famiglia" neroverde: "Prima voglio ringraziare tutta la famiglia del Sassuolo, sono stato bene. Non era facile prendere questa decisione, ma è il calcio. Non vedo l'ora che sia domani. Forza viola!".

30 luglio 17:27 Milan, dopo Leao in arrivo anche Duarte. Le ultime di mercato

 

Rafael Leao è atterrato questa mattina a Malpensa pronto per diventare un nuovo giocatore del Milan. Il giovane attaccante portoghese nella giornata di domani sosterrà le visite mediche e poi firmerà il suo contratto con i rossoneri. Affare da 30 milioni di euro. È atteso a Milano anche l'altro colpo di mercato del club del capoluogo lombardo, ovvero Leo Duarte. Quando arriverà il neoacquisto brasiliano per legarsi con la sua nuova squadra? Domani potrebbe essere già il giorno giusto per abbracciare il difensore brasiliano che dovrebbe costare al Milan circa 10 milioni di euro.

30 luglio 16:49 L’offerta del Torino al Napoli per Simone Verdi

"Qualcosa faremo, un innesto importante ci sarà, ma non faccio nomi di giocatori di altre squadre perché non mi sembra corretto". Era stato molto chiaro il presidente granata Urbano Cairo, che nei prossimi giorni cercherà di acquistare dal Napoli Simone Verdi, giocatore a caccia del riscatto dopo un'annata vissuta più tra infermeria e panchina che in campo. L'ex del Bologna nel 3-5-2 di Mazzarri potrebbe esaltarsi e giocherebbe alle spalle di capitan Belotti, ma potrebbe anche essere utilizzato nel 3-4-3, che il tecnico livornese ha utilizzato nel match d'andata del secondo turno preliminare di Europa League con il Debrecen (vinto 3-0).

L'offerta del Torino per Verdi del Napoli. I partenopei partono da una valutazione di 25-30 milioni di euro, i granata ne hanno offerti inizialmente 20. L'accordo si può trovare a metà. Il Torino dovrebbe prendere l'attaccante del 1992 per 22 milioni di euro, più 2 di bonus. La somma totale sarebbe di 24 milioni, un anno fa il Napoli ne sborsò 24,5.

30 luglio 16:14 Falcao, la doppia offerta del Galatasaray nelle trattative di mercato di oggi

Dove giocherà Radamel Falcao nella prossima stagione? Il Monaco alla luce di un contratto in scadenza nel 2020 sembra intenzionato a cedere il colombiano in questa sessione di trattative per non correre il rischio di perderlo a zero in futuro. Secondo quanto riportato da Sportitalia, il futuro del "tigre" potrebbe essere in Turchia, al Galatasaray. I giallorossi fanno sul serio per il centravanti che in passato è stato anche nel mirino della Juventus, e piaceva di recente a Roma e Valencia

Sul tavolo per Radamel Falcao una doppia ipotesi. Da un lato un contratto triennale a 5 milioni di euro a stagione, dall'altro un biennale con stipendio da 8 milioni. Il tutto con i turchi che sembrano pronti ad assecondare le richieste del Monaco.

30 luglio 16:00 Spagna, Jorge Mendes al lavoro per piazzare Mourinho: spunta l’ipotesi Valencia

 

Non c'è solo il mercato dei calciatori a far parlare i tifosi. Anche per gli allenatori è infatti un'estate calda, soprattutto per José Mourinho: ancora senza una squadra, dopo la fine del rapporto di lavoro con il Manchester United. Dopo aver rifiutato diverse proposte, il tecnico portoghese è ora in attesa di nuove notizie dall'amico e agente Jorge Mendes: al lavoro anche per piazzare alcuni suoi giocatori. Secondo il quotidiano iberico ‘Mundo Deportivo', per l'ex allenatore dell'Inter potrebbe infatti saltar fuori l'opportunità di allenare il Valencia.

Consigliato dal potente procuratore, il patron del club Peter Lim sarebbe dunque ad un passo dall'esonerare l'attuale tecnico Marcelino (dopo l'addio del direttore sportivo Mateu Alemany) e affidare la squadra allo ‘Special One'. Qualora si concretizzasse il lavoro di Mendes, per Mourinho sarebbe la terza avventura in Spagna dopo quella al Barcellona tra il '96 e il 2000 (come vice di Robson e van Gaal), e quella al Real Madrid nelle stagioni dal 2010 al 2013.

30 luglio 15:44 Defrel-Cagliari, le notizie di calciomercato di oggi sulla trattativa

Defrel e il Cagliari non sono mai stati così vicini. I rossoblu continuano a seguire l'attaccante francese in uscita dalla Roma. La trattativa tutt'altro che semplice è ripartita dopo il mancato affondo per Barella (l'attaccante era stato inserito come contropartita gradita dai sardi), e secondo le ultime notizie di mercato riportate da Sky potrebbe presto far registrare importanti novità. Nelle ultime notizie infatti c'è il nuovo incontro tra gli intermediari e l'agente del calciatore per trovare l'accordo. I sardi sperano comunque di chiudere l'operazione su cifre inferiori a quelle richieste dalla Roma (16 milioni di euro). Le prossime ore saranno fondamentali anche per ricacciare indietro l'assalto della Fiorentina che dopo Boateng ha fatto un tentativo anche per il francese

30 luglio 15:22 Manchester United a un passo da Bruno Fernandes, e anche la Sampdoria diventa più ricca

In attesa di concludere la trattativa con il Leicester per Harry Maguire, affare complicatissimo il giocatore vuole andare via e non si allena, ma le ‘Foxes' non lo cedono per meno di 90 milioni che lo United non sembra voler sborsare, i Red Devils si apprestano a chiudere un'altra trattativa, dopo quella per Daniel James. I Red Devils hanno praticamente acquistato Bruno Fernandes, centrocampista offensivo dello Sporting Lisbona che lo scorso anno ha realizzato 31 gol e servito 17 assist in 50 partite tra campionato e coppe. Lo Sporting sapeva di doverlo cedere e ha valutato il giocatore della nazionale 80 milioni di euro.

Bruno Fernandes vanta un passato italiano, ha giocato con Novara, Udinese e Sampdoria che adesso attende la chiusura della trattativa. Perché quando nel 2017 i blucerchiati cedettero per 8,5 milioni Bruno Fernandes nel contratto stabilirono che avrebbero intascato il 10% della futura rivendita. Se fossero 80 milioni, 8 spetterebbero al club del presidente Massimo Ferrero.

30 luglio 15:04 Malcom passa dal Barcellona allo Zenit

Un anno fa di questi tempi per ‘colpa' di Malcom si ruppero i rapporti di amicizia tra la Roma e il Barcellona. I giallorossi avevano in pugno il giovane brasiliano, che al momento della firma tentennò, il preludio alla retromarcia, che giunse puntuale qualche giorno dopo il diniego. Malcom si accordò con il Barcellona. Ha avuto pochissimo spazio in Catalogna l'attaccante che ha vinto la Liga ma non da protagonista. E la sua esperienza al Barcellona sta già per terminare. Secondo quanto riferiscono in Spagna il club del presidente Bartomeu avrebbe trovato l'accordo per la cessione di Malcom allo Zenit San Pietroburgo. L'accordo è vicino, il d.s. dello Zenit Javier Ribalta è volato a Barcellona per chiudere la trattativa.

Malcom al Barcellona. Soffiato ai giallorossi ha combinato molto poco il giocatore brasiliano, a onor del vero non è stato nemmeno semplice per lui, perché Malcom era la quinta scelta in attacco. Un gol in Champions all'Inter, 5 totali in 24 partite. Malcom dopo aver giocato in patria, ha vestito la maglia del Bordeaux e a soli 22 anni giocherà nel quarto campionato diverso.

30 luglio 14:22 André Silva al Monaco, si riapre la trattativa: il Milan disposto ad abbassare il prezzo

Dopo l'addio di Patrick Cutrone, potrebbe essere la volta buona anche per la cessione di André Silva. Saltato inizialmente l'accordo con il Monaco, a causa di alcuni presunti problemi fisici del portoghese riscontrati nelle visite mediche, e soprattutto per la richiesta di uno sconto da parte dei monegaschi, secondo i media francesi il Milan avrebbe infatti deciso di abbassare il prezzo del cartellino dell'attaccante (per il quale erano stati chiesti 30 milioni di euro) e favorire il trasferimento del giocatore nel Principato di Monaco. Complice il più che probabile passaggio di Radamel Falcao al Galatasaray, Jorge Mendes sarebbe dunque pronto a tornare alla carica grazie all'assist della dirigenza milanista. Su André Silva rimangono comunque vigili anche un paio di club portoghesi e il Southampton.

30 luglio 13:46 Moise Kean all’Everton, la Juve incassa 40 milioni

La Juventus deve cedere una mezza dozzina di calciatori. Il primo a salutare i bianconeri, a titolo definitivo, è Moise Kean. L'attaccante del 2000 giocherà con l'Everton. L'affare è fatto. La trattativa che dura da giorni è praticamente conclusa. Kean firmerà un contratto quinquennale, la Juventus incasserà 40 milioni di euro e realizzerà una grande plusvalenza. I bianconeri non avranno il diritto di recompra, ma avranno la possibilità di pareggiare l'eventuale offerta di un'altra squadra per Kean.

Dopo Cutrone va in Premier League un altro calciatore giovane e di grande prospettiva. Kean andrà in una squadra che ha grandi ambizioni, un buon allenatore e tanta voglia di crescere. Kean sarà titolare, così avrà la possibilità di giocare con continuità e più chance di conquistare un posto per l'Europeo del 2020.

 

30 luglio 12:45 Milan, il colpo di mercato Rafael Leao è atterrato a Milano

 

Il Milan si prepara a chiudere un colpo di calciomercato per rinforzare il suo attacco. È arrivato in Italia Rafael Leao che nelle prossime ore si legherà al club rossonero. Il classe 1999 è atterrato questa mattina all'aeroporto milanese di Malpensa (come si vede nelle immagini del sito gianlucadimarzio.com). Il calciatore si recherà subito a casa Milan per sbrigare una serie di formalità per il suo trasferimento in rossonero e nella giornata di domani sosterrà le visite mediche con quello che sarà il nuovo club, prima di apporre la firma sul contratto.

Foto Sky
in foto: Foto Sky

Trattativa già chiusa dunque con il Lille, con sorpasso ai danni dell'Inter che aveva messo il giovane attaccante nel mirino nelle scorse settimane. Operazione da circa 30 milioni di euro più bonus per il Milan che nelle prossime ore potrebbe accogliere anche l'altro neoacquisto Leo Duarte che ha già salutato i compagni del Flamengo.

30 luglio 11:30 Fiorentina, è fatta per Boateng

 

Il d.s. Pradé ha ribadito più volte che prima del 10 agosto la Fiorentina non acquisterà nessuno. Da consumato uomo mercato il dirigente viola probabilmente ha bleffato e nelle prossime ore chiuderà una trattativa importante. La Fiorentina sta per acquistare Kevin Prince Boateng, centrocampista offensivo del Sassuolo che incasserà un milione di euro. Una cifra irrisoria per un calciatore che ha superato di poco la trentina ma che ha dimostrato lo scorso anno di essere ancora in grande forma. Il ghanese firmerà un contratto biennale.

Sarà solo il primo affare tra Fiorentina e Sasssuolo. Perché nei prossimi giorni, come dice Sky Sport, i viola prenderanno anche il difensore Pol Lirola, richiesto espressamente da Montella. Sarà un acquisto importante anche quello per i viola, che spenderanno parecchio. Il Sassuolo non cede il giocatore spagnolo per meno di 15 milioni di euro.

30 luglio 11:12 Paris Saint Germain: acquistato Gueye: 32 milioni all’Everton

Welcome Idrissa. Così ha presentato ufficialmente sui social il Paris Saint Germain Gueye, centrocampista classe 1989 che arriva dall'Everton. Per avere il giocatore senegalese il Paris Saint Germain ha sborsato 32 milioni di euro, una cifra che i Toffees potrebbero reinvestire subito con l'acquisto di Moise Kean. Gueye ha giocato per cinque stagioni in Ligue 1, dal 2010 al 2015 con il Lille, da lì ha spiccato il volo verso la Premier League, un anno con l'Aston Villa prima di tre campionati con l'Everton.

Gueye, che ha raggiunto la finale di Coppa d'Africa con il Senegal (ha giocato al fianco di Koulibaly e Mané), è un centrocampista di quantità, non ha i piedi delicatissimi, ma negli ultimi anni il Paris ha puntato troppo su giocatori di qualità e non è riuscito a trovare l'equilibrio giusto. Il centrocampo è il reparto su cui ha concentrato i propri sforzi il PSG che ha comprato anche il basco Ander Herrera, arrivato gratis dal Manchester United, e lo spagnolo Pablo Sarabia, che può giocare anche nel tridente che nella passata stagione ha brillato con il Siviglia (gol e assist in serie).

30 luglio 10:17 Ufficiale, Roberto Donadoni è il nuovo allenatore dello Shenzhen

L'annuncio su Twitter è arrivato. Roberto Donadoni è il nuovo allenatore dello Shenzhen FC, club che gioca nella Chinese Super League e che lotta per non retrocedere. Mancano dieci giornate al termine del campionato e lo Shenzhen è penultimo e se la classifica sarà questa a fine stagione retrocederebbe. Dopo oltre un anno Donadoni torna in panchina e dovrà subito cercare con la sua bravura di salvare lo Shenzhen.

Non è la prima esperienza all'estero dell'c.t. dell'Italia ed ex grande calciatore del Milan. Perché Donadoni è stato uno dei primi calciatori italiani a giocare all'estero, nella seconda metà degli anni '90 ha disputato un campionato con i New York Metrostars e poi dopo un'ultima stagione in rossonero ha firmato per l'Al-Hittad, club dell'Arabia Saudita.

30 luglio 10:08 Fiorentina, ufficiale, Vitor Hugo è del Palmeiras

La lettera sui social in cui annunciava l'addio, come si usa fare di questi tempi, Vitor Hugo l'aveva già pubblicata e si sapeva già che sarebbe tornato a giocare in Brasile con il Palmeiras. Ora è arrivata l'ufficialità. Il club di San Paolo ha pubblicato su Twitter un'immagine e ha annunciato l'acquisto del centrale, che ha firmato un contratto di cinque anni.

Vitor Hugo è del Palmeiras. Il difensore del 1991 aveva vestito per due stagioni la maglia del Palmeiras tra il 2015 e il 2017 prima di passare alla Fiorentina, con cui ha giocato 54 partite e segnato 1 gol che nessuno dimenticherà mai. Hugo segnò in Fiorentina-Benevento, la partita disputata la settimana successiva alla morte di Astori, segnò alle 13 in punto (13 era il numero di Astori). Il Palmeiras lo ha pagato 5,5 milioni di euro, Vitor Hugo ha firmato un quinquennale da 1,8 milioni netti a stagione.

30 luglio 07:00 La trattativa tra United e Juve per Lukaku e Dybala

Si serrano le fila del calciomercato. In Premier League si chiude l'8 agosto e chi vuole Lukaku deve sbrigarsi. La Juventus ora sembra favorita e lo scambio con il Manchester United, che perderebbe il belga ma avrebbe Dybala, prende quota. L'Inter resta alla finestra per Lukaku e cerca Dzeko, l'alternativa ai due è Cavani. Il Napoli ha perso Nicolas Pepé, che ha detto sì all'Arsenal, ma non si è perso d'animo e spera sempre di acquistare James Rodriguez. Oggi sarà il giorno di Leao e Duarte per il Milan, che vede allontanarsi Correa. La Roma vuole convincere Higuain.