30 Agosto 2019
08:31
AGGIORNATO30 Agosto

Calciomercato 30 agosto, ultime sulle trattative di Juventus, Napoli, Inter, Milan, Roma

 
30 Agosto
20:22

Ufficiale: Chris Smalling è un nuovo giocatore della Roma

Dopo le visite mediche, svolte in giornata a Villa Stuart, e il suo primo approccio con il centro sportivo giallorosso di Trigoria, Chris Smalling ha firmato il suo contratto con la Roma. A dare l'annuncio ufficiale dell'arrivo del difensore inglese ex Manchester United, è stato lo stesso club di James Pallotta con un comunicato rilanciato anche dai canali social della società: "L’AS Roma rende noto di aver acquistato dal Manchester United a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Christopher Smalling. Il contratto prevede un corrispettivo fisso di 3 milioni di euro".

Sono molto contento di essere qui e lo sono stato non appena ho saputo dell’interesse della Roma e della possibilità di fare un’esperienza con una grande squadra, con grandi ambizioni – ha dichiarato Smalling – Era quello di cui avevo bisogno e sono fortunato a essere qui".

A cura di Alberto Pucci
30 Agosto
20:09

Accordo Real Madrid-PSG: Keylor Navas in Francia, 13,5 mln e Areola in prestito ai Blancos

Mentre è ancora in ballo con il Barcellona per la trattativa Neymar, il Paris Saint-Germain avrebbe chiuso con il Real Madrid per Keylor Navas. Secondo "RMC Sport", la dirigenza francese e quella spagnola si sarebbero infatti trovate d'accordo nel formalizzare la cessione del portiere costaricano al PSG a fronte di un investimento economico di 13,5 milioni di euro e del passaggio in prestito ai Blancos di Areola: numero uno dei campioni di Francia, che contro il Metz dovrebbe giocare l'ultima sua partita nella Ligue 1. Offerto anche al Milan qualche settimana fa in un'ipotetica trattativa per Gigio Donnarumma, Areola andrà dunque a fare il secondo di Zinedine Zidane dietro al titolare Courtois.

A cura di Alberto Pucci
30 Agosto
19:38

Cagliari, ufficiale: arriva Robin Olsen in prestito dalla Roma

Robin Olsen è ufficialmente un nuovo giocatore del Cagliari. Sia il club sardo che la Toma con una nota ufficiale hanno dato l'ufficialità dell'operazione: il club giallorosa ha fatto sapere di avere ceduto in prestito il portiere svedese classe 1990 fino al 30 giugno 2020. Olsen è arrivato nella Capitale dal Copenaghen nell’estate del 2019 e ha collezionato in giallorosso 35 presenze. Ecco il comunicato della società sarda:

Il Cagliari Calcio annuncia l’arrivo in rossoblù del calciatore Robin Olsen in prestito dalla Roma sino al termine della stagione 2019-20.

Nato a Malmo, classe 1990, Olsen è il portiere titolare della Svezia, con cui vanta già 31 presenze. Ha cominciato la sua carriera tra le fila del Malmo, la principale squadra della sua città: in tre stagioni ha vinto due campionati (2013 e 2014), una Supercoppa (2014) e ha fatto il suo esordio in Champions League. Nel 2015 è stato premiato come miglior portiere svedese.

Nel gennaio 2016, dopo una breve parentesi al PAOK di Salonicco, si è trasferito in Danimarca, all’FC Copenaghen. Qui ha contribuito al doppio “Double” conquistato dalla compagine della capitale: due titoli danesi e altrettante Coppe nazionali, nel 2015-16 e 2016-17. Nel 2018-19 è passato alla Roma: con i giallorossi è sceso in campo 35 volte.

Agile, reattivo, il suo punto di forza sono le uscite uno contro uno con l’attaccante lanciato a rete. Bravo anche nelle uscite alte, grazie alla sua imponente struttura fisica copre con facilità lo specchio della porta. Olsen metterà ora a disposizione del Cagliari tutta la sua esperienza internazionale e professionalità.

Benvenuto, Robin!

A cura di Vito Lamorte
30 Agosto
18:54

Colpo di mercato dell'Hellas: a Verona arriva la stellina Bogdan Jocic

Ha solo 18 anni, ma è destinato a far parlare di sé anche in Italia. Dopo esser stato seguito da molti club europei, Bogdan Jocic è diventato nelle scorse ore un nuovo giocatore dell'Hellas Verona. Trequartista cresciuto nelle giovanili della Stella Rossa, club dal quale gli scaligeri lo hanno acquistato, Jocic ha già una buona esperienza nell'under 19 serba e nella serie B locale: categoria nella quale ha giocato con la maglia del Graficar Belgrado, società affiliata alla Stella Rossa. Titolare nella Youth League contro Napoli, Liverpool e Psg, e accostato soprattutto all’Inter, il ragazzo verrà valutato da Juric prima di essere integrato Primavera gialloblu.

A cura di Alberto Pucci
30 Agosto
17:51

Bologna, preso il centrocampista Nicolas Dominguez: rimarrà in prestito al Velez

Il Bologna ha comunicato di avere acquisito dal Velez Sarsfield il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nicolás Martín Domínguez a titolo definitivo. Il calciatore classe 1998 rimarrà al Fortin in prestito fino a gennaio 2020: solo da quel momento infatti potrà indossare la casacca rossoblu. Questo è il comunicato della società felsinea:

Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito dal Club Atlético Vélez Sarsfield il diritto alle prestazioni sportive del centrocampista Nicolás Martín Domínguez a titolo definitivo. Domínguez tornerà al Velez a titolo temporaneo.

A cura di Vito Lamorte
30 Agosto
17:44

Martin Caceres è in nuovo calciatore della Fiorentina

Martin Caceres è, ufficialmente, un nuovo calciatore della Fiorentina. Il 32enne difensore uruguaiano arriva in viola da svincolato dopo aver partecipato alla Copa America con la sua nazionale quest'estate. Per lui si tratta della quarta avventura in Serie A, visto che ha già indossato le maglie di Juventus, Verona e Lazio.

A cura di Vito Lamorte
Ancora uno stop
17:15

Neymar-Barcellona passo indietro: salta l'accordo con il Psg

Le due società avevano pur trovato la quadra ma alla fine è mancato il consenso di tutti i diretti interessati. Che erano molti: Neymar in primis, Takitic, Dembèlè e Tobido. Gli ultimi tre, inseriti come contropartita per Parigi non avrebbero infatti dato il proprio ok per il trasferimento. Nell'incontro avvenuto a Montecarlo in occasione dei sorteggi di Champions, il presidente del Barcellona Bartomeu e il numero uno del Psg Al Khelaifi avevano confermato l'accordo di massima che comprendeva oltre a un esborso cash di 130 milioni anche i cartellini di Rakitic, Dembelé e Tobido. 

Il problema reale è stato il  mancato assenso dei tre calciatori al trasferimento a Parigi che aveva però vanificato la stretta di mano tra i due con una trattativa in sospeso che non è piaciuta al Barcellona. Così, il club Catalano ha richiuso le porte e ha fatto saltare l'affare, lasciando Neymar a Parigi contro voglia di tutti. A meno di clamorosi dietrofront difficile pensare che nelle ultime 48 ore di mercato si possa definire un trasferimento così complesso.

A cura di Alessio Pediglieri
Monaco e Atletico attendono
16:31

Inter, Marotta fiducioso sulla cessione: "Su Icardi si troverà la soluzione"

L'ad nerazzurro Beppe Marotta ha fatto il punto sul caso più spinoso del calciomercato estivo, Mauro Icardi, un nome che tormenta le notti nerazzurre da quando l'argentino ha di fatto rifiutato qualsiasi alternativa, impuntandosi a rimanere all'Inter.  Adesso, però – a tre giorni dalla chiusura del mercato – rispunta l'ottimismo. Dopo il faccia a faccia duro tra giocatore e presidente con entrambe le parti a ribadire i rispettivi punti di vista (e di distanza) sembra si sia tornati al confronto.

Un riavvicinamento, di facciata e di utilità tra società e entourage societario si intravede nelle dichiarazioni di Marotta che non esclude novità da qui a lunedì: "Quanto fatto lo abbiamo fatto con senso di responsabilità e seguendo la linea societaria. Sono subentrate complicazioni, ma spero che tutto si risolva in modo positivo. Non possiamo dire tutto per rispetto delle parti, ma credo si possa trovare la soluzione".

Monaco e Atletico alla finestra

Mauro Icardi ha perso ogni treno per la Serie A. Ha rifiutato Roma e Napoli e la juventus è una strafa percorribile solamente alle condizioni dell'Inter. Si sta però valutando anche la pista estera, magari con la soluzione di un prestito annuale e la ridiscussione del tutto a fine stagione. Le offerte e le ozpioni non mancano. C'è il Monaco in Ligue1 e l'Atletico Madrid in Liga: "Non siamo autolesionisti ma una società ha il dovere e il diritto di seguire la propria linea prendendo delle decisioni e valutandone le conseguenze".

A cura di Alessio Pediglieri
30 Agosto
15:57

Calciomercato Napoli, Adam Ounas al Nizza: è ufficiale

Nel giorno dell'accordo con Fernando Llorente, il Napoli piazza anche un colpo in uscita. È ufficiale la cessione di Adam Ounas al Nizza. Il club francese ha formalizzato anche sui social l'ingaggio dell'esterno offensivo fresco di vittoria in Coppa d'Africa con l'Algeria. Questa la nota dei rossoneri: "Il Nizza è felice di annunciare l'acquisto di Adam Ounas. Dopo aver superato le visite mediche nella giornata di giovedì, oggi il giocatore ha firmato il suo nuovo contratto, arriva in prestito con diritto di acquisto dal Napoli". Ounas torna dunque in Francia, dove ha indossato la casacca del Bordeaux. Diritto di riscatto fissato a 25 milioni, al Napoli spetterà inoltre una percentuale (30%) sulla futura rivendita del giocatore

A cura di Marco Beltrami
Rirorno in prestito
15:51

Roma, Kalinic più vicino: accordo con diritto di riscatto a fine anno

Altro rientro in grande stile nel nostro calcio. Si tratta di Nikola Kalinic che dopo i trascorsi a Firenze e a Milano con le maglie di Fiorentina e Milan potrebbe vestire i colori giallorossi della Roma. Da settimane si parla di lui per l'attacco di Fonseca che cerca un'alternativa a Dzeko in area di rigore in caso di forfait del bosniaco e Kalinic appare il profilo giusto. L'attaccante croato è pronto a partire da Madrid, tutto fatto tra le società che hanno trovato l'accordo di massima con un prestito con diritto di riscatto.

L'arrivo di Kalinic dovrebbe corrispondere alla partenza di un altro attaccante che a Roma ha deluso: Patrick Schick. Si aspetta infatti soltanto che il Lipsia chiuda per l'ex sampdoria entro questa sera, poi Kalinic arriverà a Roma forse già domani e sosterrà le visite mediche di rito.

A cura di Alessio Pediglieri
ritorno in Serie A
15:31

Parma, fatta per Darmian: 1,5 milioni allo United per la cessione definitiva

Un altro giocatore italiano rientra in Serie A e arriva da Manchester, sponda Unied dove il nuovo corso sta partendo con una epurazione di molti giocatori oramai non più insertibili nel progetto tecnico di Solkskjaer. Così Matteo Darmian firmerà per il Parma, club che ha ottenuto l'esterno difensivo in un vlitz vincente in queste ore. Un grande colpo per i gialloblù che hanno trovato l'accordo con il Manchester United per il trasferimento del terzino ex Torino a titolo definitivo.

La trattativa, veloce e senza intoppi si è definita su un pagamento di 1,5 milioni di euro per il costo del cartellino del giocatore. Il classe '89 dovrebbe firmare con il Parma un contratto triennale o in alternativa un biennale con opzione per il terzo anno in base a risultati e rendimento. In queste ore sosterrà le visite mediche e poi apporrà la sua firma sul nuovo contratto.

A cura di Alessio Pediglieri
30 Agosto
14:49

Calciomercato, Smalling a Roma: visite mediche e firma per il colpo di mercato

 

Ancora poche ore e poi Chris Smalling sarà a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Roma. Il difensore inglese è atterrato nella Capitale pronto per le visite mediche e la firma sul contratto che lo legherà ai giallorossi. Fonseca potrà contare così su un rinforzo importante per la sua difesa, utilizzabile dopo la sosta per gli impegni delle nazionali. Secondo quanto riportato da Sky, Smalling si legherà alla Roma con la formula del prestito secco oneroso da 3 milioni di euro. Nelle prossime ore potrebbe arrivare l'ufficialità del nuovo colpo di mercato della società di Pallotta.

A cura di Marco Beltrami
Colpo last minute
13:29

Sfuma Rodrigo, l'Atletico pronto a ripuntare su Icardi

L'Atletico Madrid sta sfruttando le ultime giornate di calciomercato per dare vita ad un nuovo attacco per Diego Simeone. Al fianco del talentuoso portoghese – e maxi colpo di mercato – Joao Felix si cerca un bomber di caratura internazionale dopo la partenza del piccolo diabolo Griezmann alla volta del Barcellona. La prima scelta era ricaduta su Rodrigo ma ancora la trattativa è in stand-by.

A Madrid si vocifera che fra qualche ora possa arrivare una congrua offerta a Maurito e alla società nerazzurra che spacchi il muro creatosi tra giocatore e club e apra ad un trasferimento che gioverebbe a tutti. Sfumato il Napoli, che è finito su Llorente, salutata la Roma (mai gradita come destinazione), ripudiata la Juventus (soprattutto da parte dell'Inter), dileguatosi il Real Madrid, adesso resta solo l'Atletico. Che in attacco ha bisogno.

L'offerta dell'Atletico all'Inter e a Icardi

Icardi non è una scelta secondaria, ma davanti alla troppa concorrenza l'Atletico aveva provato a scegliere altrove. Adesso, senza più rivali i Colchoneros potrebbero farsi avanti prepotentemente. L'Inter chiede circa 60 milioni per il suo attaccante, cifra non impossibile per l'Atletico che ricambierebbe con un ingaggio uguale da offrire al giocatore ma con un contratto più lungo rispetto al'attuale che è in scadenza per giugno 2021. Intanto Icardi tace e si allena con il gruppo malgrado l'esclusione tecnica dai convocati, una situazione che potrebbe sfociare anche in un contenzioso legale se dovesse prolungarsi ad oltranza.

A cura di Alessio Pediglieri
30 Agosto
13:01

Juventus, arriva Kwang-Song Han dal Cagliari: le notizie dell'ultim'ora di mercato

Kwang-Song Han può essere considerato ormai un nuovo giocatore della Juventus. Le ultime notizie di calciomercato raccontano dell'accordo raggiunto tra i bianconeri e i Cagliari per il talentuoso attaccante classe 1998, seguito da tempo. Secondo quanto riportato da Sky Sport, si tratta di un affare da 5 milioni di euro, con il giocatore pronto a volare a Torino. Quale sarà il suo futuro? La Juventus potrebbe valutare anche la prospettiva di tenerlo alla propria corte, oppure girarlo all'Under 23 di Pecchia

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
12:17

Llorente al Napoli, visite mediche e firma nelle notizie di mercato dell'ultim'ora

Fernando Llorente è pronto a diventare un nuovo giocatore del Napoli. Le notizie di calciomercato dell'ultim'ora raccontano dell'accordo totale tra l'esperto bomber con un passato alla Juventus e il club del presidente De Laurentiis. Nella mattinata di oggi, secondo quanto riportato da Sky, sono stati sistemati gli ultimi dettagli, con il calciatore svincolato dopo l'ultima esperienza al Tottenham che nel week-end volerà in terra partenopea per sostenere le visite mediche con il Napoli. Per lui possibile contratto biennale. Sfuma così il possibile arrivo di Icardi.

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
10:50

Torino, le visite mediche di Laxalt nelle notizie di mercato dell'ultim'ora

Diego Laxalt è pronto a diventare un nuovo giocatore del Torino. Il calciatore ha trovato l'accordo con il Torino e questa mattina è arrivato in città per sostenere le visite mediche prima della firma sul contratto che lo legherà in granata. Già in giornata potrebbe arrivare la firma sul contratto che permetterà all'uruguaiano di mettersi subito a disposizione di mister Mazzarri. La formula è quella del prestito da 500mila euro con diritto di riscatto fissato a 11.5 milioni di euro, con ingaggio tutto a carico dei granata.

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
09:04

Calciomercato Roma, idea Vital per l'attacco. Olsen al Cagliari

 

Roma molto attiva nelle ultime giornate di calciomercato, sia sul fronte delle entrate che su quello delle uscite. A tal proposito è cosa fatta per l'arrivo di Chris Smalling dal Manchester United e per la cessione di Robin Olsen al Cagliari. Il portiere volerà in terra sarda con la formula del prestito secco con la speranza di riscattare la stagione deludente appena archiviata. In attesa di chiudere con il Lipsia l'operazione Schick che potrebbe sbloccare Kalinic, i giallorossi lavorano per Mateus Vital. Il brasiliano classe 1998 è il nome nuovo per il reparto offensivo e potrebbe arrivare dal Corinthians. Un profilo che potrebbe risultare gradito a Fonseca che disporrebbe così di un'alternativa valida a Perotti, infortunato

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
08:55

Sassuolo scatenato, in arrivo Chiriches dal Napoli e Defrel dalla Roma

Ultimi giorni di mercato col botto per il Sassuolo, intenzionato a rinforzare la squadra dopo l'esordio in campionato sfortunato col Torino. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il club di Squinzi ha chiuso una doppia operazione che presto diventerà anche ufficiale. Visite mediche e firma per Gregoire Defrel e Vlad Chiriches, in arrivo rispettivamente da Roma e Napoli.

Il difensore rumeno dovrebbe arrivare dal club azzurro con la formula del prestito con obbligo di riscatto (anche se non è da escludere l'ipotesi di un acquisto a titolo definitivo immediato), su cifre vicine ai 12 milioni di euro. Il bomber, al centro di un vero e proprio tormentone e vicino nei giorni scorsi prima alla Samp e poi al Cagliari, dovrebbe vestire nuovamente il neroverde in prestito oneroso a 3 milioni di euro, con riscatto fissato a 12 al verificarsi di determinate condizioni

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
08:49

Simeone al Cagliari, nelle notizie di mercato dell'ultim'ora l'accordo con la Fiorentina

La Fiorentina, molto attiva sul fronte delle entrate, piazza anche un colpo in uscita. Il club viola ha raggiunto l'accordo con il Cagliari per la cessione di Giovanni Simeone. Il Cholito accostato a numerosi club in questa finestra di trattative, in primis al Verona, si accaserà invece in terra sarda dove è atteso per visite mediche e firma. Accordo totale tra i due club con il calciatore che nel suo contratto con i rossoblu potrà contare su una clausola rescissoria da 30 milioni di euro, come riportato da Sky Sport. Sarà lui dunque il vice-Pavoletti per Maran.

A cura di Marco Beltrami
30 Agosto
08:43

Mauro Icardi apre all'addio all'Inter: Monaco, Atletico, Juve e Napoli alla finestra

Il tormentone relativo al futuro di Mauro Icardi prosegue. Ultimi giorni di mercato decisivi per il bomber argentino, che l'Inter ha ribadito di voler cedere. Nelle ultime notizie sulle trattative, c'è la ripresa dei contatti tra l'amministratore delegato Marotta e Wanda Nara. Un segnale di distensione che potrebbe anche portare all'addio del bomber, ex capitano nerazzurro. Spiragli su di un'apertura all'addio dal giocatore che, potrebbe anche aprire al prolungamento contrattuale di un'altra stagione, per essere poi così ceduto in prestito.

Si apre dunque alla possibile soluzione a titolo temporaneo, ma non alla Juventus che se vorrà Icardi dovrà mettere sul piatto un'offerta cash per l'acquisto a titolo definitivo. Oltre al Napoli che proverà ad aspettare le ultime ore prima dell'affondo per Llorente, attenzione al ritorno del Monaco, pronto ad offrire 65 milioni di euro (soluzione non gradita per ora a Icardi), e all'Atletico con Simeone che potrebbe rilanciare negli ultimi giorni per provare a piazzare un altro colpo in entrata.

A cura di Marco Beltrami
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni