Game over Cagliari-Milan finisce 1-1

Vantaggio di Joao Pedro nel primo tempo e pareggio nella ripresa di Gonzalo Higuain. Il Pipita ha realizzato il suo primo gol dell'avventura in rossonero.

92' Cragno super su Suso. Milan pericoloso anche con Higuain

Che parata di Cragno che salva il risultato su Suso! Giocata super dello spagnolo che si accentra e con un tiro a giro cerca l'angolino. Eccezionale risposta del portiere del Cagliari. Poco dopo, Bakayoko pesca in area Higuain che stacca di testa anticipando il suo marcatore ma non trova la porta.

83' Gattuso si gioca la carta Castillejo

Cambio nel Milan. Entra un altro dei volti nuovi della squadra di Gattuso, ovvero Castillejo che subentra a Calhanoglu. Gattuso ha chiesto ai suoi uno sforzo finale e il pressing sulla difesa avversaria. Poco dopo nella mischia anche Laxalt al posto di Rodriguez.  Nel Cagliari spazio a Dessena per Castro

66' Occasione per Higuain, Cragno attento

Ancora Higuain pericoloso in area sarda. Provvidenziale lavoro di Romagna prima e Cragno poi, per disinnescare il Pipita che sembra galvanizzato dal gol realizzato.

63' Cambio nel Cagliari: entra Sau per Joao Pedro. Bakayoko per Bonaventura

Grandi applausi per Joao Pedro che è tornato dalla squalifica con il botto. Un gol e una buona prestazione per il brasiliano che ora lascia il posto a Sau. Sostituzione per il Milan con Bakayoko che subentra a Bonaventura

Pareggio rossonero Higuain in gol, Milan-Cagliari 1-1

Il pareggio di Gonzalo Higuain! Guizzo dell'argentino che con un controllo supera Cragno e spedisce il pallone in rete, per la rete dell'1-1. Esultanza rabbiosa del Pipita che s'invola verso la panchina e scambia un cenno d'intesa con Gattuso

 

51' Cragno attento su Suso. Entra Ionita per Farias

Conclusione che assomiglia più ad un cross che ad un tiro di Suso. Vola Cragno che smanaccia in corner. Lo spagnolo sembra effettivamente più attivo come richiesto dal suo allenatore. Primo cambio per il Cagliari: Ionita prende il posto di Farias

Si riparte Monologo di Gattuso negli spogliatoi, prima dell’inizio del secondo tempo

Inizia il secondo tempo non ci sono cambi. Nel frattempo emergono retroscena su un presunto monologo di Gattuso negli spogliatoi: il tecnico avrebbe chiesto di più ai suoi giocatori, e in primis a Suso e Calhanoglu, finora protagonisti di una prova incolore. Il tutto chiuso con un "Come on". Si riparte

Intervallo Fine primo tempo: Cagliari-Milan 1-0

Si chiude un primo tempo pimpante alla Sardegna Arena. Padroni di casa che hanno iniziato la partita nel migliore dei modi grazie al gol di Joao Pedro che sta decidendo il risultato. Un palo di Barella e una clamorosa occasione fallita da Bonaventura hanno infiammato i primi 45′

26' Bonaventura, serata no: che errore

Il Milan ha alzato il ritmo e ora spinge alla ricerca del pareggio. Palla gol per Bonaventura che a tu per con Cragno dopo un buon movimento colpisce clamorosamente male spedendo la sfera alta sulla traversa

15' Palo clamoroso di Barella

Barella ad un passo dal raddoppio. Il centrocampista del Cagliari si coordina alla perfezione sugli sviluppi di un angolo e scarica un gran tiro che finisce sul palo. Che chance per i padroni di casa che poco dopo prestano il fianco all'iniziativa del Milan con Bonaventura che di testa da ottima posizione non trova clamorosamente la porta.

12' Che errore di Bonaventura, Farias grazia il Milan

Bonaventura in confusione con un retropassaggio inguardabile regala il pallone a Farias in area. L'attaccante dei sardi cade e fortunatamente per il Milan sciupa una grande occasione. Sulla ripartenza occasione di Rodriguez che impegna Cragno

10' Reazione Milan con Calhanoglu

Gattuso infuriato con i suoi in panchina. La reazione rossonera è affidata a Calhanoglu che dopo una bella azione palla a terra conclude da posizione defilata ma trova solo l'esterno della rete

Sardi avanti Joao Pedro in gol dopo l’assenza per squalifica di 125 giorni, Milan sotto

Il Cagliari è in vantaggio con Joao Pedro! Che ripartenza dei sardi dopo una bella parata di Cragno. Pavoletti conclude di potenza e trova la super risposta di Donnarumma che devia sul palo, il portiere però è tutt'altro che perfetto sulla ribattuta di Joao Pedro che porta avanti i suoi. Il brasiliano vive una serata magica dopo un'assenza di 125 giorni per la squalifica per doping

 

Fischio d'inizio Cagliari-Milan, si parte

Tutto esaurito a Cagliari per la sfida tra i padroni di casa e il Milan. Grande entusiasmo sugli spalti per la partita che chiude la domenica della 4a giornata di Serie A. Abbracci tra Barella e i compagni di nazionale rossoneri. Grande serata di calcio alla Sardegna Arena, si parte. Fischio d'inizio!

Così in campo Le formazioni ufficiali di Cagliari-Milan

Poche novità rispetto alla vigilia per le formazioni di Cagliari-Milan. Gattuso continua a preferire Musacchio a Caldara che si accomoda in panchina. Trio Suso, Calhanoglu, Higuain per i rossoneri che dovranno fronteggiare il 4-3-1-2 dei sardi con Joao Pedro alle spalle di Farias e Pavoletti.

La giornata I risultati della 4a giornata di Serie A

Occasione d'oro per il Milan (ma anche per l'imprevedibile Cagliari di Maran) di ottenere 3 punti pesanti per passare nella parte sinistra della classifica. I rossoneri potrebbero così approfittare dello stop dell'Inter, battuto dal Parma, e del passo falso della Roma con il Chievo, con i giallorossi che hanno incassato il pareggio della formazione di D'Anna. Un modo per rispondere alla Juve, vittoriosa sul Sassuolo e alla Lazio che sta espugnando il campo dell'Empoli. In palio punti importanti alla luce dei risultati delle altre formazioni, con la Samp che ha dilagato a Frosinone, il Genoa che ha superato di misura il Bologna, e il pareggio tra Udinese e Torino.

La gara Cagliari-Milan posticipo delle 20.30 della domenica

Cagliari-Milan è la sfida che chiude la domenica della 4a giornata di Serie A. Alla Sardegna Arena si affrontano due squadre separate in classifica da un solo punto, anche se i rossoneri hanno una gara in meno. Un punto in più per i sardi, reduci dal bel successo in casa dell'Atalanta e pronti a sfruttare il fattore campo. Impresa tutt'altro che semplice contro un Milan galvanizzato dalla vittoria sulla Roma. Fischio d'inizio alle ore 20.30 con diretta televisiva su Sky.