Fischio finale Cagliari batte Inter 2-1

93' Barella fallisce un calcio di rigore

Barella si assume la responsabilità del calcio di rigore. Il giovane talento sceglie la soluzione di potenza. Brutto errore del centrocampista che spedisce la sfera in curva.

90' Calcio di rigore per il Cagliari

Calcio di rigore per il Cagliari. Skriniar ingenuo stende Despodov. Grandi proteste dell'Inter per un presunto intervento precedente di Pavoletti su D'Ambrosio

01 marzo 22:15 Cragno e il palo salvano il Cagliari su Lautaro. Entra Ranocchia, farà la punta

Nainggolan inventa per Lautaro che da posizione defilata in area piccola conclude di potenza e trova attento Cragno che si salva con l'aiuto del palo. Entra Padoin per Ionita, mentre Spalletti si gioca la carta Ranocchia in avanti al posto di Brozovic

82' Occasione d’oro per Borja Valero. Entra Candreva

Occasionissima Inter con Borja Valero. Bel numero dello spagnolo che si libera in area e conclude da posizione favorevole. Pallone alto. Spalletti aumenta la spinta dei suoi inserendo Candreva per Asamoah

79' Giallo per Pavoletti, scintille con Skriniar

Si riscaldano gli animi. Pavoletti viene punito con il giallo dopo una sbracciata su Skriniar. Furibondo il centravanti con il difensore nerazzurro accusato di aver accentuato. Nel frattempo cambio nel Cagliari, entra Despodov al posto di Joao Pedro

51' Entrata dura su Barella, giallo per Vecino. Entra Borja Valero

Barella si libera della palla, ma viene travolto da Vecino che non si ferma e fa letteralmente volare l'avversario. Giallo inevitabile per il centrocampista uruguaiano che lascia il posto a Borja Valero. Nel Cagliari Bradaric subentra a Cigarini. Poco dopo giallo anche per Brozovic

55' Cragno nega il gol a Politano

Super doppio intervento di Cragno. Il primo, il più difficile è su Politano, protagonista di un ottimo inserimento centrale. Il portiere è lestissimo ad andare giù e smanacciare. Poco dopo, con il corpo si oppone ad un tiro cross di Perisic. Sulla ripartenza chance per Pavoletti che calcia in curva

Si riparte Inizia il secondo tempo

Le squadre tornano in campo per il secondo tempo. I nerazzurri scalpitano e infatti sono usciti dagli spogliatoi in anticipo rispetto agli avversari. Non ci sono cambi, via alla ripresa

Intervallo Fine primo tempo: Cagliari-Inter 2-1

Si chiude un bel primo tempo a Cagliari. Padroni di casa in vantaggio sui nerazzurri: dopo il botta e risposta autogol di Perisic-Lautaro, ci ha pensato Pavoletti a riportare avanti la formazione di Maran

Raddoppio sardo Gran gol di Pavoletti, Cagliari di nuovo avanti

Il Cagliari si riporta in vantaggio con il suo bomber Pavoletti. Questa volta il centravanti non segna di testa, ma con il destro. Grandissima girata al volo per la punta che fa esplodere la Sardegna Arena

Pareggio sardo Pareggio dell’Inter con Lautaro Martinez

L'Inter pareggia i conti con un guizzo di Lautaro Martinez. L'attaccante argentino all'altezza del primo palo è bravissimo a girare in porta un cross di Nainggolan. La sfera s'insacca alle spalle di Cragno. Festa grande per il "toro"

32' Handanovic super su Joao Pedro

Eccezionale intervento di Handanovic che con la mano aperta nega la gioia del gol a Joao Pedro ad un passo dal raddoppio. Sulla ribattuta Faragò sciupa tutto calciando alle stelle

Vantaggio sardo Cagliari in vantaggio sull’Inter, autogol di Perisic

Sugli sviluppi di un calcio piazzato stacca più in alto di tutti Ceppitelli che devia il pallone in maniera imparabile per Handanovic. Decisiva la deviazione di Perisic che beffa dunque il proprio portiere

28' Giallo per Skriniar

Skriniar in scivolata dopo aver colpito il pallone travolge anche Cigarini. Giallo per lo slovacco che protesta in maniera veemente. Si lamenta anche il Cagliari per il mancato vantaggio

23' Entrataccia di Joao Pedro su Lautaro

Entrataccia di Joao Pedro che diventa il secondo ammonito del match. Il brasiliano prova a tirare indietro la gamba, ma è troppo tardi. Lautaro travolto e giallo inevitabile

20' Episodio dubbio in area Inter, l’arbitro fa proseguire

Contrasto aereo in area nerazzurra e tocco di mano di Asamoah. Il pallone però sembra rimbalzare prima sul braccio di Pavoletti. Distanza molto ravvicinata e il direttore di gara dopo un silent check, fa proseguire.

01 marzo 20:51 Conclusione di Pavoletti, Handanovic si salva

Conclusione da posizione defilata di Pavoletti. Handanovic si salva con l'aiuto della difesa. Il capitano nerazzurro protagonista di un intervento non perfetto

13' Minuto 13, tutti in piedi per ricordare Davide Astori

Tutti in piedi al minuto 13 per ricordare Davide Astori. Come annunciato La Serie A omaggia lo sfortunato difensore ad un anno dalla scomparsa. Al minuto 13 di tutte le partite del prossimo turno di campionato in tutti gli stadi, il difensore sarà ricordato con un lungo e commosso applauso

 

10' Botta e risposta Ionita-Perisic

Prima un colpo di testa di Ionita, protagonista di un ottimo inserimento, e pallone che esce non di molto. Sul ribaltamento di fronte, gran coordinazione di Perisic che calcia al volo ma trova solo i guantoni di Cragno

8' Giallo pesante per Cigarini, diffidato salterà la prossima partita

Il primo cartellino del match è per Cigarini che con un'entrataccia stende Nainggolan. Inevitabile il giallo per il mediano che essendo diffidato, sarà costretto a saltare la prossima gara di campionato

Si parte Fischio d’inizio per Cagliari-Inter

Bella atmosfera alla Sardegna Arena, con le due squadre che entrano in campo, tra l'entusiasmo del pubblico presente. Volti molto concentrati per i giocatori e cordiale saluto tra i due tecnici.

Così in campo Cagliari-Inter, le formazioni ufficiali

Tutto confermato rispetto alla vigilia per Cagliari-Inter. Sardi in campo con il 4-3-1-2 con Barella a sostegno di Joao Pedro e Pavoletti. Senza Icardi Spalletti insiste sul 4-2-3-1 con Politano, Perisic e Nainggolan alle spalle di Lautaro Martinez

La gara Cagliari-Inter, la situazione di classifica e il momento delle due squadre

Cagliari-Inter apre il 26° turno del massimo campionato italiano. I sardi reduci dal ko contro la Samp vogliono tornare a fare punti per allontanarsi dalla zona retrocessione che attualmente si trova a meno 6. Impresa tutt’altro che semplice contro un’Inter che nonostante il caso Icardi, assente anche questa sera, è reduce da due vittorie e un pareggio, quello che ha fatto molto discutere contro la Fiorentina. La formazione rossoblu non vince in casa contro l’Inter da ben 6 anni, con Luciano Spalletti che ha sempre vinto in occasione dei confronti con Maran

Diretta televisiva Dove vedere in tv e streaming Cagliari-Inter

Cagliari-Inter è l’anticipo del venerdì della 26a giornata di Serie A. In palio punti pesanti per entrambe le squadre che lottano per obiettivi diametralmente opposti. La diretta tv della partita della Sardegna Arena, con fischio d’inizio alle ore 20.30 è affidata a Sky Sport, in esclusiva per gli abbonati. L’emittente satellitare garantirà anche la possibilità di seguire Cagliari-Inter in streaming grazie all’app Sky Go, utilizzabile sempre in esclusiva dagli abbonati.