Antonio Conte ha parlato. L'Inter si è radunata. Il dado è tratto. Ora serve lavorare, remare tutti verso la stessa direzione con ‘raziocinio', ‘fronte comune e compatto', perché ‘per fare cose eccezionali ci vogliono uomini eccezionali'. Con queste parole si è aperta la nuova stagione nerazzurra, il ciclo Conte, a Lugano in Svizzera con tutti presenti facce vecchie e nuove, nessuno escluso, nemmeno Mauro Icardi.

Non mancherà nessuno, dunque, l'Inter ha chiamato all'appello tutti i propri tesserati senza alcuna distinzione o eccezione: la lista dei 28 giocatori convocati per il ritiro di Lugano che domani darà ufficialmente il via alla stagione 2019/20 sarà composta da tutti i giocatori in rosa. Come era stato già largamente previsto ci sono anche Mauro Icardi e Radja Nainggolan, che sono stati ufficialmente messi sul mercato da Marotta, oltre ai nuovi acquisti Lazaro, Sensi e Agoumé.

Tutti presenti, anche chi partirà

Dunque, dopo le parole di Conte e Marotta in conferenza stampa di presentazione del neo tecnico, è arrivata anche la conferma che al momento chi non è stato ceduto è considerato ad ogni effetto un giocatore interista. Soprattutto chi potrebbe partire, come Radja Nainggolan, o partirà, come Mauro Icardi. I due nomi su cui si sta costruendo il mercato in uscita dei nerazzurri, senza fretta e valutando qualsiasi situazione possa nascere da un momento all'altro.

Le date e la prima amichevole

La squadra nerazzurra dall'8 al 14 luglio si allenerà allo stadio Cornaredo poi sarà la volta dell'International Champions Cup tra Singapore e Londra. Il 14 luglio l'Inter giocherà la prima amichevole ufficiale, contro il Lugano. 

La rosa completa dell'Inter

PORTIERI
Samir Handanovic, Daniele Padelli, Tommaso Berni, Filip Stankovic
DIFENSORI
Danilo D'Ambrosio, Henrique Dalbert, Stefan de Vrij, Andrea Ranocchia, Milan Skriniar, Michael Ntube, Lorenzo Pirola
CENTROCAMPISTI
Borja Valero, Marcelo Brozovic, Antonio Candreva, Roberto Gagliardini, Joao Mario, Valentino Lazaro, Radja Nainggolan, Ivan Perisic, Stefano Sensi, Lucien Agoumé, Tibo Persyn
ATTACCANTI
Mauro Icardi, Matteo Politano, Samuele Longo, Facundo Colidio, Sebastiano Esposito, Edoardo Vergani