Quando i big non sono in giornata, ci pensano le seconde linee a prendere per mano il Barcellona. La squadra catalana, piazza il 4° successo in altrettante partite di Liga sul difficile campo del Getafe. Ritrovatasi sotto per lo splendido gol di Shibasaki, la squadra che in settimana ha battuto 3-0 in Champions la Juventus, s'impone per 2-1 grazie alle reti di Denis Suarez e a quella in extremis del tanto discusso neoacquisto Paulinho.

Infortunio per Dembélé in Getafe-Barça.

Non una giornata di grazia per Messi e compagni che al 25′ sono costretti a perdere per infortunio Dembélé. L'erede di Neymar che aveva iniziato nel migliore dei modi la gara lascia il campo per un problema muscolare a Deulofeu. Una tegola per Valverde che ora aspetta l'esito degli esami strumentali per valutare le condizioni di mister 150 milioni, che potrebbe rimanere fermo ai box nelle prossime settimane.

La prodezza di Shibasaki sorprende il Barcellona.

Al 39′ piove sul bagnato per gli ospiti, sorpresi da una prodezza assoluta di Shibasaki. Il calciatore giapponese classe 1992 incanta tutti con un golazo che lascia di stucco la difesa blaugrana: pallone vagante al limite per il calciatore del Getafe che non ci pensa su e conclude al volo spedendo la sfera all'incrocio.

Paulinho regala 3 punti al Barça.

Nella ripresa Valverde decide di cambiare le carte in tavola, lasciando in panchina un opaco Iniesta, e inserendo Denis Suarez. E' proprio quest'ultimo a rivelarsi fondamentale per i catalani con il gol del pareggio: al 62° il giocatore neoentrato piazza la sfera nell'angolino per il suo 4° sigillo in blaugrana. Stesso copione con protagonisti diversi nel finale quando l'allenatore concede spazio a Paulinho. Il brasiliano costato al Barcellona 40 milioni, controlla un pallone in area avversaria e supera il portiere regalando i 3 punti ai suoi.

I risultati della 4a giornata della Liga.

Eibar-Leganes 1-0, Levante-Valencia 1-1, Getafe-Barcellona 1-2, Real Betis-Dep. La Coruna ore 18.30, Atletico Madrid-Malaga ore 20.45, Alaves-Villarreal domenica ore 12, Girona-Siviglia ore 16.15, Las Palmas-Athletic Bilbao ore 18.30, Real Sociedad-Real Madrid ore 20.45, Espanyol-Celta Vigo lunedì ore 21

La classifica.

Barcellona 12 punti; Real Sociedad 9; Athletic Bilbao, Siviglia 7; Eibar, Leganes, Levante, Valencia 6; Atletico Madrid, Real Madrid 5; Girona, Getafe 4; Betis, Celta Vigo, Las Palmas, Villarreal 3; Espanyol, Deportivo La Coruna 1; Alaves, Malaga 0