Arrivano le prime notizie dall'infermeria della Lazio: nel pomeriggio Manuel Lazzari è stato sottoposto a intervento chirurgico per ridurre la frattura del terzo metacarpo della mano destra. L'ex laterale della Spal si era infortunato dopo uno scontro di gioco con Falbo ed è stato operato presso la Clinica Paideia per cercare di accelerare i tempi e poter essere a disposizione di Simone Inzaghi nel minor tempo possibile.

Sebbene ancora i tempi esatti di recupero debbano essere ancora definiti, è molto probabile che Lazzari possa tornare in campo il 15 settembre, in occasione del terzo turno di campionato subito dopo la sosta dedicata alle nazionali: se così fosse il giocatore salterebbe il derby con la Roma in programma alla seconda giornata di campionato ma non è detta l'ultima parola. Manuel Lazzari vedrà i compagni esordire domenica in casa della Sampdoria ma ha lanciato un messaggio di speranza in vista della stracittadina capitolina a tutti i tifosi laziali su Instagram: "Tra un paio di giorni si torna a correre! Grazie dei messaggi". L’ex Spal indosserà un tutore in fibra di carbonio, o termoplastico, per ricominciare la preparazione ed essere pronto il prima possibile.

Il comunicato della Lazio

Ecco il comunicato della Lazio apparso sul sito ufficiale in merito all'operazione subita da Manuel Lazzari:

In data odierna, presso la Clinica Paideia, il calciatore Manuel Lazzari è stato sottoposto ad intervento chirurgico di osteosintesi della frattura del terzo metacarpo della mano destra.

L’intervento è stato effettuato dal Prof. Guzzini e dal Prof. Rodia con la consulenza del Prof. Ferretti ed è perfettamente riuscito.

Nei prossimi giorni il giocatore sarà sottoposto a valutazione medica e strumentale per quantificare  la ripresa dell’attività agonistica.