Con la pausa del  campionato e le coppe che riposano, c'è spazio per la Coppa Italia, il massimo trofeo nazionale e obiettivo di stagione meno importante solamente dello scudetto. A scendere in campo, adesso, saranno le big rimaste a guardare. Un antipasto per capire cosa possa riservare il torneo vinto lo scorso anno dalla Juventus e da Max Allegri sul Milan, prossime avversarie in Supercoppa.

Nel novero delle partite c'è anche quella di Roma, all'Olimpico tra la Lazio di Simone Inzaghi e il Novara. Una partita impari sulla carta ma che servirà per i capitolini a testare la propria condizione di rientro dalle vacanze invernali. La Lazio di Simone Inzaghi ospiterà il Novara di William Viali negli ottavi di finale di Coppa Italia con un debutto davanti al proprio esigente pubblico. I piemontesi, che militano nel Girone A di Serie C, hanno eliminato il Perugia nel 2° turno, il Brescia nel 3° turno e il Pisa nel 4° turno e proveranno a ripetersi.

Quando e dove vedere il match

Sarà il 3° confronto fra le due squadre nella storia della Coppa Italia: nei due precedenti, entrambi relativi alla fase a gironi del torneo quando quest'ultimo aveva una formula diversa, hanno sempre vinto i capitolini. Lazio-Novara si giocherà sabato 12 gennaio alle ore 15.00 allo Stadio Olimpico di Roma. La partita Lazio-Novara sarà trasmessa in diretta esclusiva dalla Rai sul canale Rai 2. La gara sarà visibile anche in streaming attraverso la piattaforma Rai Play.

Le quote, capitolini favoriti

I biancocelesti scenderanno in campo per primi sabato pomeriggio, contro il Novara, e la vittoria all’Olimpico vola a 1,20 contro l’11,50 degli azzurri e il 7,00 del pareggio. Schiaccianti anche le preferenze degli scommettitori, che nel 99% dei casi hanno puntato sulla squadra di Inzaghi.

Ultime dai campi

Lazio, turn over massiccio per Inzaghi

Ci sarà un probabile turnover per Simone Inzaghi che dovrebbe dare spazio a qualche seconda linea. Fra i pali ci sarà Strakosha, mentre in difesa Acerbi farà gli straordinari e avrà accanto Bastos-Luiz Felipe. A metà campo riposo per Lucas Leiva: in regia ci sarà Badelj con Cataldi e Milinkovic-Savic mezzali e Marusic e Lukaku sulle fasce. Non convocato Correa, Luis Alberto avrà il compito di innescare Immobile.

Novara, 4-3-1-2 per sperare

Viali dovrebbe schierare i piemontesi con il 4-3-1-2. Il portiere è Benedettini, i terzini saranno Cinaglia e Visconti, con la coppia centrale composta da Chiosa e Bove. A centrocampo Ronaldo in cabina di regia, Sciaudone e Nardi a completare il reparto. In attacco spazio a Schiavi e a Manconi sulla trequarti alle spalle di Eusepi.

Probabili formazioni

  • Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Milinkovic-Savic, Badelj, Parolo, Lukaku; Luis Alberto; Immobile.
  • Novara (4-3-2-1): Benedettini; Cinaglia, Chiosa, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo, Nardi; Schiavi, Manconi; Eusepi.