La Lazio è la prima squadra che si qualifica per i quarti di finale della Coppa Italia 2018-2019. La squadra di Inzaghi ha sconfitto per 4-1 il Novara, grandi protagonisti sono stati Luis Alberto, Immobile e Milinkovic-Savic, le tre stelle dei biancolcesti, che a fine gennaio sfideranno l’Inter o il Benevento, in campo domani pomeriggio a San Siro.

Si sblocca Luis Alberto

Come nella FA Cup anche nella nostra coppa nazionale c’è un confronto tra una big e una squadra di Serie C agli ottavi. Inzaghi ci tiene alla coppa e se la gioca con i migliori, escluso Correa che ha la febbre. La Lazio parte subito forte, Luis Alberto calcia una punizione sulla barriera, Caicedo poi sfiora il gol.

Una grande chance ce l’ha il Novara con Schiavi e Eusepi, ma Strakosha c’è. Il treno per i piemontesi passa, la Lazio segna al 12’ con Luis Alberto che con un diagonale batte Benedettini. Al 20’ l’arbitro assegna un rigore alla squadra di casa. Benedettini respinge la conclusione di Immobile, che sulla ribattuta è lestissimo e insacca.

Doppietta Immobile, la perla di Milinkovic

La Lazio fa ciò che vuole, crea occasioni in serie e segna ancora con Immobile, che al 34’ chiude un’azione lunga, bella e manovrata. Benedettini, il portiere della nazionale di San Marino, fa i miracoli un paio di volte ma non può opporsi sulla punizione alla Messi di Milinkovic-Savic, che fissa il punteggio sul 4-0 nei minuti di recupero.

Il Novara accorcia su rigore

Nella ripresa il Novara conquista subito un calcio di rigore, che Eusepi trasforma. La Lazio sembrava non aver quasi più interesse a segnare, ma nel finale di partita torna all’attacco. Benedettini si supera su Durmisi, poi Immobile è protagonista, ma non riesce a battere perché si scontra due volte con un compagno di squadra. La Lazio batte il Novara 4-1 e si qualifica per i quarti di finale.