La Roma ha ufficializzato la rinuncia alla International Champions Cup 2019. I giallorossi, che forse ancora speravano nell’esclusione dalle coppe europee del Milan, dovranno disputare i preliminari di Europa League, nonostante il sesto posto, e per questo già a fine luglio dovranno disputare la prima gara ufficiale della nuova stagione. Ciò rende impossibile la trasferta negli Stati Uniti.

La Roma non giocherà la International Champions Cup

La partecipazioni ai turni preliminari di Europa League, che scattano il 25 luglio, impediscono ai giallorossi di giocare anche quest’estate negli Stati Uniti. La Roma sarà sostituita dalla Fiorentina, che da pochi giorni ha una proprietà americana. Il club viola affronterà il Chivas Guadalajara (il 16 luglio a Chicago), l’Arsenal (a Charlotte il 20 luglio) e il Benfica (a New York il 24 luglio). Queste le parole del CEO Guido Fienga:

Considerando gli impegni della prima squadra nel secondo turno preliminare della Europa League, in programma il 25 luglio, il club si è visto costretto a cambiare la programmazione del precampionato. Molti giocatori rientreranno quindi a Trigoria a fine giugno, al fine preparare al meglio l'inizio della competizione europea. Siamo stati felici di ricevere ancora una volta l'invito della ICC a partecipare al torneo e non vedevamo l'ora di prenderne parte. Abbiamo esaminato tutte le opzioni possibili al fine di evitare il ritiro dalla competizione, ma alla fine abbiamo preso questa decisione alla luce degli impegni della prossima stagione. Mi scuso con tutti i fan che speravano di venire a vederci quest'estate. Condividiamo la vostra delusione, ma voglio assicurarvi che torneremo presto.

Le date dei preliminari di Europa League

La Roma naturalmente sarà una delle teste di serie dei preliminari. Per accedere all’Europa League i giallorossi dovranno disputare tre turni e ciò significa che tra fine luglio e tutto agosto la Roma sarà sempre impegnata di giovedì. I giallorossi entreranno in corsa il 25 luglio nel secondo turno. Il 1° agosto il ritorno. L’8 e il 15 invece si giocheranno le gare del turno. Il 22 e il 29, e cioè a cavallo della prima giornata di campionato, il playoff.