"Los mejores momentos de mi vida a tu lado. Te amooo @d_ospina1". I migliori momenti della mia vita sono accanto. Ti amo, David. E' il messaggio dolcissimo che Jessica Sterling ha dedicato al portiere colombiano del Napoli. Nel Golfo, oltre all'ex portiere dell'Arsenal, arriveranno anche la moglie e i due figli (Max e Dulce Maria) della coppia molto affiatata. Una relazione iniziata dieci anni fa grazie ad amici in comune e al più classico colpo di fulmine: nel 2012 il matrimonio e poi la nascita dei piccoli a suggello di un amore che tracima anche sui social network, come accaduto anche in occasione del Mondiale in Russia dal quale i Cafeteros vennero eliminati negli ottavi di finale contro l'Inghilterra.

Lasciamo il Mondiale con le lacrime agli occhi – scrisse la donna in un post -. Con il cuore in mano ricordo il tuo sorriso e mi resta la bellissima immagine di vederti in piedi, a testa alta mentre canti l'inno della Colombia. Sarai sempre il nostro orgoglio .

Visite mediche a Villa Stuart. David Ospina, 29 anni (ne compirà 30 il prossimo 31 agosto), ha iniziato la sua nuova avventura in azzurro a Roma, dove a Villa Stuart è stato accolto dallo staff dei partenopei e da qualche tifoso che gli ha regalato la prima sciarpa da calciatore del Napoli. L'estremo difensore in arrivo da Londra è nella Capitale per i test fisici e poi mettere la firma in calce al contratto che lo lega al club per tutta a stagione. La formula è prestito (1 milione) con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. Si giocherà un posto da titolare con il giovane italiano Alex Meret (adesso infortunato) e il greco Orestis Karnezis.

Dal Mondiale alla Serie A. David Ospina, alto 183 cm, è reduce dall'esperienza in Coppa del Mondo con la nazionale colombiana. Il portiere dei ‘Gunners' e dei ‘Cafeteros' ha disputato 21 partite tra le fila del club londinese: 5 in Premier League, 10 in Europa League, 5 in Efl Cup e una in FA Cup. Al Mondiale, invece, è stato titolare nelle 4 partite disputate dalla Colombia (90 le presenze in Nazionale) poi fuori agli ottavi contro l'Inghilterra.