317 CONDIVISIONI
1 Agosto 2012
14:26

La Disciplinare non accetta la richiesta di patteggiamento di Conte

La Disciplinare non ha accettato la richiesta di patteggiamento dell’allenatore della Juventus. I legali di Conte proporanno alla Disciplinare un nuovo patteggiamento.
A cura di Alessio Morra
317 CONDIVISIONI
antonio conte

Sembra uno di quei romanzi dove tutto procede secondo copione. Invece, a sorpresa, è arrivato il colpo di scena. Non stiamo parlando di un classico di John Grisham, ma del processo che si è aperto oggi a Roma, per il secondo filone del calcio scommesse. Palazzi ha accettato il patteggiamento di Conte, ma la Corte Disciplinare ha rigettato la richiesta, giudicandola non congrua. La procura federale e i legali di Conte si riuniranno per proporre alla Disciplinare un nuovo patteggiamento in giornata, naturalmente la squalifica avrebbe un’entità superiore.

Chiesta la ricusazione dei giudici della Disciplinare- Oltre ad aver chiesto lo stralcio della posizione di Conte, gli avvocati della Juventus, Briamonte e Chiappero hanno chiesto la ricusazione dei giudici componenti di questa commissione Disciplinare in quanto rifiutando il patteggiamento hanno già espresso un loro giudizio. Palazzi ha giudicato infondata la proposta degli avvocati bianconeri. Queste le parole dell’avv. Chiappero:

Respingendo il patteggiamento avete già deciso. La Corte Costituzionale nel 1992 ha detto con estrema chiarezza che non può giudicare un giudice che ha rigettato la richiesta di pena concordata.”

La Disciplinare rigetta la richiesta di ricusazione – La Disciplinare ha definito inammissibile l'istanza di ricusazione presentata dai legali della Juventus nei confronti della stessa Commissione. Un'istanza  richiesta dagli avvocati  Briamonte e Chiappero dopo che la Disciplinare aveva rigettato le proposte di patteggiamento del tecnico Antonio Conte e del suo vice Angelo Alessio, nel processo al Calcioscommesse.

317 CONDIVISIONI
Conte racconta la sua storia, a qualcuno fischiano le orecchie:
Conte racconta la sua storia, a qualcuno fischiano le orecchie: "Odio i bugiardi e le bugie"
Kulusevski dominante in Premier League col Tottenham: Conte ha trovato la formula magica
Kulusevski dominante in Premier League col Tottenham: Conte ha trovato la formula magica
Conte cancella le liti e gli insulti con Mourinho:
Conte cancella le liti e gli insulti con Mourinho: "Oggi combattiamo per un obiettivo comune"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni