L'Olympique Marsiglia non giocherà più al Velodrome

L’Olympique Marsiglia abbandona il mitico ‘Vélodrome’. La notizia è scioccante per i tifosi dell’unico club francese capace di vincere la Champions League. I dirigenti hanno ufficializzato questa scelta con un comunicato sul proprio sito ufficiale e con due scarni messaggi sui propri profili Facebook e Twitter. Il club marsigliese, che lascia perché non ha trovato l’accordo economico con il comune, ha annunciato che nella prossima stagione giocherà le gare casalinghe a Montpellier.

Il ‘Vélodrome’ è uno stadio mitico. Non è forse quello più noto tra gli stadi d’oltralpe, perché a ‘Saint Denis’ la Francia ha vinto i Mondiali del 1998 e perché al ‘Parco dei Principi’ gioca il Paris Saint Germain, ma nel principale stadio di Marsiglia si gioca da più di settantacinque anni ed in quello stadio si sono giocate nove partite dei Campionati del Mondo – in tre occasioni l’Italia ha giocato e vinto in quell’impianto (due volte è stata sconfitta la Norvegia e una il Brasile) – e si sono disputate anche quattro partite dei Campionati Europei, che nel 2016 si giocheranno ancora in Francia. E per questo negli ultimi due anni ci sono stati dei lavori al ‘Vélodrome’ che dopo essere stato ampliato dispone di 70.000 posti. In questo stadio si sono giocati anche dei match del Mondiale di Rugby, ci ha combattuto il grande pugile Marcel Cerdan ed al ‘Vélodrome’ Adriano Galliani ritirò il Milan durante un match dei quarti di finale di Coppa dei Campioni.

L'OM la lancia come ufficiale https://twitter.com/OM_Officiel/statuses/492335626445135873