L’Italia ai calci di rigore batte l’Uruguay 4-1 e conquista la medaglia di bronzo nel Mondiale Under 20 per la prima volta nella sua storia. Grande protagonista dell’incontro il giovanissimo portiere del Milan Plizzari, che ha parato due penalty. Complimenti anche a Evani, c.t. che ha lavorato in condizioni non semplici e con una rosa dimezzata che è riuscito a conquistare il podio. Il titolo di campione del mondo Under 20 lo ha conquistato l'Inghilterra che in finale ha sconfitto 1-0 il Venezuela.

La partita – Italia e Uruguay sono stanche dopo un Mondiale faticoso, ma nonostante ciò disputano un bel match, favorito anche dalla grande tecnica delle due squadre. Nel primo tempo le occasioni sono pochissime. Nella ripresa c’è più vita. Plizzari effettua due belle parate, Panico invece segna, ma è in fuorigioco. Evani osa togliendo Orsolini, il capocannoniere del torneo, ma l’allenatore azzurro ancora una volta azzecca le sostituzioni. Al 90’ la partita finisce. I supplementari sono aboliti perché nello stesso impianto si giocherà anche la finalissima tra Inghilterra e Venezuela. Dal dischetto gli azzurri sono perfetti. Segnano calciando benissimo Vido, Marchizza, Mandragora e Panico. Ma decisivo è stato il portiere Plizzari, che ha neutralizzato due calci di rigore.

Super Plizzari – Grande protagonista della finale del 3° e 4° posto del Mondiale Under 20 è stato Alessandro Plizzari, un portiere classe 2000 di cui da tempo si parla benissimo. Nella prima parte dello scorso campionato è stato il vero vice di Donnarumma. A Milanello c’è chi sostiene che Plizzari sia anche più forte di Gigio. A sorpresa Evani nel campionato Under 20 gli ha preferito Zaccagno, che si è comportato molto bene. Plizzari oggi ha avuto la sua chance, l’ha colta ed ha dimostrato di avere la stoffa del campione. Le sue parate riportano l’Italia sul podio di una manifestazione organizzata dalla FIFA dopo undici anni.

Inghilterra campione del mondo 

Un gol di Calvert-Lewin, che ha già avuto modo di giocare e segnare in Premier League con l'Everton, ha deciso la finale del Mondiale Under 20, che l'Inghilterra ha vinto per 1-0 contro il Venezuela. Gli inglesi hanno giocato molto meglio nel primo tempo, ma nella ripresa si sono difesi estrenuamente e se hanno conquistato il successo, il primo della loro storia in questa competizione, devono ringraziare il portiere di proprietà del Newcastle Woodman che ha parato un rigore di Penaranda.