Chi è il calciatore più caro al mondo? Ha vent'anni, è francese e ha vinto la Coppa del Mondo. Dovreste avere già indovinato chi è… vi diamo un altro suggerimento: con una doppietta schiantò l'Argentina di Messi ed è stato a un passo dal sollevare il Pallone d'Oro. E' Mbappé, talento transalpino del Paris Saint-Germain che vale un tesoro: 218.5 milioni per la precisione, secondo la quotazione del Cies (Osservato del calcio internazionale) che tiene conto di una serie di variabili nella composizione della speciale classifica stilata a inizio 2019, prima che il gran carrozzone di campionati e Coppe si rimetta un moto. Kylian meglio del compagno di squadra e stella della Seleçao, Neymar: il brasiliano deve accontentarsi della terza piazza e un'asticella ferma a 197.1 milioni di euro. Chi c'è alle spalle del talento svezzato nel Monaco? L'attaccante del Tottenham, Harry Kane che supera di poco il muro dei 200 milioni (200.3).

Dybala meglio di Messi

Età, ruolo e posizione, campionato, trend di rendimento nel club d'appartenenza e in nazionale, livello economico della società: l'algoritmo mescola tutti questi fattori assieme ai risultati della squadra e traccia la propria graduatoria. Numeri, che dicono molto sull'evoluzione del calcio in Europa che viaggia su ritmi sostenuti con Raheem Sterling (185.8 milioni) e Mohamed Salah (184.3 milioni), entrambi nella Top 5. Numeri, che non mentono ma fanno discutere (e tanto) considerato che Paulo Dybala è sesto (unico calciatore della Serie A nelle prime dieci posizioni) con un valore di mercato di 171.9 milioni di euro lievemente superiore a Lionel Messi (171.2 milioni).

Che fine ha fatto Cristiano Ronaldo?

Alle spalle della Pulce blaugrana ci sono Romelu Lukaku (162), Philippe Coutinho (157) e Leroy Sané. E' la stellina tedesca del Manchester City che chiude la top 10 con un valore pari a 156.1 milioni di euro. Antoine Griezmann, uno dei 3 finalisti del Pallone d'Oro, è ‘solo' undicesimo con una quotazione di 155.2 milioni. Che fine ha fatto Cristiano Ronaldo? E' 19simo (127.2 milioni), preceduto dal belga del Chelsea, Eden Hazard.

Chi è il primo degli italiani?

Per trovare il primo calciatore italiano in graduatoria bisogna scorrere col dito nella lettura fino alla 25sima posizione, quella occupata da Lorenzo Insigne del Napoli (104.7 milioni). E gli altri? Secondo, nella classifica degli italiani, è Federico Chiesa della Fiorentina (67°, 71 milioni) seguito da Ciro Immobile della Lazio (72°, 69.8 milioni). Tra i primi 100 ci sono anche il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma (91°, 58.4 milioni) e il centrocampista della Roma Bryan Cristante (95°, 57.2 milioni). Quanto agli altri protagonisti della Serie A, il più in alto in graduatoria è Mauro Icardi dell'Inter è 35simo per un valore di 91.8 milioni.

  • Koulibaly, valore in crescita ma non è ancora top (per il Cies). – Quotazione e posizione in classifica di Kalidou Koulibaly sorprendono: pur essendo considerato uno dei più forti difensori centrali in circolazione la sua valutazione non va oltre per adesso i 65.2 milioni, che lo colloca in 78sima posizione alle spalle di Milan Skriniar dell'Inter (68°, 70.2 milioni).