La Juventus è sempre al passo con gli eventi e con il marketing. Dopo la maglia con i nomi scritti in arabo per la Supercoppa Italiana, che non ha portato troppa fortuna vista la sconfitta per 3-1 contro la Lazio, la squadra ha lanciato nelle scorse ore una nuova t-shirt strizzando l'occhio al mercato cinese in vista del Capodanno del Dragone del prossimo 25 gennaio e l’anno della tigre che è appena entrato.

In questo modo ha voluto omaggiare i tifosi cinesi e per questo motivo il club bianconero ha presentato una maglia con tanto di tigre bianca impressa sul petto. I modelli per pubblicizzare questa nuova iniziativa sono Paulo Dybala, in maglia bianca con tigre in nero, e Rodrigo Bentancur, che ha indossato la stessa tipologia di maglia a colori invertiti. Il motivo per cui c'è la tigre sulle maglie va ricercato nel fatto che il felino rappresenta uno dei quattro simboli delle costellazioni del Dragone. Sempre i due calciatori sudamericani nelle scorse erano stati immortalati con una giacca speciale che sui social della società bianconera è stata ribattezzata "New Year Anthem Jacket" ed è stata ideata sempre per lo stesso motivo.

Oltre alle vittorie in campo, la squadra di Maurizio Sarri viene dal poker rifilato al Cagliari con tripletta di CR7, ma c'è sempre un occhio attento al marketing. Il club campione d'Italia, come detto, non è nuova a iniziative del genere e cerca in tutti i modi di allargare il suo bacino di supporter a livello mondiale. A ottobre aveva affrontato il Genoa con una speciale quarta maglia, che faceva parte di una linea dal design urban ben precisa.