Maurizio Sarri, pienamente ristabilito dopo la polmonite, guiderà al ‘Franchi’ per la prima volta in una partita ufficiale la Juventus. L’ex tecnico del Napoli ha convocato 22 calciatori per il match con la Fiorentina, ci sono Emre Can e Ramsey, sulla via del recupero completo. Invece è stato escluso, con gli infortuni Chiellini e De Sciglio, Mandzukic, che adesso è definitivamente ai margini del progetto.

L’elenco dei convocati della Juventus per il match con la Fiorentina

  • Portieri: Szczesny, Buffon, Pinsoglio.
  • Difensori: De Ligt, Bonucci, Demiral, Rugani, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro.
  • Centrocampisti: Pjanic, Ramsey, Emre Can, Matuidi, Rabiot, Bentancur, Khedira.
  • Attaccanti: Ronaldo, Douglas Costa, Dybala, Bernardeschi, Higuain.

Sarri ha bocciato Mandzukic

Il croato è fuori dal progetto, ha rifiutato le proposte del Manchester United e del Paris Saint Germain e pare anche una dal Qatar. Mandzukic dopo essere stato escluso dalla lista Champions escluso dalla lista Champions non è stato convocato per il match con la Fiorentina. Decisione prevedibile dopo aver ascoltato le parole di Sarri in conferenza:

In allenamento Higuain ha fatto bene, ha dimostrato di essere il giocatore di tre anni fa. Mandzukic mi ha fatto vedere qualcosa in meno. Il motivo è questo e non ho problemi a dirlo. Sono scelte logiche che prendo durante l’allenamento, posso anche sbagliare. Io prendo cento decisioni al giorno, se ne sbaglio due o tre posso andare a letto felice. Questo fa parte del mestiere.

La formazione della Juventus per il match con la Fiorentina

Sarri continuerà a giocare con l’undici titolare, al netto degli indisponibili. Szczesmy in porta, in difesa Danilo, de Ligt, Bonucci e Alex Sandro. Centrocampo ‘di Allegri’ con Pjanic, Matuidi e Khedira. In attacco Douglas Costa, Higuain e Cristiano Ronaldo. Fuori i nuovi acquisti Ramsey e Rabiot, e pure Dybala.