C’era molta curiosità per la lista Champions della Juventus. Perché era certo che ci sarebbero state delle cessioni eccellenti. Con il croato Mandzukic, che è ai margini con Sarri, sono stati depennati dall’elenco anche i nomi di capitan Giorgio Chiellini, che si è rotto il crociato la scorsa settimana e tornerà tra febbraio e marzo, e il tedesco Emre Can. Nell’elenco c’è invece Aaron Ramsey.

Fuori Mandzukic, Emre Can e Chiellini

L’esclusione di Mario Mandzukic era scontata. Probabile quella di capitan Chiellini, che ha subito un serio infortunio al ginocchio. La Juventus ha in lista comunque quattro centrali di altissimo livello. L’ultimo nome da cancellare dalla lista era quello di un centrocampista. Ramsey, nonostante non abbia giocato ancora nemmeno un minuto, è stato preferito a Emre Can, che pure lo scorso anno ha dimostrato di poter giocare in più ruoli.

La lista Champions della Juventus

1 Szczesny; 2 De Sciglio; 4 de Ligt; 5 Pjanic; 6 Khedira; 7 Ronaldo; 8 Ramsey; 10 Dybala; 11 Douglas Costa; 12 Alex Sandro; 13 Danilo; 14 Matuidi; 16 Cuadrado; 19 Bonucci; 21 Higuain; 24 Rugani; 25 Rabiot; 28 Demiral; 30 Bentancur; 31 Pinsoglio; 33 Bernardeschi; 77 Buffon.

La Juventus nella Champions League 2019-2020

La Champions League è il chiodo fisso del club bianconero che nelle ultime stagioni ha fatto di tutto per conquistare il trofeo che manca dal 1996. Due finali disputate con Allegri in panchina, due eliminazioni ai quarti nelle ultime due annate (dal Real nel 2018, dall’Ajax lo scorso aprile). Sarri inizierà la sua avventura contro l’Atletico Madrid, avversario già sfidato dalla Juve a febbraio e marzo negli ottavi di finale. Nel girone la Juve se la vedrà anche con il Bayer Leverkusen e con i russi della Lokomotiv Mosca, sulla carta la compagine più debole delle quattro.