Ecco il primo passo per l'assalto alla Champions League 2018/2019: la Juventus ha presentato la lista dei calciatori che utilizzerà nella massima competizione europea. La squadra bianconera, inserita nel girone con Manchester United, Valencia e Young Boys, ha presentato l'elenco dei calciatori a disposizione di Massimiliano Allegri nel percorso che porterà una squadra che punta a giocarsi tutte le sue chance per arrivare all'ultimo atto di Madrid sabato 1 giugno. Tra i nomi inseriti dall'allenatore nella lista, resa ufficiale dai canali del club, è stato escluso soltanto l'infortunato Leonardo Spinazzola. Il 19 settembre la squadra bianconera inizierà l'avventura nella Champions League 2018/19 contro il Valencia in trasferta ed ecco i nomi scelti dal club sette volte campione d'Italia per la prossima Champions League:

Szczesny, De Sciglio, Chiellini, Benatia, Pjanic, Khedira, Ronaldo, Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Matuidi, Barzagli, Cuadrado, Mandzukic, Kean (Lista B), Bonucci, Cancelo, Pinsoglio, Perin, Emre Can, Rugani, Bentancur, Bernardeschi.

Il recupero di Spinazzola

Il recupero di Leonardo Spinazzola sarà graduale e, se no dovessero esserci complicazioni, tra la seconda metà di ottobre e l'inizio di novembre dovrebbe tornare in gruppo. Il vice-Alex Sandro sarà arruolabile solo per la seconda parte di stagione e fino a quel momento toccherà a Mattia De Sciglio ancor più che a Joao Cancelo il compito di far rifiatare il brasiliano. In ogni caso Spinazzola rimarrà alla base anche a gennaio, come fortemente voluto dallo stesso giocatore, e sono state smentite tutte le voci che lo davano in partenza per Dortmund: prima del grave infortunio che ha subito verso la fine della scorsa stagione sul tavolo della Juve erano giunte anche alcune offerte importanti che lo stesso Spinazzola aveva preferito congelare in attesa di provare prima a capire quale potesse essere il ruolo in questa Juve.