La Juventus è già agli ottavi di Champions, Allegri ha raggiunto il primo traguardo stagionale, anche se per ottenere anche il matematico primato nel girone deve vincere contro i modesti svizzeri dello Young Boys tra due settimane. Sabato i bianconeri affrontano la Fiorentina e in campo non ci sarà sicuramente Alex Sandro, il brasiliano ha riportato un problema muscolare e rischia di saltare anche il match con l’Inter.

L’infortunio di Alex Sandro

Sabato 1° dicembre alle ore 18 la Juventus scenderà in campo contro la Fiorentina, una sfida delicata perché quella di Pioli è una buona squadra e perché storicamente c’è una forte rivalità tra le due squadre, anche se negli ultimi anni la Juventus non ha avuto troppi problemi al ‘Franchi’. Quel match non lo disputerà Alex Sandro uscito nell’intervallo della sfida di Champions con il Valencia. Un problema muscolare importante quello riportato dal brasiliano che verrà chiarito nelle prossime ore, l’ex Porto rischia il forfait anche con l’Inter.

Chi sostituirà Alex Sandro contro la Fiorentina

Mattia De Sciglio sarebbe in pole, ma l’ex rossonero ha riportato un lieve problema nell’allenamento di lunedì e per questo è stato escluso dai convocati di Juve-Valencia. Se dovesse recuperare saranno lui e Cancelo gli esterni difensivi. Qualora De Sciglio fosse costretto al forfait, il tecnico livornese potrebbe schierare una Juve super offensiva con Cuadrado in difesa oppure adattare sulla fascia destra uno dei suoi tanti centrali.

Emre Can torna in gruppo

A un mese dall’operazione per rimuovere il nodulo tiroideo torna in gruppo Emre Can. Il calciatore ha svolto l’intera seduta d’allenamento e ha ricevuto il bentornato dal profilo Twitter della Juventus. L’ex del Liverpool ha detto: Felice di essere tornato, grazie a tutti i tifosi per avermi supportato durante la mia assenza. Ci vorrà ancora qualche settimana per vederlo in campo.