Nel nostro campionato di Serie A, i maggiori sodalizi italiani: Juventus, Inter, Milan, Napoli e Roma, sono le squadre che contano più tifosi al seguito dell’intero Paese. Viste le vittorie, il brand, la fama raccolta in ogni parte del mondo grazie alle vittorie, le prestazioni, i numeri e le curiosità che da sempre le hanno contraddistinte, questi club si sono consacrati sempre di più in Italia. Vediamo quindi, in questo particolare focus, i dati relativi alle squadre che contano il maggior numero di tifosi nel campionato italiano di Serie A, analizzati dal gruppo StageUp.

Tutto l’azzurro che c’è in Italia: i numeri del Napoli.

Non possiamo nasconderlo, e i dati parlano chiaro, la squadra che ad oggi conta più tifosi in Italia è la Juventus. Ma non può dormire sogni tranquilli la Vecchia Signora, dato che c’è un’altra squadra che si sta consacrando in maniera netta nel campionato di Serie A: il Napoli. I partenopei, ad oggi, sono il club con il miglior ritmo di crescita in Italia. Negli ultimi cinque anni nessuno ha fatto bene come gli azzurri. I tifosi campani sono passati da 1.809.000 nel 2011 a 2.910.000 nel 2016, con un incremento del 61%. A fissare il primato della squadra di Aurelio De Laurentiis sono gli ottimi risultati raggiunti in questi campionati, culminati con la qualificazione agli ottavi di Champions League nell’annata in corso, poi sfumati con la cocente eliminazione nel doppio confronto contro il Real Madrid. Un risultato davvero incredibile per una città, un popolo che si sta confermando sempre più nell’Olimpo dei più grandi club italiani.

E’ la Juve con più tifosi italiani dalla sua parte.

Campioni d’Italia consecutivamente negli ultimi 5 anni e, non ce ne vogliamo i tifosi della Vecchia Signora più scaramantici, ma all’80% anche questo scudetto, dell’attuale stagione in corso, sarà di marca bianconera. La Juventus, con il suo 6° campionato di fila vinto, potrebbe far salire ulteriormente il numero dei fan che ogni anno crescono a vista d’occhio. Nonostante un cammino in Champions piuttosto deludente in queste ultime edizioni, resta comunque la squadra in assoluto più amata dagli italiani con 8,316 milioni di tifosi sparsi davvero in tutta Italia.La cosa che però incuriosisce di più di questi dati, è che il bacino del tifo bianconero si conferma nazionale e non regionale. Infatti, appena il 13% dei tifosi che risiede in Piemonte tifa per i bianconeri, mentre il 17% si trova nel Nordest, il 14% al Centro e addirittura il 40% al Sud e sulle Isole. Su quest’ultimo dato in particolare, possiamo notare infatti come, nelle trasferte di Palermo e Cagliari, la Juventus abbia un numero di tifosi al seguito davvero incredibile.

juve

Un capitale giallorossa per la Roma.

Dopo la gara vinta in casa, allo stadio “Olimpico” contro il Sassuolo, la Roma di Luciano Spalletti ha provato a dare una sterzata importante al suo campionato dopo soprattutto la cocente eliminazione in Europa League ad opera dei francesi del Lione. Questo però, evidentemente, non ha spento l’entusiasmo italiano nei confronti del club giallorosso che può contare su una discreta fetta di tifosi nel nostro Paese. La Roma infatti capeggia la classifica dei simpatizzanti: è il team verso cui più si orienta il sostegno dei tifosi dopo quello per la squadra del cuore. I giallorossi sono in testa con 3.405.000 preferenze (di cui il 55% donne). Roma è da sempre una città, così come Napoli, che vive e si nutre di calcio e di vicende relative alla propria squadra del cuore e, il calore mostrato ad ogni partita, fa capire quanto i tifosi ci tengano ai successi della propria squadra.

roma

Inter, l’entusiasmo per ripartire.

Alla ricerca di un riscatto dopo anni bui che hanno contrassegnato un’era, quella di Massimo Moratti che ha lasciato il timone della sua Inter, prima nelle mani dell’indonesiano Erik Thoir che, poi, a sua volta, ha venduto il club milanese al gruppo che fa capo al cinese Suning, l’Inter continua a mantenere tantissimi tifosi. Dal 2010, anno in cui il miracolo targato Jose Mourinho, che fu capace di vincere sulla panchina neroazzurra il famoso “triplete” che portò, oltre allo scudetto e la Coppa Italia, anche la tanto desiderata Champions League, in quella finale di Madrid contro il Bayern Monaco, il pubblico di fede neroazzurra è cresciuto vertiginosamente. Nell’arco di queste stagioni, l’Inter infatti, nonostante i risultati pessimi in Serie A, non ha mai perso il suo appeal nei confronti del pubblico italiano. Ad oggi il club del biscione, può contare su circa 2.572.000 fan, un numero paradossalmente in grande crescita proprio negli ultimi anni.

inter

Milan, dopo il closing ancora sostenitori?

E’ stato per molti anni il club più titolato al mondo, ma anche qui, così come per l’Inter, sta per terminare un’era che ha scritto pagine importanti della storia del club, quella della famiglia Berlusconi. Fra caparre di garanzia per l’acquisizione del Milan da parte di un gruppo cinese, l’ex Presidente del Consiglio e ancora patron del diavolo, dovrebbe lasciare definitivamente i suoi amati colori rossoneri il prossimo 14 aprile, data fissata per il definitivo ed ormai noto closing. Il club, al momento, conta 2.637.000 di tifosi, qualcuno in più rispetto ai cugini neroazzurri. Un numero che, stando a quanto dichiarato dagli stessi prossimi proprietari del Milan, potrebbe salire ulteriormente vista la campagna acquisti faraonici e le ambizioni da vertice già dichiarata da questo fondo cinese che sta per prendere il timone di uno dei club storici del nostro Paese.

milan