Massimiliano Allegri ha convocato ventuno giocatori per la sfida scudetto con il Napoli. Nell’elenco ci sono il croato Mario Mandzukic e il bosniaco Miralem Pjanic. Fuori invece Claudio Marchisio, messo fuori causa da una sindrome influenzale. Tra gli assenti il difensore De Sciglio e il centrocampista Sturaro. Il primo ha riportato nel match di ritorno con il Real una lesione di alto grado della fascia plantare del piede sinistro, mentre l’ex genoano soffre per una tendinite.

Pjanic e Mandzukic recuperati, fuori Marchisio

Il ‘Principino’, che comunque non sarebbe stato della partita, è rimasto a casa a causa di una sindrome influenzale e porta a tre l’elenco degli indisponibili. Pjanic invece ha smaltito l’affaticamento muscolare e sarà titolare, mentre era quasi certo il recupero di Mandzukic, che aveva saltato la sfida di Crotone per via della gastroenterite.

I convocati di Allegri per Juventus-Napoli

Portieri: Buffon, Szczesny, Pinsoglio; Difensori: Chiellini, Benatia, Howedes, Barzagli Alex Sandro, Rugani, Lichtsteiner; Centrocampisti: Khedira, Matuidi, Pjanic, Bentancur, Asamoah; Attaccanti: Higuain, Dybala, Mandzukic, Douglas Costa, Bernardeschi, Cuadrado.

La Juve che sfiderà il Napoli

Allegri giocherà sicuramente con il 4-3-3, ma il modulo è l’unica grande certezza del tecnico livornese che ha vinto tre delle ultime quattro sfide con Sarri. Di dubbi ne ha tanti sia in difesa che in attacco. Higuain, grande ex dell’incontro, che al Napoli ha segnato cinque gol in cinque partite, e Douglas Costa sono sicuri del posto. Nel tridente dovrebbe esserci anche Mandzukic, favorito su Dybala. Il centrocampo sarà il solito (Khedira, Matuidi, Pjanic), mentre in porta tocca a Buffon. In difesa la coppia centrale sarà formata da Benatia e Chiellini. A sinistra Asamoah favorito su Alex Sandro, mentre sulla destra ballottaggio tra Howedes e Lichtsteiner.