Il matrimonio tra Leonardo Bonucci e la Juventus durerà ancora più. Il difensore protagonista finora di una stagione superlativa, ha firmato il rinnovo del contratto con il club di corso Galileo Ferraris, con cui è tornato a splendere il sereno dopo la parentesi del trasferimento al Milan. Il centrale e il suo agente Lucci, hanno incontrato a Torino la dirigenza bianconera trovando l'intesa totale sul nuovo vincolo ufficializzato in una nota del club

Juventus, rinnovo del contratto per Leonardo Bonucci. È ufficiale

Leonardo Bonucci aveva un contratto con la Juventus fino al 2023. Le ultime super prestazioni del giocatore, perno della formazione di Sarri e della Nazionale di Mancini, sempre presente in stagione, hanno spinto la dirigenza a prendere in considerazione un ritocco del vincolo che lega il calciatore al club bianconero. Bonucci infatti e il suo agente Alessandro Lucci a Torino hanno incontrato i vertici della Juventus mettendo nero su bianco per il rinnovo contrattuale fino al 2024.  Il difensore infatti potrebbe arrivare ad incassare più dei 5.5 milioni percepiti al momento, scavalcando diversi compagni. Una situazione che conferma il ritrovato e totale feeling tra Bonucci e la Juventus dopo la parentesi al Milan, con il difensore che al momento del ritorno a Torino accettò anche una riduzione dell'ingaggio.

Il comunicato ufficiale sul rinnovo del contratto di Bonucci con la Juventus

Questo il comunicato ufficiale sul rinnovo arrivato proprio nel giorno del suo numero di maglia il 19: "E’ una lunga e intensa storia, quella che lega Leonardo Bonucci alla Juventus. Una storia che continuerà ancora, fino al 2024, per la precisione: è ufficiale infatti il rinnovo di Leo con i colori bianconeri. Non è stata scelta a caso la data di oggi, il 19 novembre, per un annuncio tanto importante: se ormai nella mente di tutti i bianconeri questo è il numero indissolubilmente legato a Bonucci, da oggi lo sarà ancora di più. Leonardo è il giocatore che, dal 2010/11 (quando è diventato bianconero) ha giocato più partite, in tutte le competizioni: 376, almeno 35 in più di qualunque suo compagno in questi anni.

È il giocatore che, anche in questa stagione, più di chiunque non molla mai, ma proprio mai: 1440 minuti disputati dalla fine di agosto. Per dirla in un altro modo: è sempre rimasto in campoÈ l’unico difensore ad aver segnato almeno un gol in tutte le ultime sette stagioni di serie A. E con la nostra maglia ne ha realizzati 17. È il bianconero che ha effettuato più passaggi di tutti in Serie A dal 2010/11, la cifra vertiginosa di 14792. È il volto dei momenti fondamentali, è l’esultanza per un gol decisivo, è la chiusura in area di rigore, è il salvataggio sulla linea, è il passaggio smarcante da 40 metri. Leonardo è DNA bianconero. Da oggi, ancora di più".

Le ultime notizie sui rinnovi del contratto in casa Juventus. Szczesny e Cuadrado prolungano

Tempo di rinnovi in casa Juventus dunque. Se quello di Bonucci può essere considerata una vera e propria sorpresa, sono in agenda quelli di Cuadrado e Szczesny. Il primo in scadenza a fine anno, dovrebbe legarsi al club piemontese fino al 2022. Un "premio" per l'ottima annata disputata finora anche nelle vesti di terzino, con un ingaggio di 4 milioni di euro più bonus. Blindato anche il portiere polacco, con un contratto fino al 2024: anche per l'ex Arsenal ritocco dello stipendio, con 5 milioni di euro. Un milione in più rispetto al presente. Si attende solo l'ufficialità