A Torino tutti si stanno domandando chi siederà sulla panchina dei Campioni d'Italia. Alla Juventus sono giorni febbrili, da quando con Max Allegri si è arrivati alla chiusura contrattuale sono stati elencati tantissimi nomi di possibili successori. Oramai la corsa si è ridotta a due: Maurizio Sarri e Mauricio Pochettino, con l'italiano in vantaggio di una incollatura. Ma il club bianconero sta lavorando alla prossima stagione senza interruzioni, preparandosi al meglio anche da un punto di vista aziendale.

Ed è per questo che la società, come oramai è sempre più un appuntamento fisso, ha preparato anche le nuove divise sociali, le tre maglie con cui la Juventus 2019/2020 scenderà in campo per confermarsi la migliore d'Italia. In queste ore, un'indiscrezione reale è arrivata sulla seconda maglia che romperà ancor più con la tradizione e si presenta come una casacca innovativa.

La maglia away: total white & red

In trasferta, dunque (o quando il regolamento lo richiederà) la Juventus si presenterà in campo con una divisa molto particolare rispetto alla tradizione: una maglia totalmente bianca con il logo, gli sponsor e i bordi delle maniche di un acceso colore rosso. I pantaloncini saranno interamente rossi con il logo della Juventus bianco: ‘total white' anche i calzettoni sotto.

Il rosso come filo confuttore

Il rosso è il filo conduttore delle divise della prossima stagione perchè anche nella prima maglia ufficiale, le due parti della divisa (bianca e nera) sono interrotte da una striscia rossa che ha già gatto molto discutere i tifosi più affezionati alla tradizione. A dettare le linee guida delle scelte cromatiche e non solo, però è lo sponsor tecnico, Adidas che ha puntato proprio sulla ‘rottura' rispetto al passato.

L'indiscrezione via social network

L'indiscrezione sulle immagini è arrivata dall’account Twitter “La maglia bianconera” e sono confermate, come capita spesso in queste occasioni da Footy Headlines, un sito cult, che può essere considerato un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati che desiderano conoscere in anteprima il look della loro squadra.