Cristiano Ronaldo ci sarà con l'Ajax? Questa domanda se la pongono da settimane tutti i tifosi della Juventus, che sperano che il portoghese sia in campo nella gara d'andata dei quarti di finale di Champions League. Il connazionale Cancelo svela che Ronaldo volerà con la squadra per la trasferta di Amsterdam, anche se difficilmente sarà uno dei titolari.

Cancelo annuncia la presenza di CR7 con l'Ajax

Nell'intervista rilasciata a Sky Sport l'ex difensore dell'Inter ha detto che anche Ronaldo sarà convocato da Allegri per la sfida di Champions con l'Ajax: "Cristiano si sta allenando, è un professionista e fa di tutto per essere pronto ad aiutare la squadra. Penso che sarà convocato, sarà poi il mister a decidere se partirà da titolare oppure no".

Joao Cancelo titolare contro l'Ajax

Contro il Milan il difensore portoghese è partito dalla panchina, precauzionalmente. Allegri lo ha tenuto fuori per un affaticamento al polpaccio. Cancelo adesso si dice pronto a tornare in campo, probabilmente sarà così: "Sto bene. Ho avuto un affaticamento al polpaccio e il mister non mi ha fatto giocare le ultime partite ma sono al meglio e pronto per giocare". L'Ajax è una squadra da non sottovalutare. Lo dice Cancelo, lo sanno tutti i calciatori della Juventus che hanno visto le due partite con il Real Madrid:

L'Ajax è una squadra veramente forte. Ho visto la partita che hanno fatto a Madrid con il Real. Hanno tanti giocatori giovani con tanto talento e dobbiamo fare molta attenzione. Noi pero' siamo pronti a fare la miglior partita possibile e portare a casa la vittoria per avere più probabilità di andare in semifinale.

Come giocherà la Juventus contro l'Ajax nei quarti di Champions

Allegri dovrebbe recuperare anche Douglas Costa, ma non dispone di Perin, Cuadrado, Barzagli, Caceres e probabilmente anche di Emre Can, che si è procurato una distorsione alla caviglia nel match con il Milan. Cristiano Ronaldo ci sarà ma dovrebbe iniziare dalla panchina. La Juventus giocherà con il 4-3-3. In porta Szczesny, difesa a quattro con Bonucci e Chiellini centrali, Cancelo e Alex Sandro sulle fasce. In mezzo sicuri Matuidi e Pjanic, Bentancur dovrebbe essere il terzo centrocampista. In avanti con Mandzukic e Dybala toccherà a Bernardeschi, panchina invece per Moise Kean.