L'ultima avventura calcistica di Julio Baptista si è conclusa in maniera brusca e dopo un periodo molto particolare. Il jolly offensivo brasiliano, che ricordiamo in Italia con la maglia della Roma, dopo quasi due anni senza una squadra lo scorso agosto si era accasato in Romania e, più precisamente, al Cluj. Dopo soli 43 minuti giocati, il nazionale brasiliano ha raggiunto un accordo per dissociarsi dal club rumeno. In questo momento non sappiamo quale sarà la sua prossima tappa ma all'età di 37 anni, potrebbe essere l'ultima esperienza da calciatore per Julio Baptista. Il calciatore brasiliano che, come dicevamo, ha giocato nella Roma dal 2008 al 2011 collezionando 57 presenze e 12 goal, tra cui uno decisivo in un derby; potrebbe decidere di lasciare definitamente il calcio giocato per passare ad un'altra mansione sempre in questo mondo. Le altre tappe della carriera dopo il passaggio in Italia sono state Malaga, poi al Cruzeiro in Brasile e infine all'Orlando City negli Stati Uniti.

Il comunicato ufficiale

Ecco la nota ufficiale che il club rumeno ha diramato anche sui suoi canali social:

Il Club CFR 1907 Cluj e il giocatore Julio Baptista hanno raggiunto un accordo sulla risoluzione consensuale del contratto. Ringraziamo Julio per il lavoro svolto con la maglia della nostra squadra e gli auguriamo buona fortuna.

Anche se non ha avuto la possibilità di giocare molti minuti con il CFR Cluj, il suo apporto nello spogliatoio della squadra è stato da vero campione. La professionalità e il suo modo di prepararsi hanno rappresentato una motivazione extra per i giovani giocatori del nostro club. Non importa quale carriera sceglierà per il suo futuro, Julio Baptista resterà un collaboratore vicino al Club CFR 1907 Cluj. Buona fortuna Julio Baptista!