L’Inter a caccia del riscatto. Spalletti, che è stato messo pesantemente in discussione e non sembra saldissimo sulla panchina nerazzurra (il cambio se ci sarà comunque arriverebbe al termine della stagione), contro l’Udinese è chiamato al successo. Come lo scorso anno le due squadre si sfidano pochi giorni prima del Natale a San Siro, nella scorsa stagione i friulani s’imposero per 3-1 e tolsero l’imbattibilità ai nerazzurri.

Quando si gioca Inter-Udinese

Il match di San Siro aprirà la 16a giornata di Serie A, che non avrà tre anticipi ma ‘solamente’ due. Per una volta si torna alla vecchia maniera con una partita alle 18 e una alle 20.30. Inter e Udinese apriranno la giornata e scenderanno in campo alle ore 18.

Dove vedere in tv Inter-Udinese

La prima sfida della 16a giornata è un’esclusiva Sky e sarà trasmessa su più canali 202 e 251, e ovviamente andrà in onda anche sul digitale terrestre, canale 377. La telecronaca dell’incontro sarà affidata alla coppia principe di Sky formata da Fabio Caressa e Beppe Bergomi.

Le quote di Inter-Udinese

Nonostante i quattro punti conquistati nelle ultime quattro partite e l’eliminazione in Champions l’Inter è nettamente favorita per i bookmakers. La quota dell’1 è irrisoria, quella del pari sfiora 5, mentre a 9 è dato il successo dell’Udinese. Il primo marcatore per i quotisti sarà Icardi (3.60), occhio a Politano (6) che è in grande forma e Perisic (6.50) che invece non segna da fine agosto. Il risultato esatto più probabile è il 2-0, dato a 6. Il 3-1 dell’Udinese, il risultato dello scorso campionato, invece viene quotato 67.

Mauro Icardi guiderà l’attacco dell’Inter.
in foto: Mauro Icardi guiderà l’attacco dell’Inter.

Le probabili formazioni di Inter-Udinese

Qui Inter. Gagliardini e Joao Mario saranno della partita, Nainggolan e Vecino no. In difesa potrebbe avere spazio Vrsaljko, che ha bisogno di continuità. Uno tra de Vrij e Skriniar potrebbe rifiatare. In avanti probabile esclusione per Keita e Candreva.

Qui Udinese. Nicola ha recuperato Behrami e Barak, che saranno a disposizione del tecnico. Lo svizzero giocherà, il giovane ceco difficilmente inizierà la partita dall’inizio. Lo schema sarà il 3-5-2, Pussetto favorito su Lasagna, in porta Musso.

Inter (4-3-3): Handanovic; Vrsaljko, de Vrij, Skriniar, D’Ambrosio; Gagliardini, Brozovic, Joao Mario; Politano, Icardi, Perisic.

Udinese (3-5-2): Musso; Larsen, Troost-Eking, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Behrami, Mandragora, D’Alessandro, De Paul, Pussetto.

In grande spolvero Matteo Politano.
in foto: In grande spolvero Matteo Politano.