L’Inter si proietta alla prossima stagione. Dopo aver annunciato il rinnovo di Ranocchia, che ha firmato fino al 2021, i nerazzurri hanno trovato l’accordo completo con Milan Skriniar, mancano solo alcuni dettagli e poi verrà annunciato ufficialmente il prolungamento dello slovacco, che così uscirà completamente dal mercato. Skriniar firmerà fino al 2023 e guadagnerà fino a 4 milioni netti a stagione.

Quanto guadagnerà Milan Skriniar

Milan Skriniar è uno dei migliori difensori del campionato italiano e le sue prestazioni non sono passate inosservate nemmeno oltre confine. Barcellona e Manchester City hanno sondato il terreno, ma l’Inter non vuole rinunciare allo slovacco, nemmeno davanti a una grande offerta. Per questo Marotta ha iniziato tempo fa a trattare con l’entourage del giocatore. L’accordo è stato trovato e il difensore prolungherà fino al 2023 e guadagnerà nella prossima stagione 3 milioni, ogni anno ci sarà un ritocco dell’ingaggio e giungerà fino a 4 milioni netti.

Il rinnovo di Skriniar, quello di Ranocchia, e l’arrivo di Godin

L’annuncio dovrebbe arrivare solo a fine campionato, quando l’Inter avrà conquistato la qualificazione in Champions. Ma Skriniar ha bisogno anche di chiudere definitivamente i conti con il suo storico agente Karel Csonto, da cui si è separato. L’Inter ha un quintetto difensivo incredibile. Perché oltre a Skriniar e de Vrij, preso la scorsa estate a costo zero, in rosa c’è sempre Ivan Miranda, che però potrebbe essere ceduto nel prossimo calciomercato, e soprattutto è stato preso Diego Godin, trentatreenne uruguaiano che ha deciso di lasciare dopo una vita il Real Madrid. E poi ovviamente c’è Ranocchia. Le grandi squadre vincono grazie a una difesa di ferro e i nerazzurri con questo gruppetto di centrali possono dire di aver creato già una difesa eccezionale.