Palla vagante a limite dell'area del Rapid, a mezza altezza un giocatore nerazzurro si coordina nel migliore dei modi, calibra potenza e precisione e scarica al volo una palla che infila la porta avversaria. Ovazione di San Siro, mentre l'autore del gesto atletico corre impazzito per il campo battendosi la mano sul petto. Lui è Andrea Ranocchia, di professione difensore centrale, ma ciò che ha fatto è stato da autentico bomber e fuoriclasse. Il secondo gol siglato in Europa League ha esaltato i tifosi presenti ma anche il popolo del web che in pochi minuti ha dato il proprio tributo al nerazzurro.

Veri uomini vs mercenari

Perché la rete di Ranocchia sembra arrivare anche in un momento storico molto particolare per l'Inter, proprio in quegli istanti in cui si discute su chi sia degno di indossare o meno la fascia da capitano. E proprio Ranocchia dovette cedere il ruolo a favore di Mauro Icardi, oggi seduto in tribuna, in disparte ad applaudire  – forse amaramente – al gesto del compagno. Lo stesso ranocchia che nei giorni scorsi era stato indicato dai tifosi tra gli esempi di "veri uomini" da applaudire e ricordare, contro i ‘mercenari' dei tempi moderni come inserito nel comunicato che la Nord aveva recapitato all'ex capitano di turno, Mauro Icardi.

Standing ovation a San Siro e sul web

Ranocchia ha omaggiato tanta stima e affetto nel modo migliore, segnando un grandissimo gol ed esultando come mai aveva fatto prima. San Siro si è alzato in piedi, la stessa Wanda Nara ha applaudito apertamente dopo il 2-0 nerazzurro e sui social si è scatenata una vera e propria Ranocchia-follia. In pochi istanti il nome del numero 23 interista ha scalato la classifica dei trend topic e i commenti, anche divertiti non sono mancati: "Ho visto tutto. Ho visto segnare #Ranocchia. Da fuori area. Al volo. Chiudete tutto. #InterRapid" e poi ancora "L’esultanza di #Ranocchia spiega perché l’#Inter è sempre la cosa più importante. Ditelo a #Icardi#InterRapid".

ironia su Icardi

Proprio il paragone a distanza con Mauro Icardi è stato il filo conduttore dei commenti online: "Premio meritato per un grande professionista #Ranocchia #InterRapid #2-0 #Amala" e ancora "Una parola per #Ranocchia la spendiamo. Ha sofferto, si è fatto da parte, ha sempre onorato la maglia, in silenzio, con rispetto. Anche quando nessuno aveva bisogno di lui. Esempio#InterRapid"