Andrea Ranocchia ha rinnovato il suo contratto con l'Inter fino al 2021. Il difensore italiano è arrivato a Milano nel 2011 e così il suo percorso con la Beneamata dovrebbe toccare le 10 stagioni: un giocatore che è sempre stato elogiato, anche da Luciano Spalletti, per la sua dedizione e professionalità. I dettagli sul rinnovo di Ranocchia con l'Inter: per il centrale contratto prolungato fino al 2021 con ingaggio annuale da 1,5 milioni più bonus legati alle presenze.

Il comunicato ufficiale

Questo il comunicato diramato dal club nerazzurro pochi minuti fa per ufficializzare l'accordo:

Avanti insieme, perché Andrea Ranocchia e l'Inter viaggiano sullo stesso percorso nerazzurro. FC Internazionale Milano annuncia il rinnovo di contratto del difensore italiano fino al 30 giugno 2021.

Ranocchia, 31 anni, è arrivato all'Inter nel gennaio 2011. E da quel giorno ha messo tutto se stesso per la causa nerazzurra. Impegno, sacrificio, coraggio e bei gesti. 195 presenze e 12 gol (uno in questa stagione, contro il Rapid Vienna), un trofeo sollevato (la Coppa Italia 2011) e tante battaglie.

La faccia bella del calcio e dello sport. I tifosi lo riconoscono ad Andrea, interista dentro e felice di continuare con noi il suo percorso.

Il messaggio social: Stessa maglia, stessi colori, ancora insieme

Il difensore centrale ha sfruttato i suoi profili social per ringraziare l’Inter e festeggiare il traguardo con una semplice frase: "Stessa maglia, stessi colori, ancora insieme". Ranocchia ha pubblicato tre post ripercorrendo tutte le tappe e le stagioni in maglia nerazzurra con dei divertenti disegni.