27 Aprile 2012
16:53

Infortunio per Stekelenburg che salterà la sfida col Napoli, in porta ancora Curci

Il portiere olandese della Roma si è infortunato e, dopo aver scontato il turno di squalifica, non potrà tornare a difendere i pali giallorossi.
A cura di Mattia Sparagna
AS Roma - Marteen Stekelenburg

Maarten Stekelenburg si  è infortunato e  salterà la partita contro il Napoli per una contrattura alla spalla: il portiere olandese non ha partecipato all'allenamento di rifinitura. Continuano quindi i problemi per la Roma e per Luis Enrique pesantemente contestato dall'ambiente giallorosso.

Stekelenburg out, Curci ancora in porta – Con l'assenza forzata di Stekelenburg e Lobont, a difendere i pali della porta giallorossa sarà ancora una volta Gianluca Curci. Il terzo portiere della rosa di questa stagione, si è ritrovato catapultato in porta prima contro la Juventus (63 minuti per lui) e poi contro la Fiorentina (partita intera). Se Stekelnburg resterà fuori sicuramente, il portiere romeno Lobont (infortunato e fuori per quattro settimane a causa della lesione del collaterale) è vicino al rientro e potrebbe addirittura essere disponibile per la terzultima partita di campionato, ovvero la sfida contro il Catania dell'ex Montella.

Ultima spiaggia per Luis Enrique – Certo è che la sfida contro il Napoli di Mazzarri, che sembra essersi ripreso da un periodo di crisi, potrebbe segnare inevitabilmente il futuro del tecnico spagnolo a Roma. La nuova proprietà ha sempre difeso e appoggiato le scelte e l'operato di Luis Enrique ma un'altra sconfitta (ancora dinanzi al pubblico di casa) potrebbe risultare decisiva per le sorti dell'ex Barcellona che è in rottura anche con i tifosi che, per lunga parte, l'avevano sostenuto.

Berrettini infortunato, salta la Coppa Davis ma non lascia sola l'Italia:
Berrettini infortunato, salta la Coppa Davis ma non lascia sola l'Italia: "Sarò con la squadra"
Senegal gelato da Mané, infortunio col Bayern:
Senegal gelato da Mané, infortunio col Bayern: "Salterà i Mondiali, è più grave del previsto"
Il Brasile balla sulla Corea del Sud ai Mondiali, la partita diventa uno show: non c'è storia
Il Brasile balla sulla Corea del Sud ai Mondiali, la partita diventa uno show: non c'è storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni