Alla mezz'ora del primo tempo di Portogallo-Serbia è uscito dal campo per infortunio Cristiano Ronaldo. E la Juve trema. Dopo aver effettuato uno scatto il numero 7 portoghese ha accusato un problema al flessore e subito si è fermato, dopo essere stato valutato dai medici portoghesi ha lasciato il campo. Gli esami strumentali che effettuerà certamente già domani in Italia chiariranno ogni dubbio sulle sue condizioni e sul suo stop.

CR7 ko in Portogallo-Serbia

I match delle nazionali sono sempre molto temuti dai club. Cristiano Ronaldo è tornato a giocare con il Portogallo dopo nove mesi venerdì scorso, quando è sceso in campo contro l'Ucraina. Oggi il campione portoghese forse si è stirato nell'incontro con la Serbia. Al 28′ lo juventino mentre rincorre un pallone sente una fitta molto forte alla coscia, rallenta di colpo, la smorfia sul suo volto fa capire che il problema è serio. Ronaldo si porta subito a bordo campo, sofferente, viene visitato dai medici della nazionale, il cambio arriva subito dopo, al suo posto entra Pizzi.

Quanto starà fuori Cristiano Ronaldo

Cosa si è fatto Cristiano Ronaldo? Ancora non lo possiamo sapere. Il portoghese dovrà effettuare prima gli esami, poi si capirà cosa è successo e quanto dovrà fermarsi. Il problema è muscolare, questa è l'unica certezza. Ronaldo pensa, come tutti gli juventini, al match con l'Ajax, all'andata dei quarti è in programma il 10 aprile. Se Cristiano si è stirato è difficile pensare che possa recuperare nel giro due settimane, ma Ronaldo potrebbe essersi fermato in tempo e in questo caso la diagnosi potrebbe essere più favorevole, con uno stop di una decina di giorni. Certamente il cinque volte Pallone d'Oro salterà le prossime due sfide di campionato, con Empoli e Milan (nel turno infrasettimanale).

Dal Portogallo parlano dei tempi di recupero per Ronaldo

In Portogallo si parla dell'infortunio di CR7 e c'è chi parla di stiramento per il giocatore della Juventus. Se così fosse bisognerebbe innanzitutto capire il grado dello stiramento. Perché si potrebbe andare da 15 a 30 giorni di stop, e se l'ipotesi peggiore sarebbe confermata Ronaldo non ci sarebbe con l'Ajax né all'andata né al ritorno.