21 Gennaio 2018
17:53

Infortunio Immobile, le condizioni del bomber della Lazio

L’attaccante della Lazio ha lasciato il campo nel primo tempo del match con il Chievo. “Ha subito un trauma distrattivo al quadricipite destro. Si è sottoposto subito ad accertamenti ma tra 48 ore gli ulteriori esami ci consentiranno di avere una diagnosi completa”, è il report medico del club capitolino.
A cura di Alessio Morra

Ciro Immobile fa preoccupare la Lazio. L’attaccante ventisettenne ha lasciato il campo all’Olimpico dopo trentaquattro minuti per via di problemi muscolari. "Ha subito un trauma distrattivo al quadricipite destro. Si è sottoposto subito ad accertamenti ma tra 48 ore gli ulteriori esami ci consentiranno di avere una diagnosi completa". A spiegare quali sono le condizioni del calciatore è stato il dottor Fabio Rodia, coordinatore dello staff medico biancoceleste, intervenendo ai microfoni di Lazio Style Channel. "Lo abbiamo invitato ad uscire, lui ha un carattere indomito ed è voluto restare in campo poi alla fine si è convinto – ha raccontato – A volte, continuando con lo sforzo, la situazione rischia di peggiorare: questa era la nostra maggiore primaria preoccupazione. Gli altri infortunati sono a buon punto: domani Caicedo effettuerà un esame definitivo molto importante per rimetterlo in gruppo".

Quante partite salterà Immobile

Non si sa ancora quanto sia serio il problema del capocannoniere della Serie A. Reduce da un poker rifilato alla Spal, Ciro Immobile accusa subito in avvio di partita un problema muscolare. Dopo appena cinque minuti inizia a scaldarsi Felipe Anderson. Quando Milinkovic-Savic con una staffilata riporta avanti la Lazio, Immobile alza bandiera bianca. Le prime informazioni parlano di un problema muscolare al quadricipite. Un problema muscolare serio metterebbe nei guai la squadra biancoceleste che è impegnatissima. Mercoledì c’è il recupero con l’Udinese, poi naturalmente tante partite di campionato, in mezzo le semifinali di Coppa Italia e poi arriverà anche l’Europa League.

Inzaghi parla dell'infortunio di Immobile

Dunque un problema al quadricipite per Immobile. Il medico della Lazio è stato laconico, ma precisissimo: "Il problema di Ciro è un trauma distrattivo al quadricipite". Con l'Udinese non ci sarà, ma l'ambiente Lazio spera di recuperarlo per la gara di domenica. Anche Inzaghi ha parlato dell'infortunio del suo bomber:

Quando io avevo un problema serio non riuscivo a giocare mezz'ora, per questo credo non sia niente di troppo grave. Ciro è un generoso, ma quando non riesce a correre lo dice. Spero possa tornare presto, lui per noi è fondamentale. Tra stasera e domani ne sapremo di più. Sono abbastanza fiducioso, perché ha una muscolare importante e recupera in fretta.

La stagione di Immobile

Sarebbe un peccato se dovesse fermare per qualche settimana Immobile, che sta disputando la miglior stagione della sua carriera. A ventisette anni il bomber ha raggiunto la maturità, che con Inzaghi è cresciuto ulteriormente. I suoi numeri sono eccellenti. In campionato nessuno ha segnato più del centravanti della Lazio che ha segnato 20 gol in 19 partite e complessivamente, sommando anche i gol in Supercoppa Italiana, Coppa Italia e Europa League, ha realizzato 26 gol in 24 partite. In Europa meglio di lui ha fatto solo Harry Kane, che di un soffio lo precede nella classifica della Scarpa d’Oro.

L'infortunio di Immobile complica i piani di Mancini (e della Lazio): salta la Nations League
L'infortunio di Immobile complica i piani di Mancini (e della Lazio): salta la Nations League
La Lazio sorride, Ciro Immobile guarito dall'infortunio: ci sarà contro l'Inter dell'ex Inzaghi
La Lazio sorride, Ciro Immobile guarito dall'infortunio: ci sarà contro l'Inter dell'ex Inzaghi
La Lazio passeggia con la Lokomotiv Mosca, ma Ciro Immobile si infortuna
La Lazio passeggia con la Lokomotiv Mosca, ma Ciro Immobile si infortuna
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni