il capitano dell'irlanda

Il capitano dell'Irlanda, Robbie Keane, è stato escluso dai convocati per il match di qualificazione ai Mondiali 2014, in programma domani sera in casa contro l'Austria. Decisione presa non per scelta tecnica e nemmeno per ragioni disciplinari, ma per le condizioni fisiche. L'attaccante, infatti, ha accusato un problema al polpaccio, nel corso della partita finita 0-0 con la Svezia: al 29′ della ripresa fu costretto ad abbandonare il campo. Una fitta improvvisa è stata il segnale della resa. Ancora incerto il tempo di recupero, tanto da destare la preoccupazione dei Los Angeles Galaxy, club con il quale l'irlandese ha da poco rinnovato il contratto. A dare notizia sia dell'infortunio, sia dell'esclusione è stata la stessa federazione irlandese che ha anche reso noto il nome del sostituto: si tratta dell'attaccante Kevin Doyle, che la scorsa settimana aveva criticato il commissario tecnico Giovanni Trapattoni. Toccherà a lui colmare il vuoto in attacco nella sfida contro l'Austria, valida per il Gruppo C di qualificazione.