Alle prese con l'infortunio (affaticamento al retto addominale) che gli ha fatto perdere le due partite con la Nazionale e che lo terrà probabilmente fuori anche nella sfida di campionato con il Torino, Federico Chiesa è stato il protagonista di un'incidente stradale accaduto questo pomeriggio, intorno alle 17.30, a Firenze. Secondo l'Ansa, l'attaccante di Stefano Pioli avrebbe infatti urtato uno scooter tra piazza Puccini e via Baracca, mentre era alla guida della sua Mini Cooper.

Uno scontro per il quale la Polizia Municipale sta già lavorando e dal quale il giocatore è uscito illeso. Meno fortunato è stata invece la persona alla guida del scooter, che è stata immediatamente soccorsa e trasportata subito all’ospedale Careggi di Firenze in codice giallo. Secondo la testimonianza di chi ha assistito all'incidente, i due mezzi si sarebbero affiancati, prima dell'urto e della caduta del motociclista.

Il giocatore ha subito soccorso lo scooterista

Le indagini per ricostruire la dinamica dell’incidente e accertare eventuali responsabilità sono ancora in corso, e probabilmente verranno rese note nelle prossime ore. Il giocatore viola, rimasto scioccato dall'incidente, si era subito fermato a soccorrere la persona colpita dalla sua Mini Cooper (un 41enne della provincia di Prato) in attesa che arrivasse l'ambulanza del 118.

Le ultime notizie arrivate dall'ospedale fiorentino, hanno però rassicurato tutti sulle condizioni dell'uomo che avrebbe riportato solo alcune escoriazioni e al quale sarebbe stato applicato un collare per un trauma al collo. Pomeriggio da dimenticare dunque per il giocatore viola, che contro il Torino sarà costretto a rimanere fuori per il problema muscolare: un infortunio che gli ha impedito di prendere parte agli ultimi due impegni della Nazionale e che non gli ha dato la possibilità di allenarsi con il resto del gruppo.