26 Maggio 2017
12:03

Il Portogallo taglia Eder, l’eroe col guanto bianco di Euro 2016

L’autore della rete che piegò la Francia e consegnò il Trofeo ai lusitani non convocato dal ct per la Confederations Cup. Non è l’unica esclusione eccellente, fuori anche la stellina Renato Sanches che il Bayern pagò 35 milioni di euro.
A cura di Maurizio De Santis

Vi ricordate di Eder, il calciatore dal guanto bianco? Un suo gol decise la finale di Euro 2016: Francia sconfitta in casa, trofeo al Portogallo privo di Cristiano Ronaldo ‘azzoppato' da un brutto intervento di Payet e costretto al ruolo di comprimario nella gara più importante del torneo. Per l'eroe di allora non c'è più spazio nella rosa dei lusitani e così, spulciando la lista dei calciatori chiamati in nazionale dal ct Fernando Santos, il suo nome non c'è e guarderà la Confederations Cup – antipasto del Mondiale di Russia 2018 – da casa. Il tecnico ha motivato la decisione facendo riferimento a una rosa molto ampia ("abbiamo circa 40 giocatori") e a scelte strategiche. Possibile che non meritasse fiducia? La replica è stata netta: "Due anni fa in questa stanza sono stato messo in discussione perché lo convocavo poi sappiamo tutti com'è andata… Però questa è la legge della vita".

A ‘facilitare' il compito dell'allenatore è stato anche il rendimento poco brillante dell'attaccante 30enne: tra le fila del Lille – club francese della Ligue 1 – ha segnato 7 gol in stagione (6 in campionato, 1 in coppa nazionale) e fornito 5 assist. Uno score poco entusiasmante per il ct che ha preferito premiare Bernardo Silva del Monaco, Martins dello Sporting Lisbona e André Silva del Porto, affiancandoli nella rosa degli attaccanti ai senatori Cristiano Ronaldo del Real Madrid, Nani del Valencia e Quaresma del Besiktas.

L'esultanza caratteristica"Quel guanto mi ricorda tutte le avversità che ho affrontato e superato nella vita". Fu questa la spiegazione che Eder fornì ai giornalisti che gli chiedevano perché indossasse quel guanto bianco alla mano sinistra dopo ogni rete. Nessuna forma di protesta oppure alcun simbolo contro il razzismo, per il calciatore era una sorta di amuleto.

La lista dei convocati del Portogallo

Fuori anche Renato Sanches. Eder non è l'unico escluso eccellente dalla lista dei convocati: Fernando Santos ha tagliato anche la stellina, Renato Sanches. Rivelazione di Euro 2016, il Bayern Monaco sborsò 35 milioni di euro per portarlo in Bundesliga e sottrarlo alla concorrenza. Nonostante il trionfo dei bavaresi in campionato la stagione di Sanches è stata di basso profilo: appena 17 presenze per un totale di 615 minuti giocati (meno di un tempo a presenza). Tra i convocati gli ‘italiani' Bruno Alves (Cagliari) e Joao Mario (Inter).

  • Portieri Rui Patricio (Sporting), Beto (Sporting) e Jose' Sa' (Porto)
  • Difensori Cedric (Southampton), Josè Fonte (West Ham), Pepe (Real Madrid), Bruno Alves (Cagliari), Raphael Guerreiro (Borussia Dortmund), Eliseu (Benfica), Nelson Semedo (Benfica), Neto (Zenit)
  • Centrocampisti Pizzi (Benfica), Danilo (Porto), William (Sporting), Moutinho (Monaco), Adrien (Sporting), Andrè Gomes (Barcelona), Joao Mario (Inter)
  • Attaccanti Bernardo Silva (Monaco), Gelson Martins (Sporting), Andre Silva (Porto), Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Nani (Valencia), Quaresma (Besiktas).
L'Atalanta batte il Sassuolo 2-1 in un match in stile Premier League
L'Atalanta batte il Sassuolo 2-1 in un match in stile Premier League
La Red Bull non ci sta: "Sbagliato penalizzare solo Verstappen, Hamilton andava punito"
La Red Bull non ci sta: "Sbagliato penalizzare solo Verstappen, Hamilton andava punito"
Italia in finale agli Europei di volley! Azzurri da sogno, schiantata 3-1 la Serbia
Italia in finale agli Europei di volley! Azzurri da sogno, schiantata 3-1 la Serbia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni