Può piacere o no, ma quello che non si può negare è che il nuovo logo della Juventus stia facendo discutere. Il marchio realizzato dalla Interbrand e presentato nella serata di ieri in grande stile, ha conquistato oggi le prime pagine dei giornali e dei social. In particolare ha sollevato molta curiosità la somiglianza tra il logo della Vecchia Signora e quello di altri sportivi più o meno celebri. Da quello di Juan Jesus, a quello dell’ex tennista svedese Robin Soderling fino a un grande campione del motociclismo. Si tratta di Jorge Lorenzo, il cui simbolo presenta molte similitudini con quello bianconero.

La somiglianza tra il marchio del campione del mondo della MotoGp Jorge Lorenzo e quello nuovo di zecca della Juventus
in foto: La somiglianza tra il marchio del campione del mondo della MotoGp Jorge Lorenzo e quello nuovo di zecca della Juventus

Il logo dello spagnolo, utilizzato nel corso della stagione 2011 e presente in bella mostra sulla sua moto evidenzia due linee bianche sullo sfondo nero che rappresentano le iniziali del nome del famoso centauro.  Una J e una L, sottili accostate dalla linea morbida che sono molto simili a quelle che rientrano nella nuova J della Juventus realizzata da due linee bianche intervallata da una nera e compattate in uno scudetto.

Un motivo in più di discussione dunque sui social e non solo per i tifosi che si sono divisi sul gradimento o meno del nuovo stemma che ha voluto evidenziare la voglia della società di Corso Galileo Ferraris di fare un salto nel futuro anche e soprattutto dal punto di vista del marketing.D'altronde il presidente Agnelli è stato chiarissimo nel presentare la nuova veste grafica: "Crescere sul campo vuol dire continuare a vincere sul campo, tanto in Italia quanto in Europa. E per farlo dobbiamo anche evolvere nel nostro linguaggio, dobbiamo cambiare la nostra pelle".