Il Napoli allo stadio ‘Renzo Barbera' di Palermo oppure ‘La Favorita' per chi ha i capelli bianchi e ha i ricordi scanditi da ‘tutto il calcio minuto per minuto'. Lo storico impianto siciliano è stato indicato (provvisoriamente) dal club partenopeo all'Uefa come sede per le partite della Champions (a cominciare dai playoff per l'accesso alla fase a gironi) e lo sarà anche come sede per le gare del prossimo campionato di Serie A. Il Napoli via da Napoli? La preoccupazione per la lentezza dell'iter burocratico per il rinnovo della convenzione del San Paolo con il Comune mette a rischio le prime uscite stagionali degli azzurri: nessun problema per l'amichevole in programma il prossimo 6 agosto a Ginevra contro il Barcellona ma, allo stato dei fatti, il rischio che il preliminare di Champions possa essere disputato lontano dallo storico campo di Fuorigrotta – quello che ‘ha visto Maradona', Coppa e scudetti – è palpabile. La squadra di Rafa Benitez, in qualità di testa di serie, dovrebbe scendere in campo il 19 oppure il 20 agosto per la sfida in trasferta mentre la settimana successiva (26 oppure 27 agosto) sarà di scena ‘in casa' per il ritorno. Entro due settimane il Napoli dovrebbe comunicare alla Lega calcio e alla Figc il nuovo accordo con il Comune di Napoli, l'ennesima corsa contro il tempo.